Corsi di Hatha Vinyasa Yoga: Yoga Dinamico in Centro

Namaskar A.S.D. Area Studi Discipline del Benessere
A Bologna

45 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • Durata:
    9 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione


Rivolto a: principianti e avanzati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Bologna
via zucchini 8/d, 40125, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Programma

Il centro e la sua collocazione

situato in centro a bologna, in via zucchini 8/d (tra porta mascarella e via irnerio), namaskar è un’associazione culturale e sportiva dilettantistica senza fini di lucro, il cui scopo è la promozione e diffusione delle discipline del benessere e dello sviluppo psico-fisico della persona , specialmente quelle di origine tradizionale secondo i canoni dei testi classici di queste discipline, (vari tipi di yoga – ashtanga, hatha, raja, -, tai ji, qi gong, la meditazione secondo diverse tradizioni,. ), ma anche lo yoga pre-parto, il pilates, i riti tibetani, il rilassamento e le ginnastiche dolci, attraverso corsi, conferenze, dibattiti, seminari di approfondimento e studio. In sede sarà presto disponibile per i soci una piccola biblioteca con possibilità di prestito gratuito a domicilio.

Come arrivarci?

-se vieni in auto dalla tangenziale prendere l’uscita via stalingrado e proseguire dritti fino a porta mascarella, siamo lì vicinissimi; puoi parcheggiare:

-gratuitamente dopo le 18 sulle strisce blu nelle vicine via muggia o via barozzi (parallele di viale masini) (prima delle 18 a 1euro l’ora)

-gratuitamente in via zago/via gandusio, parallela di via stalingrado, (in fondo ci sono delle scale che portano sul ponte in prossimità di porta mascarella) o al parcheggio lidl in fondo a via stalingrado

-in via irnerio o in via del pallone a 1. 5 euro l’ora fino alle 20.

-se vieni con i mezzi pubblici puoi scendere a porta mascarella o all’autostazione.

-se vieni in treno la stazione di bologna è pochi minuti a piedi (vicinissima se segui le indicazioni per l’uscita della stazione est – via masini).

Quanto costa?

il costo del corso è 115 euro al trimestre per una lezione settimanale e di 173 per il bisettimanale, con sconti del 10% in caso ci si iscriva insieme ad un amico /parente – (es. 103 euro per 3m monosettimale) o nella pausa pranzo o ci si iscriva a più corsi diversi. Esistono inoltre sconti per le iscrizione per più mesi (es. 220 per 6 mesi). In caso di iscrizioni a cavallo di periodi di ferie (natale, pasqua, vacanze estive) le iscrizioni scivolano della durata delle vacanze al periodo successivo. Il costo mensile è 45 euro monosettimanale e 68 per il bisettimanale.

Con un offerta libera è possibile iscriversi al corso di meditazione guidata (1h alla settimana).

Possibilità di acquistare tesserini per 10 lezioni da utilizzare su 4 mesi max.

L'iscrizione annuale all'associazione è di 20 euro inclusiva dell’assicurazione e dà diritto a partecipare a tutti gli eventi organizzati per i soci (tra cui un corso settimanale di meditazione ad offerta libera) e al prestito gratuito di libri e riviste del settore.

Presso il centro sono attive anche lezioni individuali con un taglio più personalizzato sulle esigenze e sugli orari del praticante (anche al mattino prima del lavoro, nella pausa pranzo ed il sabato/domenica mattina). Le lezioni possono essere condivise anche con un gruppo di amici/che a prezzi convenienti. per queste informazioni chiama direttamente il centro.

Occorrente per le lezioni: tuta comoda, calze, telo (di spugna o cotone o lana), sapone e asciugamano per lavarsi i piedi prima della lezione, ciabatte (dallo spogliatoio alla sala della pratica obbligatorie).

Nel centro sono disponibili tappetini per la pratica ma consigliamo di averne uno personale che usiamo solo noi.

_________________________________________

hatha vinyasa yoga :yoga dinamico

e’ una forma dinamica di yoga ma anche tradizionale con origini che vengono fatte risalire a vari testi classici di origine tibetana. La particolarità di questo yoga è rappresentata dal vinyasa, che sincronizza il respiro ad ogni movimento concatenando le varie asana tra loro in sequenze dinamiche che purificano il corpo, lo rendono forte e flessibile, e iniziano a lavorare anche sull’accrescimento dell’ energia nel sistema nervoso, immunitario e ormonale, attraverso le nadi e i cakra. Questo corso introduce, con gradualità e dolcezza, alle sequenze, in cui asana e respiro si armonizzano in maniera coordinata e dinamica con l’utilizzo anche di bandha e dristhi.

I benefici dello yoga

una sintesi dalla documentazione scientifica tratta da “lo yoga che cura” del dr timothy mac call, sperling & kupfer 2008 )

    migliora la postura, l’equilibrio e il coordinamento migliora la gestione del peso corporeo combatte efficacemente il mal di schiena ed il mal di testa stimola il ringiovanimento cellulare aumenta l’energia e rinforza il sistema immunitario e ormonale migliora la circolazione e regola la pressione sanguigna aumenta la capacità polmonare e rende la respirazione lenta, profonda e ritmica aumenta la flessibilità, rinforza e tonifica la muscolatura aumenta l ossigenazione dei tessuti e del cervello , aumentando l’emoglobina ei globuli rossi rilassa il sistema nervoso contrastando lo stress, la depressione, il mal di testa e l’insonnia; aiuta la concentrazione, l’equilibrio e la memoria spenge il chiacchericcio mentale giornaliero, fonte di stress e spreco di energia rallenta l’osteoporosi

l’insegnante

marco a. Ricci

esperienza: pratica yoga dai primi anni di università (1982), ha una sua sadhana personale quotidiana dal 1997 e lo insegna dal 2001a milano e dal 2003 a bologna. Ha ricevuto varie iniziazioni prevalentemente in ambito tantra yoga, yoga tibetano e kriya yoga da vari maestri indiani e tibetani.

diplomi insegnante yoga: presso l’istituto yoga del maestro patrian di milano nel 2001 e presso uisp-coni 2003, con cui poi ha fatto un anno di approfondimento nel corso di formazione insegnanti sull'ashtanga vinyasa yoga. Studia e pratica varie forme di yoga tibetano dal 2005.

membro dell’associazione nazionale insegnanti yoga (yani).

interessi di pratica: ha approfondito le pratiche antiche (84 asana, 8 pranayama, 24 mudra, 6 shat kriya) dei testi classici dello yoga (hatha yoga pradipika e gheranda samhita, su cui ha guidato degli incontri di studio per insegnanti dal 2002 al 2008), le tecniche del kriya yoga, lo yoga taoista, l’ashtanga vinyasa yoga (forma di yoga dinamico basata sul respiro secondo gli insegnamenti di m jois), lo yoga per la gravidanza e soprattutto lo yoga tibetano (yantra yoga). Ha guidato per alcuni anni un gruppo di meditazione a bologna.

pubblicazioni e post-formazione: ha scritto articoli per diverse riviste del settore e tradotto per la prima volta alcuni testi classici dello yoga in italiano, “yogayajnavalkya” del v°-vii° sec e “goraksha paddhati” dell’x-xii sec, per la rivista “hatha vidya” (ha una conoscenza base del sanscrito, di cui ha frequentato due corsi annuali presso l'università di bologna).

frequenta ogni anno vari corsi di aggiornamento, seminari di post-formazione e i convegni yani e uisp area discipline orientali.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto