Corso di Kung-fu

A.I.D.O.A.M.
A Napoli

37 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Napoli
  • Durata:
    11 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso prepara mente e corpo alla difesa personale contro uno o più avversari .
Rivolto a: tutti coloro che vogliono migliorarsi nella mente e nel corpo apprendendo un efficace metodo di autodifesa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Fiuggi, 80038, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Rispetto per il prossimo , disciplina e spirito di sacrificio .

Programma

Il kungfu-Wushu è un'arte marziale cinese espressione artistico-combattiva scaturita da milleni di esperienza pratica e studi, condotti da grandi maestri , sul movimento e sull’anatomia del corpo umano ed animale. Questa arte millenaria si caratterizza e distingue da altre espressioni marziali principalmente per la sua completezza.In essa, infatti, lo studio marziale non si sofferma solo sull’uso di pugni (quanfa 拳法– ) e calci(ti 踢) ma dell’intero corpo (tecniche di gomito, ginocchio, testa ecc.), su tecniche di leva articolare(na 拿), proiezione (shuai 摔) e infine uso di armi (bastone ,spada , sciabola , alabarda ecc).Altro elemento che distingue questa sublime arte dalle discipline sportive classiche è l’approccio totalmente diverso sul concetto di corpo e anima.Nella concezione cinese essi formano un tutt’uno che deve sempre rimanere in armonia.Ed è in questa armonia che il kungfu tradizionale, mediante le virtù di pazienza, compassione, sincerità, coraggio e saggezza trova il suo punto di forza.Forza armoniosa per giungere ad essere consapevoli del proprio gesto esteriore, comprenderlo e scoprirne la sua segreta interiorità.

Dall’unione di questi due fattori nasce la vera forza priva di rigidità, espressione di un corpo in cui ogni cellula si muove ad unisono.Tutto ciò richiede tempo e dedizione ma i sacrifici nel kungfu non donano solo risultati momentanei, come avviene negli sport agonistici, ma bensì longevi nel tempo.Il kungfu-wushu, nella sua miriade di manifestazioni, non si riduce ad un semplice sistema di difesa e/o attacco, ma pregno della cultura filosofica orientale, diviene un vero e proprio stile di vita. Per quanto, invece , concerne questo corso ci si soffermerà in particolare sullo studio del tanglangquan e del tongbeiquan(stili del nord della Cina legati da un’originaria matrice) partendo dalle tecniche di base ( jibengong ) fino ad arrivare al combattimento tradizionale ( leitai ).Non mancheranno , inoltre, esercizi di qigong tesi all’accrescimento dell’energia interiore( qi ) ed esteriore e a seconda del livello di appartenenza anche accenni teorico pratici su altri stili. In occidente si tende a distinguere tra stili interni ( neijia ) e stili esterni ( weijia ).

Secondo questa distinzione gli stili qui insegnati apparterrebbero a quelli weijia in quanto, al contrario di stili come il taijiquan, metterebbero in risalto lo sviluppo fisico e non quello interiore.Ma per chi è stato in Cina e ha avuto la fortuna di studiare con Grandi Maestri come GuanTieyun ( wuxing tongbeiquan ), LinDongzhung ( qixing tanglangquan ), Yu Hai Quan ( shaolim/shaobei ) sotto la giuda del maestro Stanislao Falanga è chiaro che queste distinzioni tra stili non esistono.Come nel Tao c’è un alternanza tra positivo e negativo allo stesso modo in tutti gli stili puri di kungfu wushu si alterna interiorità ed esteriorità in un perenne equilibrio dinamico.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto