Corso di Laurea Online in Scienze della Formazione Professionale

Facolta' Scienze della Formazione Universita' di Padova
Online

1.770 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Online
  • Padova
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di laurea si propone di qualificare le conoscenze e le competenze di chi opera nella formazione professionale e nelle sue aree culturali di base, in modo da far fronte alle innovazioni scientifiche e tecnologiche - che non possono essere acquisite solo con l'esperienza sul lavoro e con gli studi secondari – e favorire lo sviluppo di una forte identità culturale e professionale.
Rivolto a: Il corso di laurea nasce da una collaborazione tra Ministero del Lavoro e ISFOL, sentite le OO.SS., e la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Padova e rappresenta una sperimentazione finalizzata a favorire l'aggiornamento e la riqualificazione degli Operatori della Formazione Professionale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Via Beato Pellegrino 28, 35137, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

L’ammissione al corso di laurea prevede il possesso del diploma di scuola media secondaria superiore o di titolo di studio estero valido per l’accesso

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

ATTIVATA L'EDIZIONE 2010 - 2011

I contenuti del corso sono articolati in:

a. un’area comune dedicata ai settori scientifici multidisciplinari delle scienze della formazione, quali la pedagogia, la psicologia, la sociologia, l’economia e alle relative metodologie formative, contestualizzandone i fondamenti critici ai modelli di sviluppo del mondo del lavoro;

b. un’area specialistica, strettamente connessa all’area comune, di attività laboratoriali riguardanti le competenze di diagnosi, progettazione, erogazione, valutazione, promozione qualità e ricerca, coordinamento di interventi / progetti / servizi, previste dal referenziale europeo e sostenute dalle Unità Formative dell’ ISFOL;

c. un’area di opzione curricolare, che oltre al percorso privilegiato per formatore prevede altri due percorsi alternativamente dedicati ai docenti della FP impegnati nell’asse dei linguaggi e nell’asse matematico, finalizzati all’acquisizione di specifiche conoscenze scientifiche e competenze didattiche (certificate con 60 CFU);

d. un’area, prevista obbligatoriamente dalla riforma universitaria, dedicata alla scelta di crediti liberi, alle conoscenze informatiche e di lingua inglese, alla prova finale.

Il percorso di durata triennale per un totale di 180 crediti, è organizzato in semestri e in un 1° anno comune e in un 2° e 3° anno con attività comuni e distinte in tre curricoli (formatore, docente asse linguistico, docente asse matematico).

L’acquisizione dei CFU si ottiene con il superamento dei relativi esami da svolgersi in presenza nelle tre sessioni di febbraio, giugno e settembre di ogni anno.

Modalità didattiche del sistema e-learning e impegno per lo studio a distanza
Il corso si svolge interamente a distanza secondo la modalità online – tranne per la giornata di presentazione e per le prove di esame, che si svolgono in presenza.
Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate da computer e guidate da tutor-esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.
Lo studio dei materiali didattici digitali (videolezioni dei docenti con animazioni grafiche, unità didattiche laboratoriali ed esercitazioni interattive) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola in modo asincrono, secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.
Il progetto utilizza Unità Formative del Sistema Permanente di Formazione on-line, , del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali, realizzato dall’Isfol in collaborazione con Italia Lavoro.
È consigliato dedicare almeno dieci ore alla settimana alle attività di fruizione dei materiali didattici, seguendo le indicazioni dei tutor e ricordando che ogni CFU corrisponde in media a 25 ore di impegno dello studente.
In base alle esperienze di altri corsi online per operatori educativi già in servizio da anni e tenendo conto del max 60 CFU riconoscibili per attività professionali e formative svolte, si ritiene che il carico di studio sia sostenibile nel triennio, mantenendo una buona qualità degli insegnamenti e altrettanto soddisfacenti risultati degli apprendimenti dei corsisti.

Riconoscimento dei crediti (CFU)
Gli operatori della formazione professionale, dipendenti da enti pubblici o privati, possono chiedere il riconoscimento per la loro attività professionale di max 30 CFU e per titoli formativi di max 30 CFU.
Il Consiglio di Corso di laurea riconosce:

CFU per Titoli Formativi: riconoscibili crediti ottenuti in corsi di specializzazione e aggiornamento organizzati da Università, Ministeri, ISFOL, Regioni o da Enti di formazione su finanziamento o in collaborazione con le precedenti organizzazioni, fino ad un massimo di 30 CFU, corrispondenti ai contenuti degli insegnamenti curricolari;

CFU per Attività Professionali: riconoscibili, per un max di 30 CFU, in base agli anni di servizio prestati e alle mansioni svolte, con imputazione agli insegnamenti e alle UF laboratoriali scelte dal corsista fra quelle indicate.
Sono interamente o parzialmente riconoscibili oltre i 60 CFU i crediti per esami universitari svolti in corsi di laurea precedenti e coerenti con gli insegnamenti curricolari.
La richiesta di riconoscimento dei CFU deve essere presentata con la documentazione allegata (curriculum vitae, certificati di servizio e dei crediti di studio) assieme alla domanda di preiscrizione.

Caratteristiche della prova finale

Alla conclusione dell’intero corso la prova finale si configura come la presentazione e discussione di un project work, relativo ad un argomento trattato durante il corso di studi, contestualizzato ad interventi di formazione professionale. L’elaborato scritto (cartaceo e informatico) comprende anche il portfolio sulle competenze maturate nel percorso di apprendimento in collegamento con l’osservazione riflessiva delle pratiche professionali (esperienza sul campo).

Ulteriori informazioni

Stage:

non previsti. Project Work finale.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto