Corso di Laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Applicata

Center for Mind/Brain Sciences - CIMeC
A Rovereto

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Rovereto
Descrizione

Obiettivo del corso: fornire una solida formazione di base, aperta a successivi affinamenti che possono essere conseguiti nei corsi di laurea specialistica, di master e di dottorato.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rovereto
Palazzo Fedrigotti - Corso Rosmini, 31, 38068, Trento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Requisiti minimi per un agevole inserimento sono la conoscenza a livello elementare della lingua inglese, conoscenze matematiche di base e delle...

Programma

Corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Applicata:

Presentazione:
Il corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Applicata si pone l'obiettivo di fornire una solida formazione di base, aperta a successivi affinamenti che possono essere conseguiti nei corsi di laurea specialistica, di master e di dottorato. Il corso di laurea,che ha una durata di 3 anni pari a 180 crediti formativi universitari, è finalizzato a formare una figura professionale con compiti di natura tecnico-operativa. Il laureato è infatti in grado di applicare strumenti della psicologia, dell'ergonomia cognitiva e dell'informatica per rendere più efficiente la progettazione e la costruzione delle modalità di interazione e di comunicazione in ambiente naturale e virtuale, nonché la loro valutazione e la loro applicazione in diversi ambiti dell'agire umano.

Le attività del corso di laurea si svolgono al "Trade center"; la segreteria si trova al quarto piano.

Requisiti per lo studio:
Requisiti minimi per un agevole inserimento sono la conoscenza a livello elementare della lingua inglese, conoscenze matematiche di base e delle nozioni informatiche di base. Inoltre si richiedono il possesso di capacità analitiche (richieste dal curriculum del corso di studio) nonché l'interesse per la conoscenza e la comprensione dei fenomeni psico-cognitivi.
A tal fine, agli studenti iscritti al primo anno del corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Applicata verranno somministrate, prima dell’inizio dei corsi, una prova di tipo “orientativo-motivazionale” e una prova per l’accertamento delle competenze di base di matematica, inglese ed informatica.

Le prove si svolgeranno lunedì 18 settembre alle ore 8.45 presso la sede del Corso di laurea, Sala “G. Spagnolli”, via Prati Rovereto.
La prova orientativo-motivazionale è uno strumento di autovalutazione volto a identificare il possesso di alcune importanti caratteristiche psicologico-motivazionali utili al raggiungimento di un effettivo successo scolastico.
Anche la prova per l’accertamento delle conoscenze di base è principalmente uno strumento di autovalutazione, volto principalmente a rilevare il possesso di competenze ritenute necessarie e indispensabili per frequentare con profitto i corsi. Si sottolinea che queste conoscenze di base sono considerate come già acquisite e pertanto non verranno affrontate nei singoli corsi. Gli argomenti sui quali verteranno i test per l’accertamento delle competenze di base e i test effettuati nei precedenti anni accademici, sono pubblicati alla pagina di orientamento

Sbocchi professionali:
Chi si laurea in scienze e tecniche di Psicologia cognitiva applicata può favorire il più efficiente utilizzo delle interfacce multimediali web-assistite, per migliorare la comunicazione tra gli individui e tra organizzazioni in ambiti particolari come e-commerce ed e-recruitment. Inoltre può fornire un supporto tecnico per la costruzione dei siti su base ergonomica e per la loro valutazione rispetto alle differenze individuali e agli stili cognitivo-decisionali degli utenti. A ciò si aggiunge la possibilità di concorrere alla creazione e all'utilizzo di strumenti e metodologie basate sulla tecnologia web nella ricerca di informazioni e nei supporti destinati alla formazione, nonché di fornire indicazioni per la costruzione di nuove tecnologie in cui si deve tener conto dei fattori ergonomici dell'interazione uomo-macchina.

A titolo di esempio il laureato in scienze e tecniche di Psicologia cognitiva applicata è in grado di:
- risolvere problemi di interazione tra singoli o tra gruppi individuando gli aspetti linguistici e/o visivi critici della comunicazione e individuando le interfacce più adeguate alla tipologia del compito e degli utenti;
- effettuare ricerche complesse di informazioni utilizzando la rete, eseguire sondaggi e ricerche di mercato mediante questionari web-assistiti;
- supportare gli esperti nella costruzione di siti e pagine web compatibili con le capacità rappresentazionali e le euristiche di esplorazione degli individui;
- concorrere alla elaborazione e applicazione dei test di usabilità delle pagine web e delle altre forme di interazione in ambiente internet (e-mail, newsgroup, synchronous chat, ecc.);
- realizzare strumenti e materiali multimediali per le situazioni di comunicazione e apprendimento standard e/o rivolte a gruppi con specifiche necessità (anziani, portatori di handicap, ecc.).

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto