Corso di Laurea Specialistica in Architettura

Politecnico di Bari
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Bari
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
via Orabona 4 , --, Bari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

M

30/07/2011
Il meglio E' una facoltà molto dura, raccomandabile a chi è davvero appassionato. Io mi sono trovata benissimo.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea specialistica in Architettura attivato nella Facoltà di Architettura di Bari definisce un curriculum preordinato alla esecuzione delle attività previste dalle direttive 85/384/CEE, 85/14/CEE, 86/17/CEE e relative raccomandazioni e, come tale, si conforma alle prescrizioni del D.M. 28 novembre 2000 "Determinazione delle classi delle lauree specialistiche univesitarie" e dell'art. 6, comma 3, del D.M. n. 509/99 "Regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli atenei".
I laureati specialistici nel Corso di Laurea specialistica in Architettura devono possedere:
a) La capacità di creare progetti architettonici che soddisfino le esigenze estetiche e tecniche;
b) Una adeguata conoscenza della storia e delle teorie dell'architettura, nonchè delle arti, tecnologie e scienze umane ad essa attinenti;
c) Una conoscenza delle belle arti in quanto fattori che possono influire sulla qualità della concezione architettonica;
d) Una adeguata conoscenza in materia di urbanistica, pianificazione e tecniche applicate nel processo di pianificazione;
e) La capacità di cogliere i rapporti tra uomo e creazioni architettoniche e tra creazioni architettoniche e ambiente, nonchè la capacità di cogliere la necessità di adeguare fra loro creazioni architettoniche e spazi in funzione dei bisogni e della misura dell'uomo;
f) La capacità di capire l'importanza della professione e delle funzioni dell'architetto nella società, in particolare elaborando progetti che tengano conto dei fattori sociali;
g) Una conoscenza dei metodi di indagine e di preparazione del progetto di costruzione;
h) La conoscenza dei problemi di concezione strutturale, di costruzione e di ingegneria civile connessi con la progettazione degli edifici;
i) Una conoscenza adeguata dei problemi fisici e delle tecnologie, nonchè della funzione degli edifici, in modo da renderli intimamente confortevoli e proteggerli dai fattori climatici;
j) Una capacità tecnica che consenta di progettare edifici che rispondano alle esigenze degli utenti nei limiti imposti dal fattore costo e dai regolamenti in materia di costruzione;
k) Una conoscenza adeguata delle indistrie, organizzazioni, regolamentazioni e procedure necessarie per realizzare progetti di edifici e per l'integrazione dei piani nella pianificazione.
I laureati specialisti nel Corso di laurea specialistica in Architettura conseguono gli undici obiettivi indicati dalla direttiva CEE 85/384 sull'architettura, richiamatiin precedenza, attraverso:
  • l'attività di progettazione applicata al campo dell'architettura, della città, del restauro, dell'urbanistica e dell'ambiente costruito in senso lato;
  • la preparazione specifica nel campo delle tecniche di rappresentazione in quanto strumento conoscitivo fondamentale per la progettazione e il disegno dello spazio fisico;
  • la preparazione storica tesa: all'acquisizione delle conoscenze specifiche relative alle architetture prodotte nel corso del tempo come base indispensabile per una cosciente attività di progettazione; e conseguentemente all'acquisizione di metodologie finalizzate alla comprensione critica di fare architettura;
  • la preparazione tecnica e tecnologica applicata alla conoscenza delle tecniche di trasformazione dei materiali e di produzione dei manufatti edilizi, nonchè delle analisi esigenziali e di costo;
  • la preparazione scientifica per quel che riguarda la conoscenza delle matematiche, degli strumenti e metodi di calcolo delle strutture, delle tecniche di analisi dei fenomeni attinenti all'uso dello spazio fisico e alla sua trasformazione.
    I laureati specialisti nel Corso di laurea specialistica in Architettura sono in grado di progettare, attraverso gli strumenti propri dell'architettura o avendo padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva dell'opera ideata, le operazioni di costruzione, trasformazione e modificazione dell'ambiente fisico, con piena conoscenza degli aspetti estetici, distributivi, funzionali, strutturali, tecnico-costruttivi, gestionali, economici e ambientali e con attenzione critica ai mutamenti culturali e ai bisogni espressi dalla società contemporanea. Predispongono progetti di opere e ne dirigono la realizzazione, coordinamneto a tali fini, ove necessario, altri specialisti e operatori nei campi dell'architettura, dell'ingegneria edile, dell'urbanistica e del restauro architettonico.

    Caratteristiche della prova finale
    Per il conseguimento della laurea specialistica in Architettura deve comunque essere prevista la presentazione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. Nella prova finale lo studente è guidato, in accordo al proprio piano di studi, attraverso l'apporto di più discipline alla matura e completa preparazione di un progetto d'architettura nei diversi campi dell'applicazione professionale.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati specialisti nel Corso di laurea specialistica in Architettura potranno svolgere, oltre alla libera professione, funzioni di elevata responsabilità, tra gli altri, in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti e aziende pubblici e privati, studi professionali e società di progettazione), operanti nei campi della costruzione e trasformazione delle città e del territorio.
    Attività di base
    Formazione nella storia e nella rappresentazione

    CFU 53.5
    ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURA
    Formazione scientifica

    CFU 1.5
    MAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 55

    Attività caratterizzanti
    Architettura e urbanistica

    CFU 117
    ICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/14: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANAICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIOICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/19: RESTAUROICAR/21: URBANISTICA
    Edilizia e ambiente

    CFU 45.5
    ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/22: ESTIMOING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE Totale CFU 162.5

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, sociopolitica

    CFU 26
    MAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
    Discipline dell'architettura e dell'ingegneria

    CFU 4
    ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE Totale CFU 30

    Attività specifiche della sede

    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 18Per la prova finaleCFU 16.5Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Tirocini
    CFU 18Totale CFU 52.5

    Totale Crediti CFU Corso di Laurea Specialistica in Architettura 300
    Docenti di riferimento

    D'AMATO GUERRIERI Claudio
    MEZZINA Mauro
    PETRUCCIOLI Attilio

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    si (n. posti 150)
    Progra

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto