Corso di Meditazioneoccidentale: Mindfulness

Centro di Medicina Olistica e Arteterapia
A Messina

25 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Messina
  • 1 ora di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Aiuta la mente a sostituire emozioni patologice e attiva meccanismi mentali di gestione dei conflitti interiori e interpersonali.
Rivolto a: coloro che intendono conoscere nuovi metodi per gestire ansie, paure e stress mentale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
VIA CONSOLARE VALERIA 288, 98152, Messina, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

predisposizione al lavoro di gruppo.

Programma

E' un corso di pratica autoesplorativa e di meditazione, che pur avendo le sue radici epistemologiche nella filosofia buddhista, non aderisce a nessuna ideologia religiosa e filosofica.Pertanto per avvicinarsi a questo tipo di meditazione non è neessario essere buddisti.

La mindfulness è basata sulla tradizione meditativa Vippasana, che è parte della tradizione Buddista Theravada.

Il sistema Theravada è diffuso da 2500 anni in Asia meridionale e sud orientale, in particolare in Birmania, Tailandia sia in ambiente monostico che in quello laico.

La pratica Theravada è un sistema efficace per esplorare i vissuti più profondi della mente, unendo la tecnica di Samatha (concentrazione e quiete mentale)e Insight (chiara visione e presenza mentale).

La teorizzazione scientifica della Mindflness, che in ambito psicologico vuol dire consapevolezza dei propri pensieri ,azioni e motivazioniecc. ,è opera di J. kabat-Zinn, che a partire dagli anni \'80, insieme a un gruppo di psicologi cognitivisti,conduce presso l\Università di Boston le prime ricerche e applicazioni cliniche.

Proprio grazie a questo ricercatore la Mindfulness si diffonde in occidente, assumendo una sua connotazione scientifica.

Attualmente esistono almeno quattro tipi diversi di approccio alla Mindnefulness, tutti comunque collegati a'aspetto più classico dellla terapia cognitiva.

La sua impostazione metodologica conferma la finalità originaria , quella cioè di essere un percorso di conoscenza di sè, che permette di raggiungere nuovi modi di essere. Ascoltando più attentamente la propria personale esperienza,momento per momento, attraverso 'osservazione non giudicante, la mente coglie le cose come sono, sospendendo ogni giudizio.

Questo nuovo attegiamento gradualmente disinnesca il meccanismo di automatismo che conduce verso pensieri negativi,patologici e rimugginanti. Quindi la sua pratica risulta essere utile e benefica non solo per un cambiamento dello stile di vita,ma anche nella prevenzione e aiuto nei casi di fobie,attacchi di panico e stati depressivi.

A livello del sistema nervoso centrale ,equilibra i processi di regolazione corporea, stabilita' emotiva ,accrescendo la consapevolezza delle sensazioni fisiche e mentali. .


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto