Accreditato MIUR, Qualificato CEPAS

Corso di Musicoterapia da 1200 ore

ARTEDO - Polo mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche
Blended

1.700 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?
08326... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Blended
  • 1200 ore di lezione
  • Durata:
    3 Anni
  • Stage / Tirocinio
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Il corso di Specializzazione ha una durata triennale ed è indicato per l'acquisizione di Conoscenze, Competenze e Abilità.
I riferimenti teorici e metodologici per la musicoterapia si rifanno al modello del prof. Rolando Benenzon per ciò che attiene le tecniche di musicoterapia attiva, e al metodo della Musicoterapia Recettiva Analitica (dott. N. Cattich). In entrambi gli ambiti è comunque centrale il lavoro di "analisi sonoro-musicale" quale riferimento semeiologico di base, allo scopo di rendere oggettiva il più possibile la valutazione fenomenologica del dato sonoro-musicale, quale che sia il contesto operativo.
Si tratta quindi di un approccio clinico più affine alla dimensione psicologica che a quella organicista, pur nel fondamentale rispetto della unicità del sistema "corpo-mente".
Sono previste attività in presenza: laboratoriali esperienziali, tirocinio e supervisioni cliniche e tecniche;
oltre ad uno studio teorico sulla nostra piattaforma e-learning.
Artedo, Ente Accreditato al MIUR, garantisce l’allineamento del percorso di formazione alle indicazioni previste dalla Norma Tecnica UNI 11592 sulle Arti Terapie, al fine di agevolare e preparare i corsisti all’esame individuale di Certificazione delle competenze, abilità e conoscenze ai sensi del sistema europeo EQF, come stabilito dalla normativa nazionale e comunitaria in vigore.
Il corso è Qualificato Cepas con n.130 del Registro Cepas (Scheda SH241).
www.artiterapie-italia.it

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

Blended

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivo della formazione soprattutto di tipo esperienziale è quindi la conoscenza delle tecniche e in parallelo delle proprie caratteristiche individuali osservate nel contesto della relazione d’aiuto, con alcuni momenti anche di approfondimento personale in gruppo o attraverso il gruppo. A questo viene affiancato lo strumento della verbalizzazione dell’esperienza, come cornice di contenimento ma anche come potenziale strumento di lavoro, a disposizione delle diverse professionalità di base degli operatori e con finalità quindi, a seconda delle proprie competenze, preventive, riabilitative o terapeutiche; per questo fa parte del training esperienziale anche la gestione del setting verbale. Completano lo studio degli argomenti dell’area teorico-relazionale di base elementi di Psicopatologia Generale, Psichiatria e Igiene Mentale, attraverso lo studio sistematico delle principali patologie (afferenti alle macroaree delle Nevrosi, delle Psicosi e dei Disturbi di Personalità), con ’analisi di casi clinici, di Neurofisiologia (struttura del neurone, trasmissione dell’impulso nervoso, controllo spinale del movimento ecc.), di Neurofisiopatologia (studio delle principali patologie del Sistema Nervoso Centrale) e di Neuropsicologia (studio delle strutture neurali responsabili delle emozioni).

· A chi è diretto?

Il corso è diretto, in particolar modo a tutti coloro che operano nella relazione d'aiuto. Nella loro applicazione, le Arti Terapie, si rivolgono ad un range di utenza molto vasto: scuola, contesti comunitari, salute mentale, riabilitazione di handicap, disabilità psicofisiche e sensoriali, ecc.

· Requisiti

- Maggiore età; - Titolo di Studio minimo: Diploma di Scuola Media Superiore o (preferibilmente) Diploma di Laurea almeno triennale o (in alternativa) esperienza professionale equiparabile qualitativamente e quantitativamente ad un percorso di Laurea triennale; - Motivazione alla relazione d’aiuto. Eventuali difformità di requisiti potranno essere valutate da caso a caso.

· Titolo

Al termine del percorso verrà rilasciato il titolo di "Corso Triennale di Specializzazione in Musicoterapia della durata di 1.200 ore", Qualificato Cepas, Accreditato MIUR.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso offre la possibilità di formarsi con una modalità mista innovativa, prevedendo uno studio teorico su piattaforma e-learning e attività laboratoriali esperienziali, supervisioni e tirocinio in presenza. Inoltre, l'allievo avrà la possibilità di frequentare un numerto illimitato di ore laboratoriali in quanto, grazie alla presenza delle nostre Scuole di Formazione su quasi l'intero territorio italiano, sarà possibile implementare la propria formazione partecipando ai laboratori organizzati presso qualsiasi nostra sede senza nessun costo aggiuntivo.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, ti invieremo una mail di risposta e sarai contattato telefonicamente da un responsabile che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà informazioni su le modalità di iscrizione e sui metodi di pagamento.

· E' possibile pagare in più soluzioni?

Si, ogni nostra Scuola prevede un piano finanziario ad hoc.

· Sono laureata, posso richiedere la convalida delle mie competenze?

SI, grazie all'accordo tra Artedo ed il Centro Interateneo delle Università del Salento, di Bari e di Foggia, può richiedere la valutazione del suo curriculum vitae e dei suoi titoli. Sarà il Centro a valutare ed a confermare eventuali convalide ed esoneri di alcune discipline.

· In quali giorni della settimana si svolgono i laboratori esperienziali di Musicoterapia?

I laboratori esperienziali si svolgono nel fine settimana (8 ore sabato e 8 ore domenica).

Opinioni

F

01/02/2012
Il meglio L'ottima organizzazione di Artedo.

Da migliorare Nn c'è niente che Nn mi sia piaciuto se tornassi indietro rifarei tutto.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Utilizzo metodo e tecniche di musicoterapia
1
Applicazione modelli in relazione all'intervento
1
Conoscenza parametri sonoro-musicali
1
Valutazione identità sonoro-musicale dell'utente
Progettazione di un ipotesi di intervento
1
Musicoterapia
Arte terapia
Psicologia
Musicologia
Musicoterapia Attiva
Musicoterapia Recettiva Analitica
Riconosciuti MIUR

Professori

Angelo Gramaglia
Angelo Gramaglia
Musicista, Musicoterapeuta

Attualmente Presidente dell'associazione "Il pane e le rose" e della "Federazione provinciale ART.ED.O Salerno", si occupa di formazione specialistica in musicoterapia, danzaterapia, arteterapia e teatroterapia. E' impegnato in una campagna informativa di workshop itineranti dedicati alle artiterapie in provincia di Salerno ed in altre regioni d'Italia. Porta avanti un suo personale percorso formativo dedicato al massaggio vibrazionale - sonoro e alle percussioni corporee. e-mail: angelogramaglia@gmail.com

Giuseppa Pistorio
Giuseppa Pistorio
Psichiatra, Neurologa, Musicoterapeuta, Magister del Modello Benenzon

Ha svolto docenza per l'insegnamento di Psichiatria ed Igiene Mentale all'Università La Sapienza di Roma e per l'insegnamento di Musicoterapia presso l'Università degli Studi di Torino e presso la Scuola di Artiterapie e Terapie Espressive di Roma. E’ docente di Neuropsicologia per la Musicoterapia presso il corso triennale di Musicoterapia della FORIFO, a Roma e docente di Musicoterapia presso il Master in Artiterapie dell’Università di Palermo. e-mail: pinellapistorio@teletu.it

Niccolò Cattich
Niccolò Cattich
Docente Accreditato Artedo, neurologo, psichiatra, musicoterapeuta

Responsabile del Centro di Salute Mentale di Borgosesia-Gattinara dell'ASL di Vercelli, docente presso la Scuola per Psicoterapeuti S.A.I.G.A. di Torino, già docente presso le Università di Novara, Torino e Pescara e presso i Conservatori di Cuneo e Pescara per materie dell'area specialistica psichiatrica e per la musicoterapia. Coordinatore dell'Area Scientifica per Artedo e docente presso le diverse sedi Artedo, è attivo in ambito scientifico e congressuale sia come relatore che come moderatore, nonchè docente titolare di numerosi corsi ECM. e-mail: niccolo.cattich@libero.it

Stefano Centonze
Stefano Centonze
Docente Accreditato Artedo Laureato in Scienze della Formazione, Music

Ideatore del Protocollo Discentes per la Formazione in Arti Terapie, specializzato nello studio della comunicazione non verbale filtrata dal linguaggio del corpo e delle emozioni, ha una corposa esperienza nella realizzazione e conduzione di progetti per la formazione degli insegnanti nelle scuole pubbliche. E' impegnato nel sociale, sia come imprenditore che nel volontariato. e-mail: stefano.centonze@artiterapielecce.it

Valerio Cadeddu
Valerio Cadeddu
Musicoterapeuta, Feldenkrais practitioner, Weiss voice trainer

Counselor di mediazione corporea ad orientamento bioenergetico-filosofico, Musicoterapista, Feldenkraispractitioner, Weiss voice terainer. Lavora come ricercatore espressivo nella definizione di campi di relazione tra la musica, la composizione, la scrittura poetica e il movimento nel processo creativo. e-mail: valeriovalerio.19@gmail.com

Programma

I riferimenti teorici e metodologici per lo studio della Musicoterapia si rifanno al modello di Rolando Benenzon, Psichiatra e Musicoterapeuta argentino, per lo studio delle tecniche di Musicoterapia attiva, e al metodo della Musicoterapia Recettiva Analitica di Niccolò Cattich, Psichiatra e Musicoterapeuta italiano, relativamente allo studio della Musicoterapia passiva o d’ascolto. In entrambi i modelli, centrale è la relazione sonora tra conduttore e gruppo all’interno di uno spazio che diventa spazio relazionale per perseguire obiettivi legati al miglioramento della qualità della vita degli utenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto