Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in Pedagogia e didattica per l’innovazione scolastica

Università Telematica Cusano
A

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
Descrizione

Art. 2 – OBIETTIVI E MODALITÀ

Il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale è rivolto ad insegnanti di ogni ordine e grado, ad educatori e formatori che operano o intendono operare in istituzioni educative, sociali e culturali, con l'intento di consolidare e approfondire conoscenze di base già acquisite in ambito pedagogico e metodologico e strutturare percorsi finalizzati ad analizzare tecniche, strumenti e materiali utili per rendere più efficace e naturale il processo di apprendimento

Per favorire l’acquisizione di tali competenze professionali il percorso di Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale competenze culturali di base negli ambiti della pedagogia generale e sperimentale, della psicologia dell’educazione, della comunicazione educativa e didattica.

La missione del corso è quella di fornire un’elevata competenza operativa spendibile da subito, fondata su solide basi multidisciplinari interdisciplinari, in un’ottica di trasversalità verticale e orizzontale.

Informazione importanti

Cosa impari in questo corso?

Didattica

Programma

Art.1 ATTIVAZIONE
L’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma, attiva il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “Pedagogia e didattica per l’innovazione scolastica” afferente alla Facoltà di Scienze della Formazione per l’Anno Accademico 2015/2016 di durata pari a 1500 h.
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato l’Attestato del Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in "Pedagogia e didattica per l’innovazione scolastica”.

Art. 2 – OBIETTIVI E MODALITÀ
Il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale è rivolto ad insegnanti di ogni ordine e grado, ad educatori e formatori che operano o intendono operare in istituzioni educative, sociali e culturali, con l'intento di consolidare e approfondire conoscenze di base già acquisite in ambito pedagogico e metodologico e strutturare percorsi finalizzati ad analizzare tecniche, strumenti e materiali utili per rendere più efficace e naturale il processo di apprendimento
Per favorire l’acquisizione di tali competenze professionali il percorso di Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale competenze culturali di base negli ambiti della pedagogia generale e sperimentale, della psicologia dell’educazione, della comunicazione educativa e didattica.
La missione del corso è quella di fornire un’elevata competenza operativa spendibile da subito, fondata su solide basi multidisciplinari interdisciplinari, in un’ottica di trasversalità verticale e orizzontale.

Art.3 - DESTINATARI E AMMISSIONE
Il Corso è rivolto a tutti i diplomati e ai laureati in tutte le discipline del nuovo e vecchio ordinamento (ex art. 6 comma 2 lettera c della legge 341/90).
I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.

I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione per le domande di ammissione.

Art. 4 – DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Corso ha durata pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.

Il Corso si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Corso dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Il Master è articolato in :

  1. lezioni video e materiale di studio appositamente predisposto;
  2. seminari on line di approfondimenti monografici, con particolare riferimento ai seguenti contenuti;
contenutiI Bisogni Educativi SpecialiLa didattica attiva come strumento per la promozione di percorsi di apprendimento personalizzatiL’allievo strategicoLa metodologia si studio efficaceLa progettazione di piani di miglioramento didattico in una prospettiva trasversaleLe indicazioni delle rilevazioni nazionali sugli apprendimenti

I seminari, presentati da esperti professionisti, sono dedicati, altresì, alla presentazione di gestione simulata di casi. In particolare:

  1. progettazione dell’intervento educativo: pratiche osservative, definizione degli obiettivi, costruzione dei materiali, verifica
  2. gestione della tecnica dell’ascolto attivo
  3. presentazione dei contenuti di apprendimento
  4. costruzione dell’ambiente di apprendimento
  5. gestione della comunicazione educativa
  6. organizzazione delle attività educative in ambienti di lavoro

Art.5 - ORDINAMENTO DIDATTICO

Il percorso del Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale prevede i seguenti insegnamenti così articolati:

offerta formativaDisciplinaContenuti disciplinariSSDORECFUElementi di diritto scolasticoElementi fondamentali della normativa che regola il lavoro dell’insegnante.
Diritto allo studioIUS/171004Psicologia generaleLe teorie dell’apprendimentoM-PSI/012008Psicologia dell’educazioneTecniche dell’ascolto attivo.
Analisi del problema secondo il modello di Gordon.M-PSI/042008DidatticaCostruzione dell’ambiente di apprendimentoM-PED/032008Psicologia del lavoro e dell’organizzazioneOrganizzazione delle strutture socio educative. Relazioni e rapporti tra ruoli e funzioni. Valutazione della qualità del lavoro.M-PSI/062008Pedagogia sperimentaleCostruzione dei materiali di apprendimento (osservazione, costruzione, collaudo, re-test).
Costruzione delle prove di verifica dell’apprendimentoM-PED/041506Pedagogia generalePresentazione dei contenuti di apprendimento attraverso una schematizzazione verbale degli stessi (argomento, principale e relative specificazioni, argomento secondario e relative specificazioni, specificazioni generali).
Uso delle parole chiaveM-PED/012008LinguisticaEnfatizzazione di contenuti di apprendimento e parole chiave attraverso tecniche di modulazione della voceL-LIN/011004Seminari di approfondimento su casi simulati1506Esame finale
150060

Nell’insieme l’attività formativa prevede 60 CFU crediti complessivi.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto