CORSO DI PERFEZIONAMENTO PRO2MANAGER

Mip Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Le strutture tecniche delle Pubbliche Amministrazioni operano da un decennio tra necessità di cambiamento e mancanza di una cultura manageriale. L'esigenza sempre più diffusa è quella di costruire una base manageriale solida, in grado di supportare le attività tecniche e di guidare l'applicazione normativa, orientando gli sforzi al conseguimento di obiettivi di soddisfacimento dell'utente finale, del patrimonio edilizio e infrastrutturale. Tale consapevolezza porta la SUM a presentare il corso di perfezionamento "Manager della gestione del patrimonio e dello sviluppo edilizio nelle Pubbliche Amministrazioni, nelle Università, Enti di Ricerca e Istituzioni Scolastiche (Pro2Manager 2^ EDIZIONE)", con l'obiettivo di formare una figura manageriale in grado di affrontare le problematiche che caratterizzano l'attività tipica delle strutture tecniche operanti presso le Pubbliche Amministrazioni, quali la gestione del patrimonio edilizio immobiliare in una logica di valorizzazione e lo sviluppo edilizio in una logica di creazione di valore.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Lambruschini 4C - building 26/A , 20156, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

-E' unico per contenuti, tematiche trattate e network tra le strutture tecniche delle P.A. -Garantisce un'elevata flessibilità e un elevato livello di approfondimento attraverso un mix di metodologie didattiche. -Fornisce le conoscenze e le competenze manageriali per gestire il patrimonio e lo sviluppo edilizio nelle P.A. -Promuove la conoscenza e l'integrazione, tra le strutture tecniche delle P.A., di esperienze significative (good practices) nell'ottica del miglioramento continuo. -Ha una faculty composta da docenti del Politecnico di Milano e di altre università italiane e straniere, nonché da esperti di elevata professionalità nella gestione dei patrimoni immobiliari pubblici, della contrattualistica pubblica e nella realizzazione di opere pubbliche.

· A chi è diretto?

-Dirigenti, tecnici, funzionari impegnati nella gestione dei patrimoni immobiliari -Dirigenti, funzionari e/o impiegati tecnici interessati ad acquisire le necessarie competenze di carattere economico-finanziario -Funzionari impegnati nell'attività amministrativa degli enti pubblici e delle società private operanti con soggetti pubblici -Tutti coloro che sono già inseriti o stanno per inserirsi in: strutture tecniche di enti pubblici, università ed enti di ricerca pubblici o nelle relative strutture che si occupano di gestione sviluppo edilizio del patrimonio immobiliare, organizzazioni private e/o pubblico-private che operano per conto di enti pubblici.

Cosa impari in questo corso?

Property management
Facility management
Energy management
Pianificazione strategica
Management

Programma

Il corso si articola in sette moduli, riconducibili all'area del Property Management e all'area del Project Management:

PM1- Le nuove frontiere: etica, razionalizzazione, sostenibilità e trasparenza

Il modulo affronta le tematiche trasversali alla gestione e sviluppo del patrimonio immobiliare che più stanno caratterizzando ruoli manageriali quali l'etica e la trasparenza, la razionalizzazione della spesa, la creazione di operazioni sostenibili nel tempo.

PM1 - Property management

Il modulo illustra le più importanti problematiche relative alla gestione dei patrimoni immobiliari, con particolare riferimento ai patrimoni pubblici e offrire un quadro organico delle esperienze realizzate per rendere più efficiente la gestione dei patrimoni immobiliari delle università e per avviare interventi di valorizzazione.

PM1 - Facility management

Il modulo si propone di migliorare gli standard prestazionali degli edifici e controllarne i costi attraverso una efficiente ed efficace gestione dei servizi; illustrare le modalità innovative nell'ambito della gestione dei servizi e i criteri che dovrebbero guidarne la programmazione, progettazione e il controllo.

PM1 - Energy management

Il modulo presenta un nuovo approccio ad una gestione consapevole dell'edificio, finalizzata al contenimento dei consumi e ad un uso consapevole dell'energia e degli spazi, bacino di liquidità da cui attingere in una logica di ottimizzazione e ridistribuzione delle risorse.

PM2 - Pianificazione strategica e operativa

Il modulo si propone di analizzare le competenze strategiche per operare sul patrimonio edilizio, al fine di garantirne il pieno e corretto funzionamento nel tempo, valorizzando le potenzialità intrinseche e orientando lo sviluppo immobiliare al conseguimento degli obiettivi strategici di crescita dell'ente.

PM2 - Contract and construction management

Il modulo affronta le fasi di gestione degli interventi edilizi e infrastrutturali, analizzando la logica contrapposta che, quotidianamente, vede il confrontarsi di committenza e impresa esecutrice, entrambe mosse dall'obiettivo di raggiungere e mantenere l'equilibrio contrattuale.

PM2 - Healt, safety and quality management

Il modulo analizza le novità introdotte dal D.lgs n. 81/2008 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e gli impatti derivanti dal recepimento dei nuovi dettati normativi, in una logica di "sistema di gestione integrato sicurezza e qualità", ponendo l'accento sui legami che intercorrono tra il mondo dell' health and safety e la sfera del quality management.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto