Il corpo malato

Corso di Psicosomatica

Istituto di Analisi Immaginativa Cremona
A Cremona

350 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Cremona
  • 32 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
  • Quando:
    Da definire
  • Crediti:
Descrizione

La medicina psicosomatica afferma che il sintomo è un telegramma dell'inconscio. la psicosomatica è una branca della Psicologia e della Medicina attualmente molto seguita e valorizzata quale chiave di lettura di molte malattie corporee.
Il corso si pone l'obiettivo di imparare a conoscere e decodificare il linguaggio del corpo e quindi del corpo malato. Secondo una lettura di unità somato-psichica emergerà la relazione tra emozioni, psiche e corpo con i suoi vari organi.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Cremona
Via Dante, 209, 26100, Cremona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso permette di imparare a comprendere il linguaggio simbolico del corpo e comprendere in che termini le emozioni e la psiche fanno parte dell'unità somato-psichica.

· A chi è diretto?

il corso è rivolto a medici, psicologi e psicoterpeuti che siano interessati ad approfondire l'ambito della psicosomatica dal pubnto di vista diagnostico e di cura.

· Requisiti

Il corso è rivolto a medici, psicologi e psicoterapeuti

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

L'utente sarà contattato entro 24 ore via mail o telefonicamente e gli saranno fornite tutte le indicazioni di cui necessita.

Cosa impari in questo corso?

Linguaggio corporeo
Psicosomatica
Diagnosi

Professori

Mariarosaria Rispoli
Mariarosaria Rispoli
Dott.ssa

Medico, Psicoterapeuta, Milano

Programma

Il corso ha lo scopo di preparare gli allievi ad un approccio olistico del paziente

che porta eventualmente al terapeuta un sintomo se non il corpo malato. Il corso

prevede una prima parte in cui si attraversa la storia e lo sviluppo della

Psicosomatica ed una seconda parte dove è prevista la lettura simbolica dei diversi

organi ed apparati e delle più frequenti malattie da cui possono essere colpiti, per

poter restituire al paziente il significato e il senso del “suo sintomo”, della “sua

malattia”.

1° GIORNATA

Introduzione al concetto di Psicosomatica

Approccio Psicodinamico

Da Freud fino ad oggi attraversando la corrente sindromica con i concetti di specificità di

personalità ( Dunbar, Friedman....), del conflitto ( Alexander...),concetto di Alexitimia, la corrente

relazionale ( Balint ), corrente biologica ( Modello strutturale di Mac Lean, meiopragia d'organo

di Adler....).

Approccio Psiconeurobiologico

Da C. Berbard ( 1800 ) fino all'attuale PNEI ( Psiconeuroendocrinoimmunologia ), teoria dello

Stress, della perdita, della depressione.

Approccio Olistico

Ecobiopsicologia facendo riferimento al linguaggio del corpo, al concetto Junghiano di Archtetipo

alla malattia come recupero dell'Inconscio.

2° GIORNATA E 3° GIORNATA

Gli apparati saranno considerati rispetto alla loro anatomia, alla loro funzione, all'evento

patologico e alla connessione simbolica con il piano psicologico per una vera integrazione

psiche-soma.

Apparati: Emo-Cardio-Circolatorio, Respiratorio, Digerente, Emuntore, Riproduttore,

Tegumentario, Locomotore, Endocrino, Organi di senso e SNC.

GIORNATA

Verifica e discussione con esempi clinici.

Ulteriori informazioni

date delle giornate 2017
8 aprile
6 maggio
10 giugno
9 settembre

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto