Corso di Regia

Scuola di Cinema di Sentieri Selvaggi
A Roma

450 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Livello base
  • Roma
  • 30 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso di regia cinematografica e televisiva proposto dalla Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi su emagister.it ha un’approccio fortemente pratico che si pone l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze pratiche per operare nel campo della regia nonché migliorare le loro conoscenze teoriche sull’arte del cinema.

Con una durata di tre mesi, il corso consiste in 10 incontri pomeridiani per un totale di 30 ore di lezione e laboratori pratici. Al termine della formazione, tutti coloro che avranno partecipato al corso conseguiranno un attestato di frequenza.

La didattica del corso pubblicato su emagister.it prevede una parte teorica dove si approfondiranno concetti di regia cinematografica introducendo i discenti alla grammatica del cinema e della TV. Successivamente, si passerà a materie più specifiche come teoria e pratica della regia e teoria della composizione fotografica, per poi passare allo studio delle luci e alle tecniche di messa in scena. Durante i laboratori pratici, ci saranno sperimentazioni su diversi tipi di messa in scena con conseguenti analisi e commenti delle realizzazione a cui tutti i partecipanti hanno collaborato.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Via Carlo Botta, 19, 00184, Roma, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Regia cinematografica
Realizzazione cinematografica
Grammatica del cinema e della TV
Teoria e pratica della regia
Elementi di fotografia
Teoria della composizione fotografica
Studio della telecamera
Studio delle luci
Tecniche di messa in scena
Rapporto con i musicisti
Strumenti di regia

Professori

Toni Trupia
Toni Trupia
regista e sceneggiatore

Toni Trupia è nato ad Agrigento il 6 maggio 1979. Nel 2001 frequenta il corso di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. A questa data ha già diretto alcuni cortometraggi, tra cui “Rigor Mortis” (Arcipelago 1998) e “Punti di vista: Favara Sconosciuta”. Nel 2003 è assistente alla regia di Mario Monicelli per il cortometraggio “L’appello di un amico”. Nel 2005 è assistente alla regia di Michele Placido per il film “Romanzo Criminale”. Ha diretto 2 lungometraggi: L'Uomo Giusto e Itaker e scritto la sceneggiatura di Vallanzasca, sempre di Placido.

Programma

Un laboratorio di regia potentemente operativo, duttile, utile a chi vuole darsi da fare mettendo mano a tutto ciò che prevede una messa in scena, indirizzato ai filmmaker che preferiscono rimboccarsi le maniche piuttosto che piangersi addosso, nella teorizzazione di un cinema che non c’è o che è difficile raggiungere.

Contenuti

  • Fare cinema
  • Grammatica del cinema e della televisione
  • Teoria e pratica della regia
  • Elementi di fotografia
  • Teoria della composizione fotografica
  • Le macchine: la telecamera
  • Le luci
  • I microfoni
  • Altri strumenti (cavalletti, stativi, gelatine, etc.)
  • Esercitazioni su principi teorici di fotografia e messa in scena

Fase operativa

  • Il laboratorio: sperimentazioni su messe in scene (dove tutti fanno tutto e dove tutti collaborano alle realizzazioni degli altri)
  • Lavorare con i musicisti
  • Analisi e commento delle realizzazioni.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto