Corso di Sceneggiatura con Federico Starnone

Libreria Mondadori di Via Piave
A Roma

340 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 20 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso intende innanzitutto fornire gli strumenti di base a chi avrà l’occasione di cimentarsi con la narrazione per immagini: le competenze tecniche fondamentali per riconoscere, interpretare e confrontarsi sul materiale prodotto da uno sceneggiatore. Ha inoltre l’ambizione di illustrare le regole essenziali per allestire una sceneggiatura che sia chiara e funzioni. E vuole farlo spiegando come lavora chi fa questo mestiere. Perché, sapendo come fanno gli altri, si sbaglia meno e si impara prima.
Rivolto a: ragazzi e adulti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Piave, 18, 00187, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Professori

Federico Starnone
Federico Starnone
Sceneggiatore

È insegnante, scrittore, soggettista e sceneggiatore. Ha pubblicato con Feltrinelli e sceneggiato Più leggero non basta (Stefano Accorsi e Giovanna Mezzogiorno). È autore del soggetto e della sceneggiatura di Anche libero va bene, di Kim Rossi Stuart che ha partecipato al Festival di Cannes e ha ricevuto numerosi premi: il David di Donatello, i Nastri d’argento e il Ciak d’oro per la migliore sceneggiatura. Ha scritto soggetto e sceneggiatura di Sogni.com, e della serie televisiva FuoriClasse.

Programma

Non esistono regole per scrivere una storia che funzioni: quello che occorre è un’idea e un po’ di talento. Tuttavia, quando un’intuizione che sembrava buona stenta a decollare, quando si fatica a trasformare in immagini un racconto che sembrava perfetto, ci sono alcuni trucchi del mestiere che aiutano a ritrovare la via giusta.

Questo corso intende innanzitutto fornire gli strumenti di base a chi avrà l’occasione di cimentarsi con la narrazione per immagini: le competenze tecniche fondamentali per riconoscere, interpretare e confrontarsi sul materiale prodotto da uno sceneggiatore. Ha inoltre l’ambizione di illustrare le regole essenziali per allestire una sceneggiatura che sia chiara e funzioni. E vuole farlo spiegando come lavora chi fa questo mestiere. Perché, sapendo come fanno gli altri, si sbaglia meno e si impara prima.

La prima parte di questo corso è dedicata agli standard della narrazione. L’obiettivo è acquisire la capacità di analizzare un racconto per immagini e comprenderne i meccanismi di costruzione.

La seconda parte del corso tratta gli aspetti formali della scrittura visiva con l’intenzione di permettere agli allievi di muoversi a proprio agio tra i termini tecnici, di conoscere i diversi momenti del lavoro e di saper interpretare materiale prodotto da altri.

La terza parte del corso è dedicata all’acquisizione delle tecniche di scrittura vere e proprie, differenziate a seconda del tipo di racconto da produrre e della fase di lavoro che si sta affrontando.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto