Corso di sensibilizzazione alla LIS - Lingua dei Segni Italiana

Studio di Psicologia e Psicoterapia
A Brescia

250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Livello base
  • Brescia
  • 2 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
Descrizione

Sono aperte le iscrizioni al corso di sensibilizzazione alle LIS (30 ore), rivolto a studenti universitari e professionisti che vogliano avvicinarsi alla Lingua dei Segni Italiana.
Il corso darà una introduzione ai fondamenti della lingua dei segni italiana ed al suo funzionamento, con docente di lingua dei segni madrelingua e in un contesto altamente immersivo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Brescia
Piazza della Repubblica, 2, 25126, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Apprendere la struttura grammaticale di una lingua "straniera" che permette l’interazione e la comunicazione tra le persone sorde e udenti, la conoscenza della loro storia, lingua, cultura e vita sociale, in particolare: o acquisire conoscenze sulla sordità e sullo status della persona sorda; o accostarsi alla LIS e, a seconda del livello di corso, approfondirne la conoscenza; o comprendere: § il significato di “sordità” come fattore socio-culturale-linguistico in un contesto più ampio di percorso riabilitativo; § il significato di minoranza culturale e linguistica; § il significato di canale comunicativo diverso o apprendere le basi per stimolare e sfruttare la memoria visiva.

· A chi è diretto?

I corsi di LIS sono rivolti a tutte le persone (familiari, operatori di servizi pubblici, insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno, operatori socio-sanitari, ricercatori, aspiranti operatori tecnici della comunicazione in LIS, aspiranti assistenti alla comunicazione, aspiranti interpreti di LIS, ecc.) interessate all’apprendimento della LIS.

· Requisiti

Nessun requisito

Cosa impari in questo corso?

Comunicare con sordi
LIS
Lingua dei segni italiana
Comunicazione visiva

Professori

Mauro Mottinelli
Mauro Mottinelli
Insegnante

Psicologo clinico, psicoterapeuta e psicopatologo forense. Formatore ed esperto di sordità. Ha attivato i "Gruppi d'incontro per adolescenti sordi" con Dott.ssa Rosanna Bosi e Dott.ssa Roberta Tomassini presso l'Istituto Statale dei Sordi di Roma. Tra le sue pubblicazioni si ricordano Il workshop sugli aspetti psicologici con Rosanna Bosi (2007), L'interprete LIS sa essere mediatore linguistico-culturale? (2009) e con Virginia Volterra, Le Lingue dei Segni nel mondo, Opera Treccani Terzo Millenio - Enciclopedia Treccani (2009).

Programma

Il primo passo per introdurre gli studenti ad una lingua visivo-gestuale, come la LIS, consiste nella stimolazione dell'uso della vista, delle mani e dell'intero corpo per comunicare.

Mirando allo sviluppo di queste capacità, sia nell’attività di comprensione sia nell’attività di produzione (stimolazione della "comunicazione visivo-gestuale"; discriminazione visiva; memoria; uso dello spazio; uso del linguaggio corporeo; comprensione e produzione di brevi dialoghi su diversi argomenti; esecuzione di frasi con elementi spaziali e sequenziali) il programma didattico del primo livello ha l’obiettivo di affrontare argomenti di vita quotidiana utilizzando contesti reali e semplici.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto