Corso di Sicurezza Informatica e Comunicazione Sicura

Associazione di Giornalismo Investigativo
A Trastevere e Milano

250 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Il modulo spiega come difendere la propria privacy e come comunicare in maniera sicura attraverso Internet.
Rivolto a: Giornalisti, liberi professionisti e in genere tutte le persone interessate ad aumentare il proprio grado di conoscenza delle tecniche di sicurezza informatica.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via Tonale 19, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Trastevere
via Goffredo Mameli, 51, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenze base dei sistemi operativi windows e dei sotware di navigazione in Internet.

Professori

Leonida Reitano
Leonida Reitano
dott,re

Dottore di ricerca con una tesi sull'Ergonomia del Web,e McLuhan fellow dal febbraio 2003. Dal 2007 è Presidente dell’Associazione di Giornalismo Investigativo e svolge attività di ricerca e di didattica nell’ambito delle metodologie legate al giornalismo d’inchiesta. Nel 2009 ha frequentato la Summer School del Center for Investigative Journalism di Londra diplomandosi come esperto di Computer Assisted Reporting (CAR).

Programma

Il modulo spiega come difendere la propria privacy e come comunicare in maniera sicura attraverso Internet.
Il corso verrà attivato una volta raggiunti 10 iscritti.
Introduzione: vengono spiegate le strategie con cui hacker, crimine organizzato o organizzazioni di intelligence possono violare la privacy dei giornalisti.

1° parte archiviazione sicura dei file:

1) archiviazione sicura dei file True Crypt
2) Archiviazione sicura dei file Steganos
3) cancellazione sicura dei file
4) uso di memorie USB

2° parte comunicazione digitale anonima:

1) Uso di proxy e ONION router, il sistema TOR e/o altre freenet;
2) Incognito Live CD spiegare le funzionalità della suite;
3) Strategie di utilizzo della suite;
4) PGP- come si utilizza un sistema di crittazione a doppia chiave
5) Webmail criptata: Hushmail;
6) sistemi tascabili di navigazione sicura: xerobank e torpark.

3° parte comunicazioni telefoniche sicure:

1) telefonia mobile rischi per la privacy e strategie di sicurezza
2) telefona fissa rischi per la privacy e strategie di sicurezza;
3) VOIP rischi per la privacy e strategie di sicurezza;
4) presentazione e installazione degli strumenti (VoIP e Z-fone), strategie d'utilizzo.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto