Corso di Specializzazione in Progettazione Ed Organizzazione Eventi

Consorzio Innopolis
A Roma

5.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 200 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Trasferire competenze specifiche nel settore dell’organizzazione di eventi e congressi. Al termine del corso, i partecipanti conosceranno e saranno in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze organizzative e di marketing generate dai moderni eventi di varie tipologie - quali quelli aziendali, culturali, musicali, teatrali, sportivi, religiosi, - e richieste dalle organizzazioni e dalle.
Rivolto a: Diplomati e Occupati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Topino 35, 00199, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore. Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati.

Programma

Obiettivi
Trasferire competenze specifiche nel settore dell’organizzazione di eventi e congressi. Al termine del corso, i partecipanti conosceranno e saranno in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze organizzative e di marketing generate dai moderni eventi di varie tipologie - quali quelli aziendali, culturali, musicali, teatrali, sportivi, religiosi, - e richieste dalle organizzazioni e dalle imprese ad esse collegate.

Contenuti
  • MODULO I: PRESENTAZIONE DEL CORSO(6 ore): le figure professionali in uscita
  • MODULO II ORGANIZZAZIONE EVENTI E COMUNICAZIONE (64 ore: il mercato degli eventi -gli eventi: obiettivi, attivita’ e strategie - diverse tipologie di evento: istituzioni, territorio, imprese - il marketing degli eventi: piano di mkt dell’evento - l’analisi di contesto e la fattibilita’ - pianificazione, organizzazione e budgeting degli eventi - i ruoli organizzativi - il project management dell’evento - la comunicazione
  • MODULO III EVENTI CONGRESSUALI (30 ore): tipologia delle manifestazioni congressuali -organizzazione dei congressi: le fasi- attivita’ pre-congressuali: la segreteria- aspetti logistici e organizzativi- i servizi di accoglienza- i servizi linguistici: organizzazione e svolgimento dell’esposizione congressuale- il budget - il mkt e la promozione dell’evento congressuale- ufficio e comunicati stampa- i convegni- le manifestazioni fieristiche
  • MODULO IV EVENTI ED INCENTIVE AZIENDALI (30 ore): funzioni, tipologie ed obiettivi di un evento aziendale- i soggetti decisori- prospect di un evento aziendale: motivazione, incentivazione, formazione- l’evento come mezzo di comunicazione aziendale: la comunicazione in campagna di incentivazione- le convention, i meeting, i team building- gli eventi aziendali con obiettivi formativi: outdoor, metodologie esperienziali, simulazioni sul campo- le nuove tipologie di eventi: “le esperienze uniche”- organizzazione dell’evento: pianificazione progettazione, logistica, allestimenti, catering
  • MODULO V BUDGET E CONTROLLO (40 ore)Budget preventivo – consuntivo - modalita’ di controllo dei costi- contatto con fornitori- le assicurazioni- imputazione dei costi- la chiusura del budget-riferimenti normativi
  • MODULO VI EVENTI CULTURALI E TERRITORIALI (30 ore) eventi culturali: caratteristiche- tipologie: spettacoli, arte, cultura- organizzazione e promozione- gli eventi turistici e territoriali - organizzazione e promozione METODOLOGIA FORMATIVA: Esperienziale - si utilizzeranno percorsi realmente attuati: dal brief di Agenzia sino alla realizzazione dell´evento - oltre alle simulazioni verranno realizzati dei veri e propri momenti di training attraverso contatti con aziende e fornitori con simulazioni complesse.
Risultati attesi
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di seguire l’iter realizzativo di un evento, dalla fase di ideazione alla definizione di tempi attività e risorse necessarie, fino alla fase attuativa.
Modalità di valutazione competenze in uscita
E' prevista una verifica scritta di apprendimento intermedia (svolta a metà corso) e una verifica scritta finale (svolta al termine della fase di aula)

Metodologie formative utilizzate

Le Lezioni frontali saranno privilegiate per la trasmissione di concetti, informazioni e schemi interpretativi che sarebbe dispersivo costruire attraverso una metodologia puramente induttiva. Le metodologie attive saranno usate come funzioni di stimolo, di richiamo dell’attenzione, di offerta di modelli, di guida alla riflessione, di introduzione di transfert, di monitoraggio e di verifica degli apprendimenti, di offerta di feedback, e di lavoro di gruppo.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto