Corso di Violino-Vdm School- Lezioni di Viola

VDM School
A Roma

130 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 4 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: I corsi base portano gli allievi ad un buon livello tecnico necessario per poter suonare con altri musicisti o per la preparazione ai corsi dei conservatori.
Rivolto a: I corsi base sono rivolti a tutti da coloro che, a qualsiasi età, vogliono avvicinarsi ad uno strumento ed alla musica, ma è rivolto anche a coloro che cominciano da piccoli voglio fare della musica la loro professione e la loro vita.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
vicolo silvestri 61, 00164, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Programma

La VDM School, attiva da diversi anni nel quartiere di Monteverde, propone corsi individuali base ed avanzati di canto, chitarra elettrica ed acustica, batteria, contrabbasso, pianoforte classico e jazz, violoncello, basso elettrico, tromba jazz, composizione e flauto. I corsi sono tenuti da musicisti professionisti. La scuola organizza laboratori collettivi di teoria, musica d'insieme, Jazz, pop e rock che gli allievi potranno seguire senza ulteriori costi rispetto alla quota mensile prevista per le lezioni individuali. E' possibile concordare una lezione prova gratuita con l'insegnante. E' previsto un concerto di fine corso. La scuola è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.
calcio balilla gratis in sede - sala d'attesa per i genitori- pianoforte a coda - sala prove - minibar

Il prezzo indicato si riferisce ad un mese di corso articolato in quattro lezioni individuali della durata di 1 ora ciascuna. Su indicazione del docente è possibile partecipare, senza costi aggiuntivi, ai laboratori collettivi organizzati dalla scuola.

Domenica Pugliese si è diplomata in viola presso il Conservatorio di Fermo, sotto la guida del M. Pietro Scalvini ed ha proseguito i suoi studi presso la Scuola di Musica di Fiesole con il M. Hatto Beyerle (fondatore del Quartetto Alban Berg). Nel 2001 ha partecipato all’Internationale Konzertarbeitswochen (Settimane musicali internazionali) di Goslar (Germania) e, nel 2004 e 2005, ha frequentato le Masterclass tenute dal M. Simonide Braconi presso il Conservatorio di Musica di Sion (Svizzera) e la Scuola Musicale di Milano.Nel 2001 ha ricoperto il ruolo di violista a contratto presso la Scuola di Quartetto del Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia e, nel 2002, si è laureata in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo con lode e menzione speciale della Commissione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Successivamente ha frequentato i corsi di perfezionamento dell’Hochschule für Musik di Basilea e, nel 2006, si è laureata in Viola presso l’Hochschule für Musik und Theater di Hannover.E’ stata membro del Quartetto “Amat”, con il quale ha svolto intensa attività concertistica (partecipando, tra l’altro, ai corsi tenuti a Ravello dal maestro Piero Farulli); ha collaborato con il sestetto d’archi SIXE (Suono italiano per l’Europa) con cui ha tenuto dei concerti a Malta, ed attualmente suona con il “Quartetto Ibimus”. In questa formazione ha di recente inciso due Compact Disc con composizioni inedite di Giorgio Miceli ed Alessandro Longo. Ha collaborato, con gruppi cameristici quali I solisti dell’Accademia, fondato e diretto dal maestro Stefano Pagliani, il Magna Grecia ensemble, fondato dal maestro Renato Donà e l’Accademia dei Cameristi di Bari, dove si è di recente esibita con Alessandro Carbonare in qualità di solista.Nell’ambito della musica contemporanea, ha invece al suo attivo, collaborazioni con il gruppo Monesis, diretto da Flavio Emilio Scogna, con cui ha appena inciso un Compact Disc contenente musiche di autori italiani viventi, con l’Ars ludi, diretto da Marco Angius, il CEMAT di Roma, per il quale ha di recente eseguito Le Marteau sans maître di Pierre Boulez, ed il Laborintus ensemble incidendo un ulteriore dico su autori italiani contemporanei. Per quanto riguarda, invece, l’attività orchestrale, dopo i corsi di formazione di Lanciano, una breve collaborazione con l’OGI (Orchestra Giovanile Italiana), e quella dell’Hochschule di Basilea, (diretta dal M Heinz Holliger), ha vinto varie audizioni e concorsi come Prima Viola (Orchestra della Provincia di Catanzaro) e Viola di fila (Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano, Orchestra Sinfonica di Roma e teatro dell’Opera di Roma). Attualmente collabora con l’Orchestra Sinfonica di Roma, l’ Orchestra di Roma e del Lazio, e l’Orchestra Internazionale d’Italia, dove ha di recente suonato in qualità di Prima Viola, con Victoria Mullova solista. Nel 2006 ha, inoltre, iniziato una collaborazione didattica per i Corsi Estivi “M. Allegri” di Castrocaro Terme-Terra del Sole. Tale attività è proseguita nell’estate del 2007, completata, come di consueto, da concerti da camera, a cui ha preso parte, in Quintetto con Pianoforte, insieme ai maestri Andrea e Roberto Noferini.Nel settembre 2007 si è diplomata in violino presso l’Istituto Musicale Pareggiato “L. Boccherini” di Lucca.Ha di recente inciso un disco per viola sola e viola e pianoforte su autori italiani del novecento storico, quali Maderna, e di giovani compositori emergenti, ed attualmente frequenta i corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sotto la guida del M. Massimo Paris.

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 1

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto