Didattica Dell'Italiano L2/Ls in Prospettiva Interculturale

Università degli Studi di Macerata
A Macerata

1.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Macerata
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master intende offrire una formazione specifica e professionalizzante nel settore della didattica dell'italiano come lingua seconda (L2) e straniera (LS), sulle tematiche della mediazione linguistico-culturale, dell'educazione e formazione linguistica in contesto plurilingue.
Rivolto a: Si rivolge con differenti valenze a più destinatari: coloro che intendono acquisire - o perfezionare - competenze necessarie a insegnare l'italiano come lingua seconda o come lingua straniera in Italia e/o all'estero; - docenti dell'area linguistica nelle scuole di ogni ordine e grado o aspiranti tali; - operatori nel settore della facilitazione linguistica; - tutti coloro che sono impegnati nel campo della mediazione e formazione linguistica e interculturale in enti pubblici e privati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Macerata
Piaggia della Torre 8 , 62100, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale, laurea magistrale, diploma di laurea vecchio ordinamento in discipline umanistiche o altri titoli stranieri equipollenti.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

L'attività didattica avrà inizio nella quarta settimana del mese di novembre 2008 e terminerà nel mese di maggio 2009. Nel mese di giugno sono inoltre previsti alcuni incontri di orientamento ai fini della stesura dell'elaborato finale. Le lezioni e i laboratori in presenza si svolgeranno presso le strutture dell'Università di Macerata e avranno luogo, di norma, nei giorni di venerdì (pomeriggio) e di sabato (mattina e pomeriggio), unitamente ad alcuni incontri seminariali programmati dal Consiglio di Direzione del Master (venerdì e/o sabato). Il calendario delle attività sarà reso noto anticipatamente presso la sede didattica del corso.
La frequenza è obbligatoria e non può essere in ogni caso inferiore al 75% delle ore previste per ogni attività del corso sia online sia in presenza (laboratori, seminari e lezioni), come pure della frequenza del tirocinio diretto e indiretto.

Il Master prevede 1500 ore di impegno complessivo, di cui 900 di studio personale e 600 di formazione assistita (in presenza e a distanza).
Il percorso formativo annuale prevede un primo semestre generale ed un secondo semestre specializzante con moduli paralleli che i corsisti sceglieranno sulla base degli specifici bisogni formativi ed interessi. Il corsista è tenuto a scegliere quindi 2 dei 3 moduli disponibli nel secondo semestre.

Il Master è corsì articolato:
- "Apprendere e collaborare in rete": 3 ore in presenza, 12 ore on line, 2 crediti;
- Modulo 1. "Formazione e mediazione linguistico-culturale": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
- Modulo 2. "Elementi di linguistica educativa": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
- Modulo 3. "Principi e metodi della didattica delle L/LS": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
Moduli a scelta (2 su 3):
- Modulo 4. "Approcci didattici interculturali alla progettazione curricolare": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
- Modulo 5. "La lingua dello studio disciplinare": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
- Modulo 6. "Didattica dell'italiano come lingua straniera": 25 ore in presenza, 20 ore on line, 7 crediti;
Seminari: 15 ore in presenza, 2 crediti;
Project work: 15 ore in presenza, 30 ore on line, 9 crediti;
Tirocinio: 200 ore in presenza, 100 ore on line, 12 crediti.
Totale: 358 ore in presenza, 242 ore on line, 60 crediti.

Il Master si svolge in modalità mista, con una parte in presenza (60%) e una a distanza (40%). Comprende varie modalità di apprendimento:
- attività di autoapprendimento e di apprendimento cooperativo monitorato online;
- attività di apprendimento cooperativo in laboratorio (in presenza);
- lezioni e seminari di approfondimento (in presenza);
- attività di tirocinio diretto svolto in scuole, università o enti formativi selezionati;
- attività di tirocinio indiretto monitorate a distanza, volte alla riflessione sul tirocinio in aula;
- attività relative al project work volte a programmare e monitorare il percorso di ricerca-azione affettuato nella sede del tirocinio diretto e utili ad orientare i corsisti nella strutturazione dell'elaborato finale (in presenza e a distanza).

Attività a distanza: ciascun/a corsista consulterà regolarmente il sito del Master, studierà i testi inseriti e le risorse fondamentali indicate, svolgerà le attività proposte nei tempi e con le modalità previste.
Autoformazione: ogni corsista svolgerà diverse attività di studio, ricerca e costruzione di materiali (diagnostici, organizzativi, puntuali).
Tirocinio: ciascun/a corsista è tenuto/a a svolgere un tirocinio di 300 ore complessive (200 ore in aula e 100 ore on line); le ore in presenza si svolgeranno presso enti e istituzioni riconosciute e convenzionate: Nella scelta delle sedi di tirocinio si valuteranno le esigenze dei/delle partecipanti al corso. Per i/le corsisti/e già occupati/e, ai fini del calcolo delle ore di tirocinio, è possibile vedere riconosciute le ore di effettiva docenza svolte nello stesso anno soclastico del Master presso l'isitituzione di appartenenza in classi plurilingui, dietro presentazione di regolare attestazione. Al termine del tirocinio il/la candidato/a è tenuto/a ad elaborare un project work, preventivamente concordato con il Consiglio di Direzione del Master, che porterà alla stesura di un elaborato finale oggetto di valutazione.
Prove intermedie di verifica: Al termine di ciascun modulo verranno effettuate prove di verifica delle conoscenze e delle competenze acquisite, attraverso prove scritte e/o colloqui. Tali prove saranno valutate in centesimi e concorreranno alla formulazione del voto finale del Master.
Prova finale: La prova finale consisterà nella discussione da parte del/la candidato/a del project work elaborato, davanti ad una Commissione appositamente nominata. Tale prova sarà valutata in centesimi.

Ulteriori informazioni

Stage: previsto
Alunni per classe: 40

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto