Didattica della lingua italiana

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Online

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Morfologia
Didattica

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Didattica della lingua italiana

DOCENTE

Angela Bianchi

SSD: L-FIL-LET/12

CREDITI: 6

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il Corso si prefigge di avvicinare gli studenti ad alcuni temi essenziali della linguistica italiana contemporanea, presentati secondo i tradizionali livelli di analisi (fonetica e fonologia, morfologia, sintassi, lessicologia), discussi a partire da dati reali e analizzati nel quadro di una tensione sistemica tra varietà standard, varietà regionali e dialettali, varietà scritte e parlate, allo scopo di restituire – seppur in parte – la complessità strutturale del repertorio italiano e le ragioni della variazione dei comportamenti linguistici dei parlanti italofoni. Nella seconda e nella terza parte del Corso, vengono affrontate questioni di storia della lingua italiana (snodi centrali, figure, opere, tendenze e momenti apicali della questione della lingua, dalle Origini al Novecento) e infine tematizzati alcuni argomenti di linguistica generale e teorica che possono fattivamente contribuire ad una più organica e consapevole didattica dell’italiano.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Presupposti per una didattica della lingua italiana
  • Lo spazio linguistico italiano
  • Il lessico italiano: struttura, origini e tendenze evolutive
  • Tendenze della morfologia lessicale dell’italiano contemporaneo
  • Tendenze della morfologia flessiva dell’italiano contemporaneo
  • Caratteri della sintassi dell’italiano contemporaneo
  • I suoni dell’italiano: nozioni generali
  • I suoni dell’italiano: caratteristiche sistemiche e linee di tendenza
  • La norma grammaticale
  • L´italiano dalle origini al Cinquecento
  • L’Italiano dal Seicento al Dopoguerra
  • Lingua (neo)standard, varietà non standard e italiano antico
  • La nozione di soggetto e la struttura informativa dell’enunciato
  • La grammatica del parlato e la «morte» del congiuntivo
  • La selezione dell’ausiliare perfettivo e la punteggiatura

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Paolo D´Achille, L´italiano Contemporaneo, Bologna, Il Mulino, 2010
  • Luca Serianni, Prima lezione di grammatica, Roma/Bari, Laterza, 2006

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento (a.bianchi)


Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto