Difesa personale per forze di polizia

Scuola di Polizia Municipale
A Udine

240 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Udine
  • Durata:
    8 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad imparare le Tecniche di difesa personale per forze di polizia.
Rivolto a: Comandanti, Ufficiali, Addetti alla Polizia Municipale, Agenti di Polizia Municipale, Responsabili e Coordinatori di Corpi di Polizia Municipale, Vigili Urbani, Addetti agli sportelli informazioni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Udine
Via delle Scienze, 100, Udine, Italia
Visualizza mappa

Programma

Docenti: Maestro Marco Cavalli docente Nazionale CSEN-CONI e altri istruttori Scuola di Polizia Municipale

Programma:

- L’indice d’azione ovvero “The Force Continuum”; uso preordinato della forza, garantendo l’applicazione corretta della Legge: 1° livello: Dialolo, 2° livello: Allontanamento soggetto dal luogo del pericolo, 3° livello:Controllo meccanico, 4° livello: Utilizzo di eventuali strumenti di autotutela consentiti dalla legge, 5° livello: Uso della forza letale.

- Elementi di diritto relativi alla difesa personale

- Codice penale § Visione di video didattico

- Tecniche di prevenzione (distanza, posizionamento,...)

- Elementi psicologici del confronto (brevi cenni)

- Bersagli da evitare ed effetti delle tecniche di difesa personale

- Tecniche di difesa contro aggressioni a mani nude: 1) difesa contro prese (1 o 2 mani) e da strangolamento, 2) difesa contro pugni diretti al volto o al corpo (jab o cross), 3) difesa contro pugni circolari (gancio o montante), 4) difesa contro calcio frontale, 5) difesa contro calci sui fianchi (circolari o laterali), 6) difesa da ginocchiate

- Tecniche di difesa contro aggressioni con armi da taglio: 1) difesa da attacchi di coltello - evitare gli errori 2) evitare e controllare a distanza lunga, 3) parare e controllare a distanza media, 4) controllare il coltello - esercizio di base – neutralizzazione,

- Tecniche di difesa contro aggressioni con armi da impatto: 1) evitare e controllare a distanza lunga, 2) parare e controllare a distanza media

- Neutralizzazione, disarmo, immobilizzazione e ammanettamento: 1) controllo della persona in piedi, accompagnare, 2) presa al braccio, portare a terra sul fianco, ammanettare, 3) leva al braccio, portare a terra in posizione prona, ammanettare

- Cenni sul controllo dell’arma d'ordinanza (se in dotazione)

- Cenni su semplici tecniche di disarmo


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto