Diritto Ambientale

Legambiente
A Roma

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di esaminare i principi generali e di condurre un’analisi giuridico – operativa alle luce delle recenti novità in materia apportate dal c.d. Correttivo Ambientale. In particolar modo l’ultimo correttivo approvato dal Governo ha operato profonde novità in in materia di acqua, di scarichi, gestione rifiuti, siti contaminati, VIA, VAS, autorizzazione integrata ambientale.
Rivolto a: E’ dedicato a tutti coloro che intendono approfondire le tematiche ambientali. Tecnici della Pubblica Amministrazione (Regione, Provincia, Comune, Arpa, Ato, Etc.), funzionari ed amministratori pubblici (dirigenti di settore, sindaci ed assessori all’ambiente, all’urbanistica, alle attività produttive, etc.), funzionari e tecnici preposti ai controlli ambientali e liberi professionisti (diplomi tecnici, ingegneri, architetti ed avvocati del diritto ambientale).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via della Lungara, 19, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Programma Corso

Benvenuto ed introduzione lavori del corso ai partecipanti
Dott. Sergio CANNAVÒ –

Principi generali del Testo Unico e gli orientamenti della giurisprudenza costituzionale
Avv. Corrado CARRUBBA, Foro di Roma

Le competenze e le autorizzazioni nella gestione dei rifiuti e la “gestione” del provvedimento amministrativo da parte del Giudice Penale
Dott. Renato NITTI Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Bari

La Valutazione di impatto ambientale (VIA) e la Valutazione ambientale strategica (VAS) alla luce del cd. "Correttivo unificato"
Prof. Vittorio AMADIO – Università Reggio Calabria

L’autorizzazione integrata ambientale (AIA)
Prof. Vittorio AMADIO – Università Reggio Calabria

Dibattito

Inquinamento idrico alla luce del Testo Unico Ambientale e delle novità introdotte dall’ultimo correttivo
Avv. Alessandro AMATO – Foro di Bari

La reale applicazione dell’art. 260 codice dell’ambiente (sul delitto di attività organizzata per il traffico illecito di rifiuti)
Ten. Col. Antonio MENGA, Comando Carabinieri Tutela Ambiente

Le bonifiche
Avv. Fabio ANILE Foro di Roma

Lo sfruttamento compatibile e la conservazione delle risorse idriche
Ing. Stefano CIAFANI Responsabile Scientifico Legambiente

Sanzioni penali in materia di acque e rifiuti.
Dott. Luca RAMACCI Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Tivoli


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto