Diritto Amministrativo Elettronico

Studio Legale Giurdanella
A Roma

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: FormaDAE" è un corso di taglio operativo, che mira ad approfondire le norme vigenti in materia di informatizzazione della PA, al fine di focalizzare gli istituti chiave del processo di digitalizzazione pubblica e studiare i casi concreti già vagliati dalla prassi e dalla giurisprudenza.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via di Monte Giordano, 36 - palazzo Taverna, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

Lo Studio Legale Giurdanella, giunto all'ottava edizione di direzione scientifica del Convegno Nazionale DAE "Diritto Amministrativo Elettronico" - ormai consolidatosi come evento annuale di riferimento per il diritto pubblico dell'informatica in Italia - parallelamente lancia oggi "FormaDAE", un ciclo di seminari formativi sul Diritto Amministrativo Elettronico.

"FormaDAE" è un corso organizzato da Cesda con il supporto di Oracle Italia, e la direzione scientifica dello Studio Legale Giurdanella.

Tra i temi che verranno affrontati, ampio spazio sarà dedicato in particolare al Codice dell'Amministrazione Digitale, ai servizi on line della pubblica amministrazione, agli appalti pubblici ad oggetto informatico. Qui di seguito il programma completo:

- I soggetti che governano Internet: CNIPA e Ministero per la P.A. e l'Innovazione
- Inquadramento normativo della PA digitale: il Codice dell'Amministrazione Digitale, il TU n. 445/2000, la legge n. 241/90
- Il Piano di E-Government 2012
- Il riparto di competenze tra Stato e Regioni ex art. 117 Cost., lettere m) e r)
- Dal procedimento amm.ivo tradizionale a quello elettronico: la l. 241/90
- L'atto amministrativo elettronico e le sue classificazioni
- Il DPR n. 445/2000: dalla anagrafe automatizzata al documento informatico
- Documento informatico e firma digitale
- Carta d'Identità Elettronica e Carta Nazionale dei Servizi
- La posta elettronica certificata nel decreto "anticrisi"
- Il diritto all'uso delle nuove tecnologie nei rapporti con la P.A.
- Copie e trasmissioni del documento informatico della P.A.
- Accesso telematico ad atti e documenti della P.A.
- Servizi pubblici erogati in Rete
- Istanze e dichiarazioni presentate alle pubbliche amministrazioni per via telematica
- Il procedimento amministrativo telematico nelle Amministrazioni Locali
- Il Sistema Pubblico di Connettività ed il procedimento amministrativo elettronico
- Appalti ad oggetto informatico
- Modalità di acquisizione del software da parte delle Pubbliche Amministrazioni
- Appalti pubblici elettronici, dialogo competitivo, accordo quadro, mercato elettronico
- Informatizzazione e processo amministrativo telematico

Il Corso si sviluppa in 8 ore di lezione frontale (dalle 10 alle 19, con una breve pausa dalle 14 alle 15), e verrà replicato su tutto il territorio nazionale secondo il calendario, in costante aggiornamento, accessibile dal sito web ufficiale dell'iniziativa.

I docenti sono avvocati amministrativisti dello Studio Legale Giurdanella, specializzati in diritto pubblico dell'informatica, autori di numerosi saggi e contributi sulla materia, nonché responsabili dei convegni DAE - "Diritto Amministrativo Elettronico".

Il corso è stato accreditato dal CNF, per cui gli avvocati che vorranno partecipare avranno diritto a 8 crediti per la formazione professionale continua.

Ogni giornata di formazione è a numero chiuso, e prevede un numero massimo di 20 partecipanti. La quota di iscrizione comprende, oltre alle 8 ore di lezione frontale, l'accesso ad un'aula telematica in cui sarà possibile consultare materiale didattico appositamente selezionato dai docenti, utile per l'approfondimento degli argomenti affrontati durante la lezione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto