Diritto Penale d`Impresa

Università LUISS
A Roma

5.000 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master mira difatti a formare moderni giuristi specializzati in diritto penale d’impresa in grado di dialogare con esperti di altri settori, al fine di rispondere alla richiesta di professionisti con specifiche competenze in materia legale e di compliance per la gestione del “rischio penale” connesso allo svolgimento delle attività facenti capo ad organizzazioni complesse.
Rivolto a: Il Master si rivolge a titolari di Laurea magistrale o quadriennale in materie giuridiche, economiche e sociali, i quali intendano indirizzare il loro iter formativo verso una specializzazione nell’area del diritto penale d’impresa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Parenzo,11, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea Magistrale o Quadriennale in materie giuridiche, economiche e sociali.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Programma

Il percorso formativo del Master è articolato in moduli didattici orientati ad approfondire le diverse aree tematiche del diritto penale d’impresa.

Il Programma è, più nel dettaglio, così strutturato:

  • I soggetti del diritto penale d’impresa:
    la delega di funzioni nell’organizzazione d’impresa;
    i reati collegiali;
    l’amministratore di fatto.
  • La responsabilità amministrativa dipendente da reato delle società, degli enti e delle associazioni anche prive di personalità giuridica:
    criteri di imputazione oggettiva e soggettiva;
    reati presupposto;
    funzione, predisposizione ed implementazione dei Modelli Organizzativi;
    compiti, responsabilità e criteri di individuazione dell’Organismo di Vigilanza;
    il procedimento penale a carico degli enti;
    la responsabilità dei gruppi di imprese.
  • I reati societari:
    false comunicazioni sociali;
    infedeltà patrimoniali, tutela del capitale e del patrimonio della società;
    le fattispecie a tutela del corretto funzionamento degli organi societari.
  • I reati fallimentari:
    bancarotta propria e impropria;
    bancarotta fraudolenta e semplice;
    prospettive di riforma.
  • La tutela penale dei mercati finanziari e del risparmio:
    aggiotaggio e manipolazione del mercato;
    abuso di informazioni privilegiate
    tutela delle funzioni delle Autorità di Vigilanza;
    usura;
    la prevenzione dei fenomeni di riciclaggio da parte degli intermediari finanziari.
  • I reati tributari:
    principi generali dell’illecito penale-tributario;
    i delitti in materia di dichiarazioni;
    l’emissione di fatture relative ad operazioni inesistenti;
    rapporti tra processo penale e procedimento tributario;
    istituti e procedure deflative e conciliative.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 50

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto