La Disciplina dei Rapporti con Controparti Residenti nei Cosiddetti "Paradisi Fiscali"

Servizi Confindustria Bergamo
A Bergamo

190 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bergamo
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si prefigge di fornire una panoramica delle norme tributarie domestiche in materia, provvedendo ad analizzarne gli aspetti più critici. I relatori cercheranno di fornire ai partecipanti una chiave di lettura sui principi generali del sistema in materia di "Paradisi Fiscali" onde tentare di favorire il loro approccio su questa tematica e prevenire la possibilità di disconosciment.
Rivolto a: Responsabili dell'area fiscale, Direttori amministrativi, Responsabili amministrativi e loro collaboratori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Clara Maffei, 3, 24121, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Per chi:

Responsabili dell'area fiscale, Direttori amministrativi, Responsabili amministrativi e loro collaboratori.

Perché:

Il corso si prefigge di fornire una panoramica delle norme tributarie domestiche in materia, provvedendo ad analizzarne gli aspetti più critici. I relatori cercheranno di fornire ai partecipanti una chiave di lettura sui principi generali del sistema in materia di "Paradisi Fiscali" onde tentare di favorire il loro approccio su questa tematica e prevenire la possibilità di disconoscimento di costi da parte dell'Amministrazione finanziaria.

Quando e Dove:

Giovedì 12 ottobre 2006
9.00 - 13.00

Servizi Confindustria Bergamo S.r.l. in via Madonna della Neve, 27 - Bergamo

Quota di partecipazione:

€ 190,00 + IVA 20% per Azienda Associata
€ 220,00 + IVA 20% per Azienda Non Associata

Programma

·Principi generali e finalità delle CFC italiane

·Presupposti soggettivi ed oggettivi delle CFC

·L'interpello ai fini CFC

·Principi generali e finalità della norma sulla indeducibilità dei costi con paesi "Black List"

·Presupposti soggettivi ed oggettivi della norma

·L'efficacia dell'interpello

·La posizione dell'Amministrazione Finanziaria

·Omissioni in sede di redazione della dichiarazione dei redditi - ravvedimento del contribuente

·Preclusione alla difesa del contribuente nel corso delle verifiche fiscali

·Il controllo di società domiciliate in "Paradisi Fiscali": (i) casi di applicabilità della disciplina e circostanze esimenti (ii) conseguenze in materia di "Participation Exemption" e dividendi.

Docenza

K-Studio Associato

NUOVA PROPOSTA