Discipline del Servizio Sociale Ad Indirizzo Formativo Europeo

Università degli Studi Roma Tre
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Ostiense 175, --, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Studio (Ladissaife) intende fornire agli studenti conoscenze adeguate di metodi e contenuti culturali e scientifici volte al conseguimento del livello richiesto dall'area professionale del servizio sociale ad indirizzo formativo europeo.
In particolare il corso di laurea in discipline del servizio sociale ad indirizzo formativo europeo fornirà competenze specifiche volte a prevenire e risolvere situazioni di disagio di singoli, gruppi e comunità nell'ambito del sistema organizzato delle risorse sociali, a promuovere e coordinare nuove risorse, anche di volontariato, a svolgere compiti di gestione, organizzazione, programmazione e direzione dei servizi sociali, a contribuire ad una diffusione delle strategie di informazione e formazione sui servizi e sui diritti degli utenti.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Le conoscenze necessarie per l'accesso al corso di laurea sono quelle di base fornite dalla scuola secondaria superiore, indipendentemente dall'indirizzo seguito.
Tale conoscenze consistono nel possesso:
  • delle funzioni principali della comunicazione scritta, sia in chiave produttiva sia in chiave ricettiva, in particolare nell'ambito testuale argomentativo-scientifico;
  • delle principali abilità logiche e logico-matematiche connesse al trattamento e all'interpretazione di insiemi di dati;
  • delle tematiche relative al servizio sociale.
    Attività formative aggiuntive sono predisposte in forma di stages e seminari su temi peculiari del servizio sociale a carattere preparatorio

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consiste nella discussione di una tesi scritta.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    In campo professionale al laureato in discipline del servizio sociale ad indirizzo formativo europeo si offre il vasto ambito previsto per l'assistente sociale sia nel welfare state che in altre situazioni di intervento sociale. In particolare si sottolinea la possibilità di accedere a ruoli di gestione, organizzazione, programmazione e direzione dei servizi sociali, alla pari dunque con altre figure professionali ed istituzionali in possesso di titolo di laurea (sociologi, psicologi, pedagogisti, medici, ecc.).
    Peculiare del Corso di studio (Ladissaife) è l'apertura alla dimensione formativa europea che può consentire un più largo raggio in termini di occupazione e competenze interculturali ed interlinguistiche, anche attraverso la conoscenza degli ordinamenti giuridici ed economici dei paesi europei.
    Vi è infine da considerare che le abilità conseguite con il corso di laurea sono spendibili anche nelle O.n.g., nelle O.n.l.u.s. e nel volontariato in generale.
    Per formazione di base si intende il livello imprescindibile di conoscenze iniziali, per formazione caratterizzante si intende il quadro peculiare del corso di laurea, per formazione affine si intende la serie di attività collegate sia a quelle di base che caratterizzanti, per attività integrativa si intende quanto va a completare l'insieme delle conoscenze utili alla formazione di un laureando in discipline del servizio sociale ad indirizzo formativo europeo.
    Tra le altre attività formative vanno segnalate la preparazione in campo informatico, la conoscenza di più lingue, un'intensa esperienza di tirocinio, l'acquisizione di competenze ed abilità nel campo dell'innovazione.
    Attività di base
    Discipline sociologiche, psicologiche, storiche, giuridiche ed economiche

    CFU 56
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOM-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALETotale CFU 56

    Attività caratterizzanti
    Discipline giuridiche

    CFU 12
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEAIUS/17: DIRITTO PENALE
    Discipline psicologiche

    CFU 8
    M-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
    Discipline sociologiche

    CFU 20
    SECS-S/05: STATISTICA SOCIALESPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE
    Lingue e civilta

    CFU 4
    M-DEA/01: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE Totale CFU 44

    Attività affini o integrative
    Formazione interdisciplinare

    CFU 24
    M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PSI/08: PSICOLOGIA CLINICA MED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATASPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHETotale CFU 24
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 6
    Prova finale
    CFU 6
    Lingua straniera
    CFU 14Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 24Totale CFU 56

    Totale Crediti CFU Discipline del Servizio Sociale Ad Indirizzo Formativo Europeo 180
    Docenti di riferimento

    BURGALASSI Marco
    CURCIO Anna Maria
    FIORUCCI Massimiliano
    RIZZA Salvatore

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    Programmazione locale (art.2 Legg

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto