Discipline Economiche e Sociali per lo Sviluppo e la Cooperazione

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe 88/s (Discipline economiche e sociali per lo sviluppo e la cooperazione, afferente a Scienze per la cooperazione allo sviluppo) devono:
  • avere le conoscenze necessarie per l'ideazione , la redazione e l'attuazione dei programmi e progetti di sviluppo e di cooperazione allo sviluppo nella specifica dimensione locale, con particolare attenzione alla valorizzazione delle risorse, alla lotta contro le disuguaglianze e le povertà, al rafforzamento istituzionale (diritti umani, democrazia, governi locali, burocrazie) ed al miglioramento delle condizioni insediative e ambientali;
  • possedere le conoscenze necessarie per analizzare ed interpretare le specifiche forme sociali, economiche ed istituzionali che possono fungere da vincolo o da promozione dello sviluppo sostenibile con attenzione ai rapporti di genere e all'ambiente;
  • saper applicare le diverse metodologie per l'elaborazione di programmi e progetti di sviluppo e di cooperazione allo sviluppo;
  • avere le competenze necessarie per l'ideazione, programmazione e coordinamento di interventi per l'integrazione multietnica e multiculturale, nell'ambito di programmi di educazione allo sviluppo, di inserimento nei contesti sociali e nel mercato del lavoro e di reinserimento nei paesi d'origine;
  • essere in grado di applicare i metodi di monitoraggio e valutazione dei programmi e dei progetti di sviluppo e di cooperazione allo sviluppo;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta ed orale, la lingua inglese;
  • essere in possesso di avanzate competenze e capacità di gestione di strumenti per la comunicazione e l'informazione.
    Ai fini della formazione professionale il curriculum del corso comprende, oltre alle attività formative necessarie per il raggiungimento degli obiettivi sopra indicati, anche attività esterne, come stages e tirocini formativi, presso amministrazioni centrali e locali, università, organismi internazionali, organizzazioni di volontariato, enti pubblici e privati che operano per lo sviluppo locale, la cooperazione e la cooperazione allo sviluppo.

    Caratteristiche della prova finale
    é prevista una tesi molto articolata su un argomento concordato dallo studente con il tutor docente
    Il lavoro sarà intrapreso a partire dall'inizio del secondo anno.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati specialisti nella classe potranno svolgere funzioni dirigenziali o di consulenza nella Pubblica Amministrazione a livello locale e nazionale, nelle organizzazioni di volontariato, nelle istituzioni educative, negli enti pubblici e privati, e nelle istituzioni sovranazionali e internazionali che operano per lo sviluppo locale, per la cooperazione e per l'aiuto ai paesi in via di sviluppo. A titolo esemplificativo si segnalano alcune posizioni professionali:
    Progettista e coordinatore degli interventi di sviluppo realizzati da organizzazioni pubbliche o private, regionali, nazionali, internazionali e sovranazionali;
    Quadro dirigente della pubblica amministrazione a livello locale per l'allestimento di iniziative di integrazione multietnica e multiculturale e per l'accesso ai servizi da parte degli immigrati;
    Quadro dirigente addetto alle attività di progettazione e coordinatore all'interno di organizzazioni non governative e della cooperazione decentrata impegnate in assistenza allo sviluppo e di integrazione multiculturale.
    Attività di base
    Discipline economiche

    CFU 30
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/12: STORIA ECONOMICA
    Discipline giuridiche

    CFU 12
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
    Discipline sociologiche e politologiche

    CFU 12
    SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
    Discipline storiche e geografiche

    CFU 6
    M-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA Totale CFU 60

    Attività caratterizzanti
    Discipline della Terra, biologiche, territoriali e delle scienze storiche

    CFU 24
    AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICAICAR/21: URBANISTICAM-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA
    Discipline economiche

    CFU 24
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZESECS-S/01: STATISTICASECS-S/03: STATISTICA ECONOMICASECS-S/04: DEMOGRAFIASECS-S/05: STATISTICA SOCIALE
    Discipline giuridiche

    CFU 19
    IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALEIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
    Discipline sociologiche e storico-politologiche

    CFU 18
    SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICITotale CFU 85

    Attività affini o integrative
    Formazione interdisciplinare

    CFU 39
    SECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/12: STORIA ECONOMICASPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIOTotale CFU 39

    Attività specifiche della sede
    CFU 25
    INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESETotale CFU 25
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 31Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 6
    Ulteriori conoscenze linguistiche
    CFU 6
    Abilità informatiche e relazionali
    CFU 12
    Tirocini
    CFU 20
    Altro
    CFU 7Totale CFU 91

    Totale Crediti CFU Discipline Economiche e Sociali per Lo Sviluppo e la Cooperazione 300
    Docenti di riferimento

    CAVAZZANI Ada
    SIVINI Giordano
    VITALE Annamaria

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Leg

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto