Disegno

Bottega del Tintoretto
A Venezia
  • Bottega del Tintoretto

760 

Frequento i corsi della Bottega del Tintoretto ormai da moltissimi anni. Qui mi trovo benissimo e imparo tanto. Il disegno è una parte della mia vita al quale non potrei rinunciare

L'OPINIONE DI Morgan O'hara
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Luogo Venezia
Ore di lezione 120h
Durata 8 Mesi
Inizio Scegli data
  • Laboratorio
  • Venezia
  • 120h
  • Durata:
    8 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivo del corso è imparare a guardare e a trasmettere attraverso il segno ciò che si è visto.

Il corso é aperto a tutti coloro che desiderano introdursi nel mezzo espressivo del disegno con volontà di apprenderne le tecniche senza pregiudizio alcuno. Chi già pratica il disegno e lo conosce troverà in questi incontri nuova occasione di ricerca.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Venezia
Cannaregio 3400, 30121, Venezia, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Venezia
Cannaregio 3400, 30121, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non è richiesta preparazione se non umana disposizone all'apprendimento.

Opinioni

M
Morgan O'hara
06/07/2017
Il meglio Frequento i corsi della Bottega del Tintoretto ormai da moltissimi anni. Qui mi trovo benissimo e imparo tanto. Il disegno è una parte della mia vita al quale non potrei rinunciare

Da migliorare niente da segnalare

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Stampa
Creatività
Disegno
Pittura
Arte
Composizione
Arti e mestieri
Arti figurative
Disegno dal vero
Disegno a matita
Tecniche di acquarello e disegno
Abilità creative
Arti visuali
Tecniche di disegno
Basi del disegno classico
Ombre e volumi
Proporzioni e prospettiva
Copia da maestri e dal vero
Copia da maestri
Carboncino
Tecniche di disegno dal vero

Professori

Roberto Mazzetto
Roberto Mazzetto
Mastro Stampatore

E' nato a Fossò, dove ha iniziato a lavorare giovanissimo come tipografo. Intorno ai vent'anni ha iniziato ad occuparsi di stampa d'arte come assistente ed insegnante. Tra i suoi maestri, Riccardo Licata. Nel 1986 è tra i fondatori della Bottega del Tintoretto, stamperia d'arte e associazione culturale per la stampa d'arte e l'immaginazione. E' artista incisore, curatore di mostre, maestro di disegno, di stampa e di acquerello, anima eccletica e vitalmente artigiana.

Programma

Programma

  • Perché disegno e perché il disegno.
  • Esercizi obbligatori: Tracce condizionate, Tracce libere, Tracce emotive.
  • Scala dei grigi, Prove di volume, Copia di un disegno, Copie dal vero, Studio della figura
  • Riferimenti: esempi di grandi maestri (Michelangelo, Raffaello, Leonardo)
  • "Ti invito a scegliere i materiali più semplci e gradevoli anche se non i più economici visto che sono pochi quelli indispensabili. Cominceremo con una matita a grafite (sceglieremo la gradazione 2B cioè fra la linea B=black, la gradazione medio/leggera) perché è facilmente cancellabile.
  • NON SI CANCELLA MAI: tutti i segni, tracce, scivolamenti sul nostro foglio appartengono al nostro processo creativo che deve essere conservato; ogni oiccolo segno diventa un suggerimento per il prosieguo del lavoro. Qualche volta può essere utile avere a disposizione una gomma, allora puoi servirti di una gomma per matita semidura e di una gomma pane grigia, la seconda sarà quella più usata.
  • Ricorda: NON SI CANCELLA MAI. Successivamente cominceremo a lavorare con un pastello colorato per esempio color sanguigna"...
  • Il corso é tenuto da Roberto Mazzetto, artista incisore, nato a Fossò, Venezia.
  • Molto giovane inizia a lavorare in una tipografia dove familiarizza con la tecnica di stampa xilografica e comincia la produzione di matrici per la stampa. Nel 1974 inizia lo studio dell'incisione tradizionale entrando in contatto con maestri e stampatori, diviene in seguito assistente e stampatore per il Maestro Riccardo Licata. Nel 1985 è tra i fondatori della Bottega del Tintoretto,di cui è attualmente direttore, associazione culturale per la divulgazione della Stampa d'Arte che produce tirature di opere originali, promuove mostre, tiene laboratori stimolando artisti e curiosi ad un confronto sui temi dell'Arte.

Orario:
Corso annuale:
8 mesi di lezione suddivisi in appuntamenti settimanali di quattro ore ciascuno.
Disegno Classico: Tutti i lunedì dal 29 settembre 2014 a fine maggio 2015.
Dalle 15.00 alle 19.00. Studio del segno e del tratteggio, del volume e della prospettiva, costruzione della figura e accenni di paesaggio.

Disegno Espressivo:Tutti i venerdì dal 2 ottobre 2014 a fine maggio 2015. Dalle 15.00 alle 19.00.Studio del segno e del tratteggio, del volume e della prospettiva, esercizi di sintesi e di esplorazione interpretativa.


Il costo del corso è 95 euro mensili, per chi si impegna a frequentare tutto l'anno.Il costo totale è 760 euro per 30 lezioni di 4 ore.
Sono previste tariffe diverse per chi intenda frequentare un periodo più breve.
I materiali sono compresi.

Queste informazioni sono soggette ad aggiornamenti: contattateci per conferme prima dell'iscrizione.
La Bottega del Tintoretto è un laboratorio di grafica e stampa d'arte aperto nel 1986 da un gruppo di artisti il cui intento è quello di preservare e divulgare la tradizione della stampa artigianale attraverso le sue tecniche principali.

La Bottega, in quanto associazione culturale, propone a studenti ed appassionati corsi annuali o intensivi che permettono di avvicinarsi alle tecniche classiche (xilografia, litografia, incisione) e alle tecniche sperimentali elaborate nel corso del XX secolo.

Ormai da dieci anni, nei locali della stamperia, sono stati attivati corsi di disegno e acquerello, che possono essere di base o di complemento ai corsi di stampa, ed un corso di scultura (modellato di argilla)

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 10