Disturbi Specifici di Apprendimento

C.D.P. School
A Frattamaggiore

200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • In 3 sedi
  • 35 ore di lezione
  • Durata:
    1 Mese
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: Formare e aggiornare i docenti di ogni ordine e grado della Scuola Italiana sui DSA – Disturbi Specifici dell'Apprendimento, senza tralasciare il Disagio e le Difficoltà Facilitare la formazione/comunicazione. Trasformare gli spazi di formazione/comunicazione in ambienti interattivi e dinamici, anche con l'utilizzo della LIM(LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE); A tal proposito è già richiesto come requisito essenziale per i PON, sia come tutor interno che esperto esterno.
Rivolto a: docenti delle Scuole dell'infanzia, primarie, secondarie anche non solo di sostegno.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Frattamaggiore
PIAZZA RISORGIMENTO N.12, 80027, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Frattamaggiore
PIAZZA RISORGIMENTO N.12, 80027, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Frattamaggiore
PIAZZA RISORGIMENTO N.12, 80027, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Referenti DSA, referenti area di sostegno, inseganti di sostegno e non.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

DSA (DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO)
Dislessia

Professori

Immacolata Vitale
Immacolata Vitale
Laureata

Programma

  1. Definire il disagio;
  2. Aspetti generali del fenomeno;
  3. Aspetti specifici del disagio;
  4. Fattori relativi al soggetto;
  5. L’abbandono scolastico;
  6. Disagio e difficoltà di apprendimento;
  7. D.S.A. in Italia;
  8. Il disegno di Legge in Italia;
  9. La Discalculia;

10. Come individuarla;

11. Strategie di aiuto;

12. La dislessia;

13. Come si manifesta;

14. Strategie di intervento;

15. Attività specifiche;

16. Disturbi specifici della scrittura;

RICONOSCIMENTO DELLA DISLESSIA

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha diffuso un comunicato stampa per annunciare il raggiungimento di un accordo con il Presidente della Fondazione Telecom Italia, Joaquin Navarro-Valls, ed il Presidente dell'Associazione Italiana Dislessia, Rosabianca Leo, per realizzare due progetti operativi (“Non è mai troppo presto” per il riconoscimento precoce della dislessia .

Dopo l’approvazione della Legge che ha riconosciuto a tutti gli effetti la Dislessia, lo stesso Ministero della Pubblica Istruzione sta avviando progetti e corsi di Formazione dui Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

“A scuola di dislessia” per la formazione specifica degli insegnanti) per riconoscere precocemente e combattere la dislessia nelle scuola“A Scuola di Dislessia” – La formazione specifica degli insegnanti.
Il progetto è finalizzato alla formazione specifica degli insegnanti e alla sperimentazione di modalità didattiche inclusive basate sull’utilizzo del personal computer. Sarà attivata una rete di 6.000 insegnanti “referenti” coinvolgendo, nell’arco di 3 anni, istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado in tutte le Regioni italiane. I docenti riceveranno una formazione specifica, teorica e pratica, per la gestione degli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento mirata anche ad introdurre e stimolare l’utilizzo del personal computer nelle classi, anche con la LIM (LAVAGNA INTERATTIVA MULTEMIDIALE)


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto