Dive Gis

Mappamondo Gis
A Le Castella

2.700 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Le castella
  • 150 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso offre l’opportunità di diventare un esperto in sistemi informativi geografici ed un sub certificato e insegna a applicare le metodologie GIS allo studio dell'ambiente marino.
Rivolto a: Il corso è rivolto a studenti, ricercatori e professionisti desiderosi di approfondire e sperimentare le tecnologie più avanzate del telerilevamento e dei GIS nell'analisi dell'ecosistema marino costiero.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Le Castella
88841, Crotone, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenza di base dell'uso del PC e idoneità fisica alla subacquea.

Programma

Il corso prevede i seguenti moduli:
"Corso autorizzato ESRI: Introduzione ad ArcGIS 9.x "
Questo corso fornisce i concetti fondamentali dei GIS e le conoscenze necessarie per svolgere query su un database GIS, manipolare dati tabellari, creare e editare dati geografici e attributi, e a presentare i risultati in modo efficace tramite mappe e grafici. I partecipanti impareranno ad utilizzare ArcMap™, ArcCatalog™, e ArcToolbox™ e scopriranno come queste applicazioni lavorano insieme per fornire un completo sistema informativo geografico.
GIS e telerilevamento applicati all'ambiente marino
Questo modulo affronta i concetti fondamentali del telerilevamento e fornisce le conoscenze necessarie a utilizzare tale tecnologia nella mappatura delle risorse marine. Il corso presenta una descrizione dei vari metodi di analisi e classificazione di immagini telerilevate e un approfondito caso di studio reale e pratico in cui i partecipanti mapperanno gli habitat della riserva marina mediante interpretazione visiva delle immagini telerilevate.
Corsi di immersione certificati PADI
I corsi PADI sono il biglietto da visita per tutta una serie di nuove e fantastiche esperienze subacquee. PADI è lo standard internazionale più diffuso. Contattateci se siete già certificati e potrete partecipare a dei corsi specifici più avanzati.
"Identificazione di flora e fauna marina e raccolta dati sul campo"
Gli studenti apprenderanno come identificare la fauna e flora marina, come raccogliere dati scientifici riguardo la loro distribuzione e come utilizzare unità GPS e sistemi GIS su palmare. I partecipanti raccoglieranno anche dati di habitat per la verifica e la stima dell'accuratezza dell'interpretazione visiva delle immagini telerilevate. I dati saranno raccolti sul campo, immergendosi con le bombole o facendo snorkeling.
"4 corsi di specialità PADI Project AWARE "
Il Progetto Aware rappresenta l'impegno della PADI a evidenziare il ruolo fondamentale dei subacquei nella protezione degli ambienti marini. Durante il corso i partecipanti potranno ottenere i 4 brevetti di specialità del progetto AWARE incluso i corsi di "Underwater Naturalist" , "Peak Performance Buoyancy", "Fish Identification" e " Project AWARE " il cui scopo è quello di fornire al subacqueo la conoscenza dell'ecosistema acquatico marino e delle misure necessarie da intraprendere per la sua difesa e la sua tutela.
Dove
Il colore del mare passa dal tenue blu del cielo al verde smeraldo e la costa è veramente spettacolare, talmente ricca di storia e natura incontaminata da essere stata nominata il 27 dicembre 1991 “Area Marina Protetta” (AMP). L’ Area Marina Protetta di Capo Rizzuto si estende per 15.000 ettari nel mare ed è la più vasta in Italia. E’ lunga 36 chilometri e localizzata lungo la costa sud di Crotone, tra Capo Donato e Barco Vercillo, per una profondità di 100 metri verso il mare aperto. Vi è una vastità di ambienti marini che includono aree sabbiose, rocciose ed argillose e praterie di Posidonie che si rispecchiano in una varietà di colorate donzelle pavonine, nei mosaici delle spugne ed i vari echinodermi, crostacei, anellidi e nudibranchi. Nell’Area Marina Protetta si stagliano numerosi capi (promontori). Il primo è “Capocolonna” un sito ricco in archeologia, simbolo dell’era gloriosa della Magna Grecia. Qui si trova l’ultima colonna dorica del famoso tempio dedicato alla divinità di Hera Lacinia. Lungo la costa è facilmente raggiungibile la punta di “Le Castella”, l’ultima fortezza dell’era bizantina: la vecchia fortezza sull’isolotto dove nacque “Ugurk-ali” ammiraglio dell’armata navale imperiale di Costantinopoli.
Alloggio
I partecipanti saranno ospitati in camere doppie in un accogliente hotel con pensione completa (pranzo al sacco e cena completa)
Il costo include:
• Corso autorizzato ESRI: Introduzione ad ArcGIS 9.x (e materiali didattici)
• Corso certificato PADI (Open Water Diver, Advanced Open Water Diver o altro), materiali didattici e attrezzatura
• Corso di GIS e telerilevamento applicati all'ambiente marino
• Pacchetto di 6 immersioni scientifiche successive al corso PADI (per un totale di 10 immersioni)
• Tutta l'attrezzatura necessaria alle attività menzionate incluso aula di informatica, attrezzatura subacquea e per la raccolta dati, manuali etc
• Trasporto in auto, pulmino e imbarcazione attrezzata dagli alloggi alle strutture didaticche e ai luoghi di immersione. Quando possibile anche a eventi sociali (cene, siti archeologici etc)
• 10 notti in alloggi di qualità con pensione completa

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 12

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto