Dizione Avanzato

Teatri Possibili Scenaperta Legnano
A Legnano

320 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Legnano
  • 30 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Tramite il coinvolgimento dei partecipanti la preparazione verte sull'apprendimento pratico delle principali tecniche di recitazione, approfondendo quanto già appreso durante il corso tecnico e valorizzando la personalità dell’allievo.
Rivolto a: Il corso è rivolto a quanti hanno già frequentato il corso tecnico di dizione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Legnano
via Galvani 49, 20025, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

aver frequentato un corso base di dizione

Programma

Il seminario è rivolto a quanti hanno già frequentato il corso tecnico di dizione. Si affronterà e approfondirà quanto già appreso durante il corso tecnico e verrà valorizzata la personalità dell’allievo. La lettura scenica inoltre sarà arricchita con elementi recitativi, costumi e scenografie.

Programma degli incontri:
Nel corso del seminario saranno affrontati i seguenti punti:
1° Riscaldamento/concentrazione
Questo punto sarà presente in tutte le lezioni, in quanto è fondamentale raggiungere un buon livello di concentrazione prima di affrontare qualsiasi tipo di lavoro, questo avverrà attraverso esercizi di movimento libero e guidato; è previsto anche un lavoro con la musica, la ricerca di un ritmo interiore e una fase finale di rilassamento a terra.
2° Gestione dello spazio/ascolto interno ed esterno
Il gruppo verrà portato ad avere una maggior consapevolezza dello spazio scenico. Ciascun individuo sarà guidato ad un ascolto interno ovvero ad aver più coscienza sulle proprie capacità espressive e ad una maggiore presenza scenica.
Ascolto esterno, attenzione al mondo fuori di noi quindi alle relazioni con il gruppo intero e con ciascun individuo.
3° Improvvisazioni singole e di gruppo
Le improvvisazioni saranno di vario tipo, singole, di gruppo, a tema (relativamente al tema del progetto finale) libere. Questo lavoro sarà approfondito sempre di più nel corso delle lezioni perché attraverso questo esercizio mettiamo in pratica, ed è alimentata ancora di più, la nostra capacità di ascolto, di concentrazione, di pulizia dei movimenti e di reazione a stimoli esterni.
4° Primo approccio al testo
Avvicinamento ad un testo teatrale:
Lettura semplice di comprensione; Scansione delle parole
Intenzioni/emozioni : dare un’ intenzione a ciò che si legge e uscire dalla lettura piatta e monocorde.

Il SEMINARIO si concluderà con la messa in lettura arricchita da movimenti scenici di un’opera classica o contemporanea che verrà scelta in base agli allievi iscritti (Sia quelli provenienti dal corso di dizione dello scorso anno che quelli che concluso il corso sulla lettura fossero intenzionati a proseguire nella preparazione).

La nostra proposta è di lavorare sul tema STRIX (le streghe) preso in esame da vari autori :
F.G.Lorca: lirica “Le streghe del disinganno”
Alberto Sala: Processo a Giovanna
Daria Martelli: Una storia di streghe.
L'argomento tende a evidenziare il valore della donna, che già in tempi remoti veniva ritenuta essere inferiore e addirittura elemento negativo, le cui qualità venivano del tutto ignorate.
Lo spettacolo verrà presentato all'interno di uno degli spazi gestiti da ScenAperta.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto