Borsa di Studio del 15%, iscrizione entro il 24/12

DSA: Tecniche di Apprendimento Facilitanti per il superamento della Disgrafia e della Disortografia

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare
A Roma

230 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Roma
  • 15 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    17/06/2017
    altre date
Descrizione

L’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare pubblica su emagister.it il corso DSA: Tecniche di Apprendimento Facilitanti per la Disgrafia e la Disortografia, rivolto principalmente a docenti, educatori, genitori, studenti universitari e psicologi intenzionati ad approfondire questa disciplina. Infatti, l’obiettivo del corso consiste nel fornire le tecniche volte al miglioramento della capacità di percezione e discriminazione visiva e uditiva nonché all’integrazione dei nessi spazio/temporali e alla dominanza laterale, concentrandosi sulla simbolizzazione grafica e sulle competenze meta fonologiche. Inoltre, i partecipanti apprenderanno le tecniche per il miglioramento della sintassi e le strategie per velocizzare l’abilità di scrittura, aiutando gli alunni a scoprire la passione per lo studio.

Il corso, dalla durata di 2 giorni, si sviluppa attraverso 15 ore di lezione tenute a Roma presso la sede dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare. La metodologia didattica, prevalentemente pratica, si avvale di esercitazioni volte a sperimentare le difficoltà vissute dagli studenti disortografici, attuando le relative strategie didattiche idonee al superamento delle stesse. Al termine del percorso formativo, i partecipanti riceveranno l’attestato di frequenza e il Certificato di Competenza.

Il programma, come riportato su emagister.it, inizia analizzando la traduzione dei suoni in simboli grafici e i punti di articolazione dei suoni simili, proseguendo con le tematiche relative al rapporto spazio/tempo, all’orientamento rispetto alle coordinate, alla ricerca di differenze e uguaglianze, allo spelling, alla divisione fono-sillabica e alla ricomposizione di immagini e parole. Inoltre, si affronteranno l’unità di forma e di significato, i connettivi logici, il patrimonio lessicale, la struttura della frase e la produzione di testo scritto. Infine, saranno eseguiti esercizi pratici e attività laboratoriali.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
17 giugno 2017
18 giugno 2017
Roma
Via dei Papareschi, 11 (2° Piano, Scala D), 00146, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Insegnare a rimuovere abitudini ortografiche e/o gestuali Insegnare a comprendere il significato delle frasi e, prima ancora, il significato delle parole in esse contenute Migliorare le capacità di percezione e discriminazione visiva e uditiva Organizzare e integrare i nessi spazio/temporale Stabilire la dominanza laterale Migliorare il processo di simbolizzazione grafica Sviluppare le competenze meta fonologiche Migliorare la semantica e la sintassi nella costruzione della frase Acquisire le strategie facilitanti per procedere più speditamente nell’abilità di scrittura Aiutare gli alunni a scoprire il gusto dello studio

· A chi è diretto?

Docenti, educatori, tirocinanti della facoltà di Scienze della Formazione Primaria, tirocinanti della Facoltà di Scienze dell'Educazione e Formazione, Tecnici della Riabilitazione, Studenti Universitari, Diplomati al Liceo Pedagogico, Logopedisti, Insegnanti di sostegno, genitori, Psicologi Infantili e dell'Educazione, Psicologi Scolastici, chiunque sia motivato a saperne e saper fare di più.

· Requisiti

Inviare cv

· Titolo

Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Per l'eccellenza e la disponibilità dei docenti, per i sistemi di monitoraggio della qualità della formazione, per le visite d'istruzione, per la possibilità di effettuare un tirocinio pratico presso strutture pubbliche e private, nell'area prescelta dallo studente oppure presso le strutture in convenzione con l' Inpef.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Le richieste di ammissione al Master dovranno pervenire corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto, previa valutazione del Comitato Tecnico Scientifico. Il candidato ammesso dovrà formalizzare l'iscrizione inviando copia della contabile di pagamento (unica soluzione o prima rata a seconda della modalità di pagamento prescelta) all'ufficio amministrativo dell'Istituto.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Disgrafia
Disortografia
Difficoltà linguistiche
Tecniche di formazione
Tecniche di Apprendimento Facilitanti
Miglioramento della capacità di percezione
Velocizzare l’abilità di scrittura
Creare passione per lo studio
Traduzione dei suoni in simboli grafici
Punti di articolazione dei suoni simili
Rapporto spazio/tempo
Sapersi orientare rispetto alle coordinate
Ricerca delle differenze e delle uguaglianze
Spelling
Divisione fono-sillabica
Ricomposizione di immagini e parole
Unità di forma e significato
Connettivi logici della frase
Accrescere patrimonio lessicale
Struttura della frase

Professori

Paola Gravela
Paola Gravela
Docente Università degli Studi della Basilicata

Programma

  • La traduzione dei suoni in simboli grafici
  • I punti di articolazione dei suoni simili
  • Il rapporto spazio/tempo e i giochi topologici
  • Sapersi orientare rispetto alle coordinate orizzontali e verticali
  • La ricerca delle differenze e delle uguaglianze
  • Lo spelling
  • La divisione fono-sillabica
  • La ricomposizione di immagini e parole
  • L’unità di forma e significato
  • I connettivi logici della frase
  • L’accrescimento del patrimonio lessicale
  • La struttura della frase colore
  • L’avvio alla produzione del testo scritto
  • Esercizi pratici su ogni step del programma
  • Attività laboratoriale

Ulteriori informazioni

Materiali: I corsisti sono pregati di munirsi di velcro bioadesivo, qualche foglio di album da disegno F4 rigido, colori, forbici, colla, colori a dita, carta da imballaggio, forbici, pennarelli colorati, penne, fogli a quadretti.
Validazioni: Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari
Corso autorizzato dall’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio con D.d.g. n. 342 del 10/07/2015
Alunni per classe: 25
Persona di contatto: Dott. Pier Bonici

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto