DSAT Tec TRIMIX Diver

Sergio Destro
A Mestre

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mestre
  • Durata:
    8 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Tecnica subacquea estrema.
Rivolto a: Subacquei estremi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mestre
Venezia, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Il brevetto PADI Rescue Diver, o una certificazione emessa da un'altra organizzazione,* che ti qualifichi nel soccorso e nella gestione degli incidenti subacquei. Gli studenti che soddisfano questo prerequisito con una certificazione qualificante non PADI, devono fornire prova di un addestramento alla RCP ed al primo soccorso effettuato negli ultimi due anni. Il brevetto DSAT Tec Deep Diver, o una certificazione emessa da un'altra organizzazione* che ti qualifichi all’immersione profonda con decompressione, utilizzando aria/Aria Arricchita.

Programma

Per i subacquei estremi, pronti ad esplorare ulteriormente il mondo dell'immersione tecnica, la scelta del gas ricade sul TRIMIX. Il corso DSAT Tec TRIMIX Diver ti porta ai limiti estremi dell'immersione tecnica, aprendoti le porte a siti di immersione inviolati e nuovi, che solo pochi subacquei - ammesso che ce ne siano - possono vedere.

Quali sono i requisiti dell'attrezzatura?

•Bibombola (ciascuna minimo 12 litri/70 cf, meglio se più capiente), dotata di manifold con separatore.
•Erogatore primario e secondario. Uno dotato di frusta di due metri/sette piedi circa di lunghezza, per poter condividere il gas, e uno dotato di manometro.
•Bombole di fase/decompressione con erogatore, manometro, equipaggiate per il fissaggio e marcate/etichettate appropriatamente: ne saranno richieste due per ogni subacqueo.
•Bombole di scorta per la decompressione, come appropriato e richiesto dall'ambiente
•GAV ed imbracatura - è richiesto un sistema di controllo dell'assetto di riserva (GAV a doppio sacco o muta stagna, se utilizzabile con la zavorra e l'attrezzatura indossata).
•Profondimetro/computer e profondimetro/computer di riserva.
•Uno strumento per la misurazione del tempo, ed uno ulteriore di riserva
•Informazioni per la decompressione con TRIMIX (tabelle/computer TRIMIX), ed un altro sistema di riserva per le informazioni sulla decompressione.
•Muta appropriata all'ambiente e alla durata dell'immersione. (Se gli studenti utilizzeranno mute stagne, prima di servirsene per l'addestramento o per le immersioni in TRIMIX devono essere stati addestrati al loro impiego nell'immersione ricreativa e tecnica, o possederne esperienza).
•Gonfiaggio della muta stagna con Argon, o altro metodo a seconda della necessità (gli studenti non devono gonfiare le mute stagne col TRIMIX).
•Sistema di zavorra (se necessario).
•Jon line (se richiesta per la presenza di correnti).
•Pedagno di segnalazione.
•Rocchetto.
•Pallone di sollevamento (giallo brillante o come richiesto dalle pratiche locali).
•Un coltello/strumento per tagliare, più uno di riserva.
•Lavagnetta.
•Maschera di scorta (facoltativa).
•Bussola.
•Torce (facoltative).
•Kit per correnti (se si effettua la decompressione in corrente).

Che cosa farò?
Il corso DSAT Tec TRIMIX Diver è inteso per estendere, oltre i 50 metri/165 piedi in acque libere, la profondità raggiungibile dai subacquei tecnici, addestrati e qualificati per utilizzare aria, Aria Arricchita ed Ossigeno in immersioni tecniche con decompressione. Il corso DSAT Tec TRIMIX Diver è rivolto a subacquei tecnici certificati come DSAT Tec Deep Divers (o che possiedano una certificazione qualificante rilasciata da un'altra organizzazione didattica).
Il corso amplia la loro capacità di immergersi in profondità addestrandoli all'uso del TRIMIX (Elio, Ossigeno ed Azoto).

Che cosa mi servirà?

•Tec TRIMIX Student Manual ed Tec Deep Diver Manual.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto