Eco Color Doppler di Prima Formazione

Valet s.r.l.
A Bologna

1.500 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Bologna
Ore di lezione 48 ore di lezione
  • Corso
  • Bologna
  • 48 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di prima formazione si propone di fornire le basi teoriche e metodologiche dell’ Eco-color Doppler vascolare.
Rivolto a: Da consultare con il centro.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via dei Fornaciai, 29/b, 40129, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Bologna
Via dei Fornaciai, 29/b, 40129, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

OBIETTIVO DEL CORSO

Nei primi tre stage verranno affrontate le problematiche relative allo studio dei vasi cerebroafferenti, delle arterie periferiche degli arti interiori, dell’ aorta addominale e dei suoi rami, del sistema venoso degli arti inferiori. Ad un’agile presentazione teorica della metodologia d’indagine e dei quadri semeiologici più comuni, farà ben presto seguito l’ applicazione delle tecniche diagnostiche su pazienti con patologia, selezionati dal Docente. I partecipanti al corso saranno chiamati a svolgere in prima persona, sotto la guida e con l’assistenza continua del Docente, gli esami ultrasonografici, allo scopo di familiarizzare sin dall’ inizio con la manualità e l’ interpretazioni dei dati. Il quarto ed ultimo stage sarà esclusivamente pratico e prevederà l’esecuzione in “full immersion” di esami riguardanti tutti e quattro i distretti precedentemente studiati. Il corso non si prefigge -non sarebbe d’altra parte possibile- di fornire ai partecipanti l’“autonomia operativa”, ottenibile solo al termine di alcuni mesi di pratica continuativa. È tuttavia in grado di fornire agli interessati le conoscenze necessarie ed una manualità di base per “cominciare a lavorare” e perfezionarsi successivamente attraverso una pratica assidua e la frequentazione di corsi avanzati.

Le sessioni pratiche consistono in esami eseguiti dai partecipanti, sotto la guida del docente, su pazienti con patologia selezionata

PROGRAMMA DIDATTICO

Prima Giornata

09,00 - 13,00

- Studio eco–color–doppler dei vasi cerebro-afferenti
• Metodologia d’indagine e anatomia ecografica del distretto carotideo extracranico
• L’ispessimento intimale
• Placca ateromasica, stenosi (valutazione quantitativa e semi-quantitativa)
• Ostruzione carotidea, patologia “rara” (aneurismi, chemodectomi, dissezioni, arteriti)
• Metodologia d’indagine e anatomia ecografica del distretto succlavio- vertebrale, anomalie di decorso, ipo-aplasia, stenosi, ostruzione dell’arteria vertebrale
• Furto della succlavia
• Tecniche di refertazione

13,00 - 14,00

-Colazione di lavoro

14,00 - 18,00

-Sessione pratica sui pazienti

Seconda Giornata

08,30 - 12,30

-Sessione pratica sui pazienti

Terza Giornata

09,00 - 13,00

-Studio eco-color-doppler dell’aorta addominale e dei suoi rami
• Metodologia d’indagine e anatomia ecografica
• Patologia steno-ostruttiva e aneurismatica aorto-iliaca
• Studio dell’arteria mesenterica superiore e del tripode celiaco
• Studio delle arterie renali
• Tecniche di refertazione

-Studio eco-color-doppler arterioso degli arti inferiori
• Metodologia d’indagine e anatomia ecografica dei distretti femoro- popliteo tibiali, patologia steno-ostruttiva
• Tensiometria Doppler
• Patologia aneurismatica e infiammatoria delle arterie periferiche, malattia cistica avventiziale dell’arteria poplitea
• “Entrapemnt popliteo“
• Tecnica di refertazione

13,00 - 14,00

- Colazione di lavoro

14,00 - 18,00

- Sessione pratica sui pazienti

Quarta Giornata

08,30 - 12,30

- Sessione pratica sui pazienti

Quinta Giornata

09,00 - 13,00

- Lo studio eco-color-doppler venoso
• Metodologia d’indagine ed anatomia ecografica del sistema venoso profondo, patologia ileo-cavale, studio della valvola venosa, semeiotica strumentale nell’insufficienza venosa profonda, trombosi venosa profonda, malattia post trombotica, sindromi da compressione estrinseca
• Metodologia d’indagine ed anatomia ecografica del sistema venoso superficiale, semeiotica strumentale nell’insufficienza venosa superficiale, trombosi venosa superficiale
• Metodologia d’indagine e anatomia ecografica del sistema delle vene perforanti, semeiotica strumentale nella patologia delle vene perforanti, fistole artero-venose
• Tecniche di refertazione

13,00 - 14,00

- Colazione di lavoro

14,00 - 18,00

- Sessione pratica sui pazienti

Sesta Giornata

08,30 - 12,30

- Sessione pratica sui pazienti

Settima Giornata

09,00 - 13,00

- Sessione pratica sui pazienti (su tutti i distretti)

13,00 - 14,00

- Colazione di lavoro

14,00 - 18,00

- Sessione pratica sui pazienti (su tutti i distretti)

Ottava Giornata

08,30 - 12,30

- Sessione pratica sui pazienti (su tutti i distretti)

12,30

- Test di valutazione finale ECM
   
DOCENTE:
Dr. Alberto Martignani - Specialista in Angiologia

L'iscrizione al corso comprende: la frequenza alle lezioni, il materiale didattico necessario, i pranzi (per le giornate di 8 ore di lezione), l'attestato di partecipazione

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto