Economia Aziendale

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro
A Vercelli

1001-2000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Inizio Vercelli
Durata Flessible
Inizio lezioni 01/10/2017
  • Laurea
  • Vercelli
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio lezioni:
    01/10/2017
Descrizione

Dopo il perfezionamento dell’iscrizione è previsto un test di valutazione della preparazione iniziale che non è selettivo, ma è obbligatorio. Si propone di creare figure professionali esperte nell'ambito dell'amministrazione, della finanza e del controllo. Mira anche allo sviluppo delle conoscenze e competenze necessarie allo svolgimento di attività professionali nell'ambito di imprese, banche ed altri intermediari finanziari, aziende pubbliche e no profit, amministrazioni pubbliche, società di revisione e di consulenza direzionale, nonché allo sviluppo delle conoscenze necessarie all'esercizio delle professioni di esperto contabile e di revisore legale dei conti. Ha l'obiettivo di preparare economisti aziendali in grado di comprendere il funzionamento del sistema economico nel suo complesso e le interazioni tra imprese, imprese-mercati e tra gli interventi di politica economica e le decisioni delle imprese. Garantisce agli studenti:

metodologie di analisi e di interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche della gestione aziendale, mediante l'acquisizione delle necessarie competenze afferenti a più aree disciplinari: aziendali, economiche, giuridiche e quantitative;
metodologie di analisi e di interpretazione critica del sistema economico nel suo complesso e della sua struttura finanziaria;
adeguata conoscenza delle discipline aziendali, nucleo fondamentale di questo corso, declinate per aree funzionali e per classi di aziende dei vari settori;
forma mentis e sensibilità necessarie per ricoprire posizioni manageriali coerenti con le professionalità/specializzazioni richieste dal mondo del lavoro.
Sede: Novara e Alessandria

Informazioni importanti

Frequenza consigliata

Accesso libero

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
01 ottobre 2017
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa
Inizio 01 ottobre 2017
Luogo
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Formare giovani in grado di ricoprire posizioni manageriali. A tal fine il percorso di laurea è volto a trasferire: metodologie di analisi e di interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche della gestione aziendale, mediante l'acquisizione delle necessarie competenze afferenti a più aree disciplinari (aziendali, economiche, giuridiche e quantitative); metodologie di analisi e di interpretazione critica del sistema economico nel suo complesso e della sua struttura finanziaria; adeguata conoscenza delle discipline aziendali declinate per aree funzionali e per classi di aziende dei vari settori.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Diritto
Economia aziendale
Economia politica
Matematica
Statistica
Scienze delle Finanze
Politica economica
Analisi di bilancio
Macroeconomia
Organizzazione Aziendale

Professori

Maura Campra
Maura Campra
Professore ordinario

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea in Economia aziendale è mirato allo sviluppo delle conoscenze e delle competenze necessarie per lo svolgimento di attività professionali nell'ambito di imprese non finanziarie, di banche ed altri intermediari finanziari, di aziende ed amministrazioni pubbliche, di società di revisione e di consulenza direzionale nonché per l'esercizio della professione. Il corso di laurea in Economia Aziendale ha altresì l'obiettivo di preparare economisti in grado di comprendere il funzionamento del sistema economico nel suo complesso, ed in particolare le interazioni tra imprese, imprese e mercati e tra gli interventi di politica economica e le decisioni delle imprese.
I laureati del corso di laurea in Economia aziendale dovranno possedere:
  • la forma mentis e la sensibilità necessarie per ricoprire posizioni manageriali coerenti con le professionalità e le specializzazioni richieste dal mondo del lavoro (es. imprese, professioni, aziende ed amministrazioni pubbliche, ecc.);
  • una adeguata conoscenza delle discipline aziendali, che rappresentano il nucleo fondamentale di questo corso di laurea, declinate sia per aree funzionali sia per classi di aziende dei vari settori;
  • le metodologie di analisi e di interpretazione critica del sistema economico nel suo complesso e della sua struttura finanziaria;
  • le metodologie di analisi e di interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche della gestione aziendale, mediante l'acquisizione delle necessarie competenze afferenti a più aree disciplinari: aziendali, economiche, giuridiche e quantitative.
    Il curriculum prevede l'acquisizione di abilità informatiche di base, secondo lo standard ECDL e la conoscenza di almeno due lingue dell'Unione Europea oltre all'italiano.
    Le modalità formative utilizzate nel corso di laurea in Economia aziendale sono orientate a sviluppare la flessibilità, la capacità di lavorare in gruppo e l'applicazione "in campo" degli strumenti economico-aziendali acquisiti attraverso: seminari tenuti da docenti della Facoltà e di altre Università italiane e straniere, operatori economici nei diversi settori dell'economia, testimoni privilegiati e policy maker, testimonianze aziendali; simulazioni, role-playing e discussioni di casi aziendali; stage e tirocini aziendali.
    Il tempo che viene riservato agli studenti per lo studio personale o per altre attività formative di tipo individuale è superiore al 60% dell'impegno orario complessivo

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    La conoscenza richiesta per l'accesso è il Diploma di Scuola Secondaria Superiore.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale tende ad accertare il raggiungimento, da parte dello studente, degli obiettivi formativi caratterizzanti il corso di laurea. Essa consiste nella discussione, di fronte ad una Commissione di docenti del Corso di Laurea, di un saggio avente per oggetto i contenuti sviluppati negli insegnamenti previsti dal piano di studi tra le attività formative caratterizzanti. Una settimana prima della discussione, allo studente verranno proposti tre saggi tra i quali egli dovrà scegliere quello oggetto della discussione.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati nel corso di laurea di Economia aziendale hanno i seguenti tipi di sbocchi professionali:
  • posizioni interne alle imprese non finanziarie, siano esse tradizionali o della net economy, nelle tipiche aree funzionali del management (es. marketing, finanza, amministrazione, controllo di gestione, organizzazione e gestione del personale);
  • posizioni interne alle banche e agli altri intermediari finanziari (società di intermediazione mobiliare o di gestione del risparmio, imprese di assicurazione, ecc.);
  • posizioni interne a uffici, studi, società ed enti di ricerca;
  • attività professionali sia tradizionali (es. professione di revisore ufficiale dei conti) sia nuove (es. consulente d'azienda, gestore dei sistemi informativi direzionali, ecc.);
  • istituzioni pubbliche ed in particolare i nuovi comparti del settore pubblico quali, ad esempio, le Authority;
  • organismi ed agenzie internazionali;
  • in generale, in tutti quei settori in cui vi è maggior necessità di analizzare i rapporti tra soggetti ed istituzioni economiche e di operare scelte che tengano conto delle loro interdipendenze a livello sia nazionale sia internazionale.
    Un ulteriore sbocco è rappresentato dal proseguimento e dal perfezionamento degli studi con corsi post-laurea.




Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto