Economia degli intermediari finanziari

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Strumenti
Gestione

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Economia degli intermediari finanziari

DOCENTE

Gianfranco Vento

CODICE DISCIPLINA: SCS11001

SSD: SECS-P/11

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso di “Economia degli Intermediari Finanziari” si propone di fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi e le chiavi di interpretazione del funzionamento del sistema finanziario attraverso l’analisi delle sue componenti: intermediari e mercati. In particolare, il corso affronta le principali determinanti del processo di intermediazione finanziaria, i mercati finanziari più significativi - con riferimento sia al contesto nazionale, sia in una prospettiva internazionale - i principi basilari dell’intermediazione finanziaria, il ruolo e le funzioni dei diversi intermediari finanziari, nonché alcuni cenni sulla gestione dei rischi nelle istituzioni finanziarie.

PROGRAMMA DEL CORSO

PARTE PRIMA:
Introduzione al sistema finanziario

  • Introduzione al sistema finanziario
  • Ruolo e funzioni degli intermediari finanziari
  • Le banche centrali e la politica monetaria

PARTE SECONDA:
Mercati e Strumenti finanziari

  • I mercati monetari
  • Il mercato obbligazionario
  • Il mercato azionario
  • Mercati e strumenti derivati: cenni

PARTE TERZA:
Gli intermediari finanziari

  • Attività bancaria e principi generali di gestione
  • La regolamentazione bancaria
  • Il settore dei fondi comuni d’investimento
  • Le compagnie di assicurazione ed i fondi pensione
  • Banche d’investimento, broker, dealer, società di venture capital

PARTE QUARTA:
La gestione dei rischi nelle istituzioni finanziarie

    • Le tecniche di misurazione e gestione dei principali rischi
    • La copertura dei rischi mediante strumenti finanziari derivati

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

Mishkin F.S., Eakins S.G. e Forestieri G., Istituzioni e Mercati Finanziari, Pearson, ultima edizione.

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 16.00 previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto