Economia e Amministrazione delle Imprese (Ecoamm)

Università degli Studi di Milano Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: La laurea triennale in Economia e Amministrazione delle Imprese si propone di fornire allo studente una buona conoscenza e preparazione nelle discipline riguardanti la gestione e l'amministrazione delle imprese.
Rivolto a: tutti gli studenti che alla fine del ciclo di studi, intendono svolgere un'attività di consulenza rivolta alle imprese, intendono svolgere l'attività di commercialista con l'iscrizione all'Albo dei Ragionieri Commercialisti, previo superamento dell'esame di Stato.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola secondaria

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE IMPRESE (ECOAMM)

La laurea triennale in "Economia e Amministrazione delle Imprese" si propone di fornire allo studente una buona conoscenza e preparazione nelle discipline riguardanti la gestione e l'amministrazione delle imprese.

Particolare attenzione, infatti, è rivolta:

  • alle discipline economico aziendali e alla ragioneria;
  • alle discipline giuridiche in ambito commerciale e tributario;
  • alle discipline matematiche e statistiche, applicate alla gestione e amministrazione dell'impresa.

    Il corso di Laurea inoltre fornisce tutte le conoscenze di base riguardanti:

  • le discipline economico politiche;
  • l'informatica;
  • due Lingue dell'Unione Europea.

    Accanto alle lezioni e alle esercitazioni sono previste attività formative a scelta dello studente ed una prova finale consistente nella redazione di un elaborato,con eventuale discussione, sull'esperienza di stage svolta, o relativo a un argomento del corso di laurea.

    SBOCCHI PROFESSIONALI

    Il corso di laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese è rivolto, in particolare, a tutti gli studenti che alla fine del ciclo di studi:

  • hanno interesse a intraprendere una carriera manageriale in ambito aziendale;
  • intendono svolgere un'attività di consulenza rivolta alle imprese;
  • intendono svolgere l'attività di commercialista con l'iscrizione all'Albo dei Ragionieri Commercialisti, previo superamento dell'esame di Stato.

    OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

    Il Corso è rivolto particolarmente allo studente che intende inserirsi nella funzione amministrazione, finanza e controllo delle imprese o che vuole intraprendere la professione di revisore contabile e, successivamente, di dottore commercialista.

    Pertanto il Corso fornisce allo studente approfondite conoscenze su contabilità, bilancio, tecnica professionale, revisione aziendale e di bilancio, organizzazione, programmazione e controllo di gestione, anche con particolare riferimento alla normativa commerciale e
    tributaria.

    AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI

    La preparazione è finalizzata alla formazione di professionalità nell’area dell’economia e della gestione aziendale.

    Gli sbocchi professionali riguardano sia la carriera manageriale nelle istituzioni aziendali sia l’attività di commercialista “Economisti di Impresa” (“Collegio dei Ragionieri Commercialisti e Periti”), previo superamento del relativo esame di Stato. Le aree funzionali prevalenti si concentrano sulle funzioni aziendali e in modo specifico nell’area amministrativa.

    PERCORSO DIDATTICO

    INSEGNAMENTI del PRIMO ANNO

  • Istituzioni di Economia
  • Storia Economica
  • Economia Aziendale
  • Istituzioni di Diritto Privato I
  • Istituzioni di Diritto Pubblico
  • Matematica Generale I
  • Matematica Generale II
  • Statistica
  • Prima Lingua Straniera(Francese I o Inglese I o Spagnolo I o Tedesco I)

    INSEGNAMENTI del SECONDO ANNO

  • Economia Politica
  • Bilancio e Principi Contabili
  • Programmazione e Controllo Imprese Industriali
  • Ragioneria Generale ed Applicata
  • Analisi Economico Finanziaria di Bilancio
  • Istituzioni di Diritto Privato II
  • Matematica Finanziaria
  • Statistica Aziendale
  • Planning e Consulenza Fiscale e Societaria
  • Analisi di Bilancio su p.c.
  • Contabilità su p.c.
  • Metodologie di Consolidamento di Bilanci
  • Programmazione e Controllo Imprese Industriali su p.c.
  • Economia e Gestione della Banca
  • La Banca nel Sistema Finanziario
  • Economia dei Gruppi Industriali
  • Seconda Lingua Straniera(Francese I o Inglese I o Spagnolo I o Tedesco

    INSEGNAMENTI del TERZO ANNO

  • Diritto Commerciale
  • Revisione di Bilancio e Aziendale
  • Informatica Generale
  • Organizzazione Aziendale
  • Diritto Tributario
  • Caratteristiche della prova finale

    La prova finale per il conseguimento del titolo di studi prevede le seguenti tre alternative: a) breve relazione scritta concernente un argomento relativo ad una disciplina studiata o concernente l’esperienza di tirocinio – stage senza discussione orale (proclamazione).
    Il punteggio della relazione finale è attribuito da una apposita commissione, nominata dal Preside, sulla base dell’indicazione del relatore; b) discussione orale di una breve relazione scritta concernente l’esperienza di tirocinio formativo e di orientamento, valutata da una commissione composta da almeno tre professori o ricercatori, di cui almeno due professori; c) discussione orale di una breve relazione scritta concernente un argomento relativo ad una disciplina studiata, valutata da una commissione composta da almeno tre professori o ricercatori, di cui almeno due professori.
  • Ulteriori informazioni

    Stage: Possibilità di stage