In Economia e Diritto della Previdenza Complementare

Università degli Studi della Tuscia
A Viterbo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Viterbo
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa

Programma


Master di II livello in
IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Indicazioni generali

L'Università degli Studi della Tuscia, ai sensi del D.M. 270 del 22.10.2004, attiva per l'A.A. 2006-2007 il Master Universitario di II livello in Economia e Diritto della Previdenza complementare

Finalità, obiettivi formativi e sbocchi professionali

Il Master si propone di formare specialisti in materia previdenziale con particolare riferimento al settore della previdenza complementare, fornendo conoscenze interdisciplinari sul settore sia alla luce della normativa vigente che della complessa riforma che entrerà in vigore il 1° gennaio 2007 (D.Lgs. 252/05). La riforma attuata con il D.Lgs. 252/05 scommette sullo sviluppo e il rafforzamento della previdenza complementare, comportando notevoli modifiche all'originario impianto normativo. Questo processo impone a tutti gli operatori del settore di dotarsi di un'idonea organizzazione in grado di rispondere sia alle esigenze informative degli iscritti attuali e potenziali sia alla gestione di procedure sempre più sofisticate. I principali sbocchi professionali sono, dunque, presso:

1.Fondi pensione negoziali, preesistenti o forme di previdenza individuali, promosse da società di intermediazione mobiliare, società di gestione del risparmio, banche, assicurazioni
2.Enti e associazione che operano nel settore;
3.Studi di consulenza che prestano assistenza alle forme di previdenza sia in materia economico-finanziaria che organizzativa e giuridica.

Il Master mira alla delineazione delle figure professionali in grado di svolgere attività di consulenza in materia previdenziale e in grado di svolgere attività operativa presso ogni Fondo pensione e/o promotore di Fondi pensione e/o polizze individuali di previdenza.

Crediti formativi e titolo di studio rilasciato

Il Master Universitario conferisce 60 crediti formativi come previsto dall'art. 7, comma 4 del D.M. 270/2004.

Al termine del corso, previo superamento della prova finale, verrà rilasciato il titolo di Master Universitario di II livello in Economia e Diritto della Previdenza complementare.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto