Economia e Gestione dei Servizi

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Largo A. Gemelli, 1 , 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Costituiscono obiettivi formativi specifici qualificanti il corso di laurea in Economia e gestione dei servizi che afferisce alla Classe n. 17: Scienze dell'economia e della gestione aziendale, le competenze, conoscenze, abilità relative a:
  • contribuire a gestire organizzazioni complesse del cosiddetto terziario, in particolare appartenenti al comparto della sanità (pubblica e privata) e del 'volontariato', nonché operare con qualificata professionalità nelle aziende della pubblica amministrazione (Comuni, Province, Regioni) al fine di diffondere sempre più logiche economiche, organizzative e manageriali; operare in aree gestionali bisognose di metodiche avanzate nella conduzione di uomini, nel raggiungimento di obiettivi, nella definizione e realizzazione dei principi di economicità; specifici compiti di: analisi e progettazione degli assetti organizzativi, programmazione e controllo, pianificazione strategica, marketing e comunicazione, analisi della legislazione anche fiscale per sostenere il processo decisionale di tali organizzazioni, amministrazione e gestione dei sistemi contabili e informativi;
  • i laureati sapranno utilizzare efficacemente in forma scritta e orale, la lingua inglese (obbligatoria) e una seconda lingua da scegliersi tra spagnolo, tedesco, francese, oltre all'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  • i laureati possederanno adeguate competenze relative alle problematiche di gestione dell'informazione anche con strumenti e metodi informatici e telematici.
    Il tempo riservato allo studio personale, di norma, è pari almeno al 60% dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico. In particolare in relazione alla discussione in aula di casi di studio, di simulazioni ed esercitazioni di ordine pratico.
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.
    Il corso di laurea ha durata normale di tre anni.
    Per conseguire la laurea in Economia e gestione dei servizi, lo studente deve aver acquisito almeno 180 crediti formativi universitari.
    Adempimenti del Consiglio della struttura didattica competente
    Il Consiglio della struttura didattica competente determina annualmente:
  • le modalità di verifica della preparazione iniziale degli studenti e le conseguenti attività formative;
  • gli insegnamenti che possono essere integrati da esercitazioni, laboratori, seminari, corsi integrativi e da altre forme didattiche;
  • l'elenco dei corsi effettivamente attivati e precisa la distribuzione degli stessi tra i vari anni di corso e le possibili sotto unità (semestri, quadrimestri, ecc.), indicando quali insegnamenti sono affiancati da attività didattiche integrative;
  • l'attribuzione dei crediti formativi universitari alle diverse attività didattiche e formative.
    Gli insegnamenti si concluderanno con una prova di valutazione che deve comunque essere espressa mediante votazioni in trentesimi. Ciò potrà valere anche per altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l'idoneità.
    Curricula
    La laurea in Economia e gestione dei servizi potrà articolarsi in curricula che verranno specificati a livello di regolamento del corso di studio.
    NOTE:
    1. Lo studente è tenuto ad acquisire crediti formativi nelle seguenti attività:
  • per le attività relative a discipline affini o integrative, lo studente è tenuto ad acquisire da 18 a 35 crediti;
  • per le attività relative all'ambito di sede aggregato lo studente è tenuto ad acquisire da 1 a 18 crediti.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale può essere sostenuta secondo una delle seguenti tipologie:
  • relazione scritta su un approfondimento metodologico connesso ad un insegnamento o ad altra attività didattica;
  • relazione scritta su un'attività didattica integrativa;
  • presentazione di un elaborato frutto di un'attività di laboratorio, seminariale o altro;
  • discussione orale di un tema multidisciplinare assegnato allo studente;
  • eventuale altra modalità che sarà specificata in sede di regolamento del corso di studio.
    Superato l'esame finale di laurea lo studente consegue il diploma di laurea in Economia e gestione dei servizi.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Il profilo professionale del laureato in Economia e gestione dei servizi risulta adeguato ad un efficace inserimento nell'ambito di differenti funzioni o settori di intervento di:
  • aziende e amministrazioni pubbliche a livello centrale e locale;
  • aziende produttrici di servizi pubblici;
  • aziende sanitarie pubbliche e private;
  • enti ed organizzazioni non profit.
    Attività di base
    Aziendale

    CFU 8
    SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
    Economico

    CFU 16
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/12: STORIA ECONOMICA
    Giuridico

    CFU 9
    IUS/01: DIRITTO PRIVATO
    Statistico-matematico

    CFU 9
    SECS-S/01: STATISTICASECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIETotale CFU 42

    Attività caratterizzanti
    Aziendale

    CFU 40
    SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
    Giuridico

    CFU 16
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
    Statistico-matematico

    CFU 9
    SECS-S/01: STATISTICATotale CFU 65

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, tecnologica e giuridica

    CFU 4
    INF/01: INFORMATICA
    Discipline economiche

    CFU 10
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICA
    Discipline economico-gestionali

    CFU 12
    SECS-P/09: FINANZA AZIENDALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
    Formazione interdisciplinare

    CFU 1
    ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 27

    Attività specifiche della sede
    CFU 9
    MED/36: DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIATotale CFU 9
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 10Per la prova finaleCFU 4
    Prova finale
    CFU 4
    Lingua straniera
    CFU 5Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 18Totale CFU 37

    Totale Crediti CFU Economia e Gestione dei Servizi 180
    Docenti di riferimento

    COVA Alberto

    Previsione

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto