Economia e Gestione dei Servizi Turistici

Università degli Studi di Foggia
A Foggia

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Foggia
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Foggia
via Antonio Gramsci, 89-91 , 71100, Foggia, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati del Corso di Laurea in "Economia e Gestione dei Servizi Turistici" devono:
  • possedere adeguate conoscenze di base nelle materie economiche e aziendali, essere capaci di impiegare gli strumenti quantitativi (matematico-statistico) e informatici ed essere dotati di adeguata padronanza dei principi e istituti dell'ordinamento giuridico;
  • possedere, nel campo delle discipline aziendali, conoscenze di base dell'azienda, privata e pubblica, profit e non profit, delle nozioni di reddito e di capitale e dei profili attinenti alle aree direzionali (programmazione, organizzazione, controllo e leadership) e alle aree operative (produzione, marketing e vendite, amministrazione e finanza), con particolare riferimento alle aziende operanti nel settore dei servizi turistici;
  • possedere adeguate conoscenze delle caratteristiche, delle dinamiche competitive e degli attori che operano nel settore dei servizi turistici, in un'ottica orientata al marketing e allo sviluppo del territorio;
  • essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno due lingue dell'Unione Europea, oltre l'italiano.
    Il Corso di laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici si propone di far acquisire le seguenti capacità professionali:
  • capacità di utilizzare conoscenze, metodi e strumenti, quantitativi e qualitativi, che permettano di comprendere la dinamica della gestione delle aziende operanti nel settore dei servizi turistici;
  • capacità di impiegare tecniche di base di programmazione e controllo della gestione;
  • capacità di impiegare tecniche di base di analisi dei punti di forza e di debolezza, delle minacce e delle opportunità delle aziende operanti nel settore dei servizi turistici;
  • capacità di applicare le metodologie del benchmarking territoriale per lo sviluppo delle aziende turistiche in un'ottica integrata con le altre forze, pubbliche e private, economiche e sociali, operanti nel territorio;
  • capacità di contribuire ad analizzare, valutare e risolvere problemi inerenti la logistica, l'informativa contabile, la programmazione e il controllo, la pianificazione e le scelte strategiche delle aziende operanti nel settore dei servizi turistici.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    L'ammissione al corso di laurea in "Economia e Gestione dei servizi turistici" è subordinata al possesso di un diploma di scuola media secondaria superiore o di altro titolo di studio equipollente, conseguito all'estero.

    Caratteristiche della prova finale
    La laurea in "Economia e Gestione dei servizi turistici" si consegue con il superamento di una prova finale (esame di laurea) che consiste nella discussione di un saggio o nella relazione su attività formative svolte o su conoscenze acquisite durante il corso di studio.
    Per essere ammesso alla prova finale lo studente deve aver superato gli esami di profitto per l'acquisizione di tutti i CFU previsti dal corso di studi.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati di questo corso di studio potranno esercitare attività professionali nelle aziende, nelle pubbliche amministrazioni e nelle libere professioni dell'area economica.
    Il corso di laurea in "Economia e Gestione dei Servizi Turistici" si propone di formare studenti che possano operare nel settore dei servizi turistici, con competenze particolari nella gestione delle imprese operanti nel settore e nella valorizzazione e sviluppo del territorio in un'ottica competitiva.
    I laureati dovrebbero possedere competenze generali facilmente integrabili/aggiornabili tramite l'esperienza operativa o la prosecuzione degli studi con la frequenza del corso di laurea specialistica, di corsi di specializzazione o di master di primo livello.
    Attività di base
    Aziendale

    CFU 16
    SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
    Economico

    CFU 12
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
    Giuridico

    CFU 6
    IUS/01: DIRITTO PRIVATO
    Statistico-matematico

    CFU 16
    SECS-S/01: STATISTICASECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIETotale CFU 50

    Attività caratterizzanti
    Aziendale

    CFU 26
    SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
    Giuridico

    CFU 16
    IUS/04: DIRITTO COMMERCIALEIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
    Statistico-matematico

    CFU 12
    SECS-S/01: STATISTICASECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIETotale CFU 54

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, tecnologica e giuridica

    CFU 30
    AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOM-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA SECS-P/12: STORIA ECONOMICASECS-P/13: SCIENZE MERCEOLOGICHESECS-S/04: DEMOGRAFIA
    Discipline economiche

    CFU 6
    SECS-P/02: POLITICA ECONOMICA
    Discipline economico-gestionali

    CFU 4
    SECS-P/09: FINANZA AZIENDALE
    Formazione interdisciplinare

    CFU 2
    MAT/09: RICERCA OPERATIVATotale CFU 42
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 2
    Prova finale
    CFU 2
    Lingua straniera
    CFU 7Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 13Totale CFU 34

    Totale Crediti CFU Economia e Gestione dei Servizi Turistici 180
    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (a