Economia, finanza e diritto d'impresa

Università degli Studi di Roma La Sapienza
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Assunzione di ruoli di responsabilità nella direzione e nella gestione di imprese industriali, commerciali, di servizi e degli intermediari finanziari; - svolgimento della professione di dottore commercialista (previo tirocinio ed esame di Stato) e di consulente d'azienda; - imprenditore nei settori industriale, commerciale e dei servizi; - responsabile di uffici studi e ricerche di imprese, intermediari finanziari, istituzioni pubbliche e private, nazionali o nternazionali; - esperto in affari legali e societari anche internazionali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

I laureati magistrali hanno la capacità di estrapolare dai dati a disposizione, anche incompleti, considerazioni di carattere generale che riguardano la soluzione di problematiche aziendali, la previsione degli andamenti e degli scenari futuri e sono in grado di riflettere e di esprimere valutazioni personali anche in termini propositivi su temi sociali, scientifici o etici.
La valutazione della capacità dello studente di esprimere giudizi in modo autonomo è condotta tramite la stesura di elaborati personali, sia nell'ambito dei singoli moduli che nella prova finale.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Gestione
Servizi
Economia e finanza

Programma

Il corso di laurea magistrale si propone di fornire una preparazione specialistica nel governo delle imprese, integrando le conoscenze provenienti dalla matrice degli studi aziendalistici con quelli provenienti dalle aree disciplinari del diritto, dell'economia e dei metodi quantitativi di supporto alle decisioni.
Persegue l'obiettivo di formare laureati di secondo livello dotati di specifica ed ampia cultura aziendale e giuridica che consenta loro, per un verso, di sviluppare adeguate capacità per offrire una consulenza aziendale di elevata professionalità, anche avuto riguardo alle scelte strategiche e, per altro verso, di acquisire tutte quelle competenze che possano consentire ai laureati di svolgere con rigore l'attività attività professionale. In particolar modo, nelle funzioni di organizzazione aziendale, del lavoro e della produzione, pianificazione e controllo di gestione, auditing e revisione.
Il corso si propone di fornire i linguaggi, le metodologie e gli strumenti per consentire la copertura di ruoli chiave nell'ambito delle attività direzionali d'impresa e di supporto alla stessa con un taglio economico-aziendale e giuridico.
Il percorso formativo mira, principalmente a consolidare le conoscenze di base in campo aziendale e giuridico acquisite nel corso di laurea, ponendo l'accento su:
• una approfondita competenza relativa ai sistemi di auditing, alla programmazione e controllo, ai principi contabili nazionali e internazionali, alla direzione gestione delle imprese, con particolare riguardo alle strategie d'impresa in una prospettiva internazionale, alle modalità di approccio al mercato, alle innovazioni nel campo della produzione e della logistica, all'organizzazione, alla gestione delle problematiche ambientali;
• una solida conoscenza del diritto d'impresa, con particolare riguardo agli strumenti del diritto commerciale, fallimentare, tributario e del lavoro, in un'ottica anche internazionale, non senza trascurare il tema dei rapporti di diritto amministrativo;
• un'adeguata preparazione nell'ambito dell'organizzazione delle strutture pubbliche e delle strategie gestionali delle amministrazioni pubbliche.
A tal fine il percorso formativo si articola in un primo anno nel qualr vengono consolidate principalmente le conoscenze in capo aziendale, giuridico e quantitativo; il secondo anno prevede poi aperture verso le principali problematiche internazionali sia con riferimento al quadro economico generale, sia ai principi contabili internazionali.
Il Corso di laurea magistrale intende, dunque, preparare figure professionali per le imprese e per le attività di consulenza aziendale sia in campo privato sia in amministrazioni pubbliche.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto