Emerging Technologies for Construction

Dip Strutture per l'Ingegneria e l'Architettura Università di Napoli Federico II
A Napoli

3.000 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Napoli
  • Durata:
    12 Mesi
Descrizione


Rivolto a: Laureati Specialistici/Magistrali o Quinquennali in Ingegneria Civile, Edile, Edile-Architettura, Ambiente e Territorio, Architettura.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Claudio, 21, 80125, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Programma

A seguito del successo riscosso dalla I edizione del Master, promosso e interamente finanziato dal Settore delle Politiche Giovanili e del Forum Regionale della Gioventù della Regione Campania nell’ambito programma Master Around è stato pubblicato il bando della II edizione del master in “Emerging Technologies for Construction – ETeC”.

ETeC ha l’obiettivo di formare esperti nel campo delle nuove tecnologie per le costruzioni, con particolare riferimento alla protezione dai terremoti, ai nuovi materiali strutturali, al recupero e rinforzo delle costruzioni esistenti (anche di interesse storico-monumentale), ai sistemi innovativi di controllo della risposta strutturale, alle nuove tecniche di monitoraggio e di diagnostica, alle tecnologie avanzate nell’ingegneria delle fondazioni e degli scavi, all’ingegneria geotecnica sismica ed all’ingegneria del vento. Il Master prevede l’acquisizione di 60 CFU ed è svolto in collaborazione fra il Dipartimento di Ingegneria Strutturale della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’Università della California a Berkeley (USA), l’Università della Scienza e della Tecnologia del Missouri a Rolla (USA) e l’Istituto Indiano di Tecnologia di Madras (India).

I costi di iscrizione sono pari a € 3.000,00 più € 62,00 per la tassa regionale per il diritto allo studio universitario. Sono previste borse di studio a parziale o totale esenzione delle spese di iscrizione offerte dagli Enti/Aziende patner del Master.

Verranno inoltre offerte borse di studio a copertura parziale delle spese di viaggio e mantenimento presso le Università straniere partner e durante la fase di tirocinio, qualora questo venga svolto al di fuori della regione Campania, sia su fondi COOPERLINK del MIUR che attraverso opportunità offerte da programmi quali “LLP-Erasmus Student’s Placement o “Lavoro e Sviluppo 4” offerto da Italia Lavoro. Tali borse verranno assegnate in base ad un’apposita graduatoria predisposta ad hoc dal Dipartimento di Ingegneria Strutturale.

L’organizzazione didattica del Master prevede una suddivisione in due semestri: durante il I semestre, a partire da gennaio 2012, gli allievi che non abbiano una conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento seguiranno un corso propedeutico di lingua inglese tenuto da insegnanti madrelingua del Centro Linguistico di Ateneo, finalizzato alla preparazione dell’esame PET o FIRST. A seguire, gli allievi seguiranno due corsi (o tre nel caso in cui essi non debbano seguire il corso di inglese) presso la Facoltà di Ingegneria dell’Ateneo. Nello stesso periodo e comunque non oltre la fine del mese di luglio 2012, gli allievi saranno impegnati in attività organizzate in collaborazione con le aziende/enti/società convenzionate con il Master, per sviluppare la reciproca conoscenza fra questi ultimi e gli allievi ed individuare l’ente/azienda/società dove verrà svolto il tirocinio finale, da completarsi nel semestre successivo.

Il II semestre (agosto-dicembre 2012) potrà essere svolta sia presso l’Ateneo Federico II sia presso una delle università straniere partner, presso le quali gli studenti del Master, opportunamente suddivisi nei limiti del possibile sulla base anche delle loro preferenze, seguiranno due corsi da 9 CFU ciascuno (ovvero 3 credits USA/indiani). Nello stesso periodo verrà svolto il tirocinio finale, che darà luogo all’acquisizione di 12 CFU e potrà essere effettuato in Campania, in altre regioni italiane o anche all’estero.

La data di scadenza per la presentazione delle domande è martedì 10 gennaio 2012, ore 12:00. Il colloquio orale si terrà giovedì 17 gennaio 2012.