EMOZIONI DA (non) MANGIARE: LABORATORIO AUTOBIOGRAFICO DI CONSAPEVOLEZZA ALIMENTARE

Psicologa Cristina Rubano
A Roma

150 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Roma
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
Descrizione

Gruppo in 8 incontri quindicinali il sabato dalle 18.30 alle 20.00
dal 10 Ottobre al 16 Gennaio

Conduttore: Dott.ssa Cristina Rubano, Psicologa clinica e di comunità

sabato 26 Settembre ore 18.00-20.00 incontro di presentazione presso Baràbook in Via Dei Piceni 23 Roma (San Lorenzo)

Date degli incontri: 10 e 24 Ottobre, 7 e 21 Novembre, 5 e 19 Dicembre, 9 e 16 Gennaio

Presso: Società Italiana di Sessuologia e Psicologia, Via Giovanni Maria Lancisi, 31, 00161 Roma (Metro Policlinico).
Costo: 150€

Il cibo è amico o nemico? A volte abitudini molto radicate, pressioni sociali, paure o problematiche emotive rendono difficile seguire una corretta alimentazione e avere un rapporto soddisfacente col cibo e col proprio corpo. La fame nervosa spesso ci fa sentire impotenti e vittime di atteggiamenti e abitudini che non riusciamo a controllare. Per ridiventare padroni delle proprie scelte alimentari occorre comprendere i significati emotivi che spesso motivano molti dei nostri comportamenti irrazionali riguardo al cibo.
In questo laboratorio di gruppo intraprenderemo questo viaggio di consapevolezza e di scoperta attraverso l'utilizzo di medodi di narrazione autobiografica utilizzando la tecnoca della scrittura e quella delle fotografie: il cibo è un protagonista silenzioso della nostra storia di vita fin dall'infanzia e può raccontarci molto su chi siamo, da dove veniamo e dove vogliamo andare.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Giovanni Maria Lancisi, 31, 00161, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

- Acquisire maggior consapevolezza delle motivazioni psicologiche dei propri comportamenti alimentari; - promuovere un maggior senso di autoefficacia nel controllare il proprio comportamento alimentare; - sviluppare un miglior contatto con le emozioni proprie e altrui - imparare a distunguere fame fisica e fame nervosa e ad ascoltare i prori fisiologici segnali di fame e sazietà.

· A chi è diretto?

Il laboratorio è rivolto ad un'utenza non specialisitca, per tutti coloro che desiderano avere un rapporto più sano e consapevole col cibo e l'alimentazione.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Questo laboratorio esperienziale intende offrire ai partecipanti l'opportunità di fare un'esperienza di consapevolezza che promuova un cambiamento nel proprio personale rapporto col cibo. Non si tratta di apprendere delle semplici nozioni, ma di sperimentare un modo nuovo di "pensare" il cibo e le emozioni ad esso connesse.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la sua richiesta sarà contattato dalla docente del corso che le darà informazioni sulle modalità di iscrizione e pagamento.

Cosa impari in questo corso?

Consapevolezza alimentare
Gestire la fame nervosa
Intelligenza emotiva

Professori

Cristina Rubano
Cristina Rubano
Psicologa clinica e di comunità

Programma

  • Fame fisica e fame emotiva
  • Cibo e identità
  • Alimentazione e sviluppo psicoaffettivo
  • I comfort foods
  • Il cibo nel cinema e nella letteratura
  • La scrittura autobiografica
  • l'autoritratto fotografico
  • il diario alimentare
  • pubblicità, media, stereotipi e scelte alimentari
  • Abitudini alimentari e eventi di vita
  • Il paradosso delle diete

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto