Esperto di Turismi Innovativi e Sostenibili Legati alle Tipicità del Territorio

Centro Istruzione Professionale Agricola (Cipa)
A Modena

2.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Modena
  • 500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Formare manager in grado di operare nel settore del turismo sostenibile, con una forte conoscenza trasversale del territorio. In grado di progettare e realizzare "pacchetti turistici" individuando le principali tipicità geografiche, culturali, artigianali, eno/gastronomiche connotanti il territorio. Valorizzando, grazie a innovative tecniche di pianificazioni marketing, l'offerta turistica .
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modena
Via Santi 14, 41100, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Occupati, inoccupati e disoccupati, in particolare giovani in uscita dai percorsi di scuola media superiore o dai percorsi universitari.

Programma

Obiettivi
Formare manager in grado di operare nel settore del turismo sostenibile, con una forte conoscenza trasversale del territorio. In grado di progettare e realizzare "pacchetti turistici" individuando le principali tipicità geografiche, culturali, artigianali, eno/gastronomiche connotanti il territorio. Valorizzando, grazie a innovative tecniche di pianificazioni marketing, l'offerta turistica trasversale legata al mondo rurale sui mercati locali nazionali ed internazionali.

Contenuti
  • Modulo 1 "Accoglienza" - 8 ore Contenuti orientamento alla professione ed ai contesti professionali ricerca attiva del lavoro Metodologie formative: Lezioni teorico-pratiche in aula role playing, dimostrazioni ed esercitazioni su casi concreti
  • Modulo 2 "Configurazione dell'offerta turistica" - ore 32 elementi di geografia turistica, economia del turismo, le norme di diritto nazionale, comunitario e del turismo,le politiche e le strategie turistiche, il mercato del turismo e le sue tendenze. Metodologie formative: lezioni frontali, analisi di casi, esercitazioni pratiche.
  • Modulo 3 "Configurazione domanda turistica" - ore 48 Le tecniche di progettazione e implementazione di piani e di programmi turistici, modelli di programmazione specialistici (es: turismo rurale ecoturismo, turismo enogastronomico ecc..) Metodologie formative: lezioni frontali, analisi di casi, esercitazioni pratiche.
  • Modulo 4 "Posizionamento dell'offerta turistica" - ore 48 Tecniche di comunicazione relazionali, tecniche di promozione e vendita, marketing turistico: analitico, operativo, e strategico. tecniche di promozione e vendita, web marketing, lingua inglese Metodologie formative: lezioni frontali, analisi di casi, esercitazioni pratiche.
  • Modulo 5 "Gestione ed erogazione dell'offerta" - ore 32 businesse plan e controllo di gestione, amministrazione dell'imprese turistiche, accesso ai fondi di finanziamento per il turismo sostenbile, consulenza Metodologie formative: lezioni frontali, analisi di casi, esercitazioni pratiche.
  • Modulo 6 "Marketing del turismo enogastronomico" - ore 32 Legislazione e finanziamenti europei in ambito turistico e ricettivo tecniche di Marketing specifiche, Geografia delle produzioni tipiche, Laboratorio enogastronomico biodiversità Metodologie formative: lezioni frontali, analisi di casi, esercitazioni pratiche.
  • Modulo 7 "Stage" - ore 300 E’ prevista una formazione pratica presso associazioni, consorzi, agenzie di viaggio e tour operator nazionali ed internazionali. Metodologie formative:esercitazioni ed inserimento lavorativo in azienda
Risultati attesi
Tecnici in grado di progettare un'offerta integrata e trasversale (agricoltura, ambiente, territorio artigianato) orientata allo sviluppo di flussi turistici innovati nel rispetto delle dinamiche culturali e delle risorse naturali del territorio. Un manager in grado di creare un pacchetto di offerte e di eventi che valorizzano gli attori presenti sul territorio creando una rete di soggetti con servizi complementari che rispondono a clientele di “nicchia".

Modalità di valutazione competenze in uscita
Essere in grado di:progettare prodotti turistici individuando le principali caratteristiche geografiche/storico/culturali; applicare la normativa; saper elaborare un piano di fattibilità aziendale: stima degli investimenti, budget delle operazioni e calcolo del break-eaven point; identificare le forme di collegamento delle imprese agrituristiche con il mercato e con altri attori della filiera, anche trasversale. Valutazione: analisi di casi ed esercitazioni pratiche, stage.

Metodologie formative utilizzate
Le lezioni saranno caratterizzate da una metodologia didattica operativa che parte dall'analisi di casi pratici che coinvolgono direttamente i partecipanti nella soluzione degli stessi. Un accurato approfondimento degli argomenti insieme ad un approccio critico verso le tematiche affrontate, permette ai partecipanti di acquisire le conoscenze per affrontare l'attività lavorativa.

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto