Etica e diritto del sistema bancario e finanziario

UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA
A Mendrisio (Svizzera)

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mendrisio (Svizzera)
Descrizione

Descrizione Il corso è tenuto con il concorso di Mauro Mini (Presidente della Camera dei ricorsi penali), François Degeorge e Federica De Rossa Gisimundo (Maître assistant).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mendrisio
Tessin, Svizzera
Visualizza mappa

Programma

Descrizione

Il corso è tenuto con il concorso di Mauro Mini (Presidente della Camera dei ricorsi penali), François Degeorge e Federica De Rossa Gisimundo (Maître assistant).

Contenuto del corso
La parte "etico-giuridica" del corso intende evidenziare le peculiarità e la portata giuridica delle particolari modalità di interazione tra principi etici e diritto che caratterizzano il settore bancario e finanziario. Verranno innanzitutto descritte alcune forme di investimento o di concessione di credito fondate direttamente su principi etici, quali ad esempio il microcredito, le banche alternative, i fondi di investimento etici, ecc. In seguito saranno analizzate le modalità di applicazione normativa di tali principi, recepiti nel quadro della garanzia di "irreprensibilità" dell´intermediario finanziario, garanzia che, corroborata dall´obbligo di fedeltà e diligenza del mandatario e dal principio di buona fede (anch´essi vincoli giuridici dall´evidente matrice etica) comporta specifiche conseguenze nelle relazioni tra intermediari finanziari e clienti sul piano amministrativo, civile ed eventualmente penale.
Queste premesse concettuali, applicabili ad ogni sistema normativo, nazionale e internazionale, nel settore degli intermediari finanziari, saranno illustrate sistematicamente alla luce di un´ampia casistica tratta dal diritto svizzero, ciò che permetterà allo studente di familiarizzarsi anche con la prassi giurisprudenziale delle autorità bancarie, amministrative e giudiziarie della piazza finanziaria elvetica.

Una parte del corso sarà inoltre riservata a temi di grande attualità e interesse quali l´assistenza giudiziaria internazionale in campo bancario e finanziario, il riciclaggio, la corporate governance, gli obblighi connessi alla quotazione in borsa, nonché le manipolazioni ed i conflitti di interesse nelle istituzioni finanziarie.

Testi di riferimento
M. Borghi A. Cencini, Per un contributo allo sviluppo del microcredito dalla macroeconomia e dal diritto costituzionale, 2010, CEDAM.
M. Borghi, F. De Rossa, Compendio di diritto dell´economia, CFPG-Helbing & Lichtenhahn, Lugano-Basilea, 2. ed. riveduta e aggiornata, 2007.

Altre indicazioni bibliografiche
M. Aubert, P.-A. Béguin, P. Bernasconi, et al., Le secret bancaire suisse, 3a ed., Stämpfli, Berna, 1995.
A. Bizzozero, Le contrat dé gérance de fortune, thèse, Université de Fribourg, Fribourg, 1992.
D. Bodmer, B. Kleiner, B. Lutz, Kommentar zum schweizerischen Bankgengesetz, Schulthess, Zürich, 1999.
R. Bonzanigo e M. Borghi (a cura di), Aspetti civilistici di diritto bancario. Commissione per la formazione permanente dei giuristi, Lugano, 1993.
M. Borghi e F. Giorgetti, La responsabilità etico-giuridica del banchiere, Meta edizioni, Bellinzona, 1999.
F. Chaudet, ´L´obligation de diligence du banquier en droit privé´, Revue de droit suisse, vol. 113, NF, n. 2, 1994, pagg. 1 ss.
U. Emch, P.Montavon, H.Renz, A.De Werra, F. Bosch, A.Bizzozero, Le monde et la pratique bancaire, tomi 1 e 2, AMP Alpha, Lausanne, 1995.
F. Werro, Le mandat et ses effets, Editions universitaires, Fribourg, 1993.
U. Zulauf, ´Glaubigerschutz und Vertrauensschutz- zur Sorgfaltspflicht der Bank im öffentlichen Recht der Schweiz´, Revue de droit suisse, vol. 113, n. 2, 1994, pagg. 359 ss.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto