FAD - LE RACCOMANDAZIONI DEL MINISTERO DELLA SALUTE AL SERVIZIO DI UNA PRATICA SICURA PER I PAZIENTI E PER I PROFESSIONISTI. SINTESI DELLE BUONE PRATICHE RACCOMANDATE PER RIDURRE IL RISCHIO NELLA PRATICA CLINICO ASSISTENZIALE

Gruppo Fipes
A distanza

110 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • A distanza
  • 8 ore di studio
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Panoramica sulle raccomandazioni ministeriali inerenti l'assistenza ai pazienti, buone pratiche raccomandate, riduzione degli errori nella pratica clinico assistenziale

Informazione importanti

Cosa impari in questo corso?

Cosa significa “pratica raccomandata” secondo le Raccomandazioni Ministeriali
Il rischio nella pratica quotidiana dell’assistenza ai pazienti

Professori

... ...
... ...
...

Programma

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI:
  • Offrire una panoramica delle Raccomandazioni Ministeriali inerenti l’assistenza ai pazienti
  • Offrire una sintesi o bundle care delle buone pratiche raccomandate corredate da relativa
  • bibliografia
  • Sollecitare l’approfondimento e lo studio delle Raccomandazioni volte a ridurre il rischio di
  • commettere errori nella pratica clinico assistenziale
ARGOMENTI GENERALI:
  • Il rischio nella pratica quotidiana dell’assistenza ai pazienti
  • Cosa significa “pratica raccomandata” secondo le Raccomandazioni Ministeriali ?
  • Qual è la finalità di descrivere ed indicare le buone pratiche raccomandate ?
  • Buone pratiche e responsabilità professionale anche in riferimento al Decreto “Balduzzi”