Fashion & Luxury: Channel Management & Retailing

Value Lab
A Milano

400 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per aziende
  • Milano
  • 8 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Operatori del settore Fashion & Luxury.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Durini, 23, 20122, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Channel management
Retailing

Professori

Marco Di Dio Roccazzella
Marco Di Dio Roccazzella
Director VALUE LAB

Da undici anni è responsabile dei progetti per i principali clienti della società. Ha seguito progetti strategici e di implementazione su tematiche di integrazione, riorganizzazione e ridisegno di reti di vendita per aziende italiane e internazionali nei settori fashion, lusso, energetico, petrolifero, automobilistico, manifatturiero. È relatore a convegni e master e autore di numerosi articoli e pubblicazioni. È laureato in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano.

Programma

Il corso ha l’obiettivo di trasmettere le logiche, le esperienze e gli strumenti per effettuare efficaci scelte di canale e di sviluppo del presidio distributivo, per migliorare la customer experience e sviluppare una strategia di CRM.

La diagnosi della propria rete distributiva e dei competitors:

  • Effettuare efficaci scelte di canale: differenze ed impatti economici/organizzativi;
  • Scelte di assetto distributivo: benchmarking nei mercati del fashion e luxury;
  • Misurare le performance dei punti vendita integrando dati interni ed esterni;
  • Stimare in modo oggettivo il potenziale di vendita dei singoli negozi (wholesale e retail) e valutare lo sfruttamento del potenziale in base alla concorrenza;
  • Analizzare i driver delle performance commerciali attraverso modelli statistici e di geo-data mining;
  • Costruire un sistema di KPI e benchmarking, definire livelli target e migliorare i GAP con priorità sui fattori chiave;
  • Il conto economico del punto vendita (benchmarking) nel mondo fashion & luxury.

Dal prodotto all’esperienza d’acquisto del consumatore:

  • Come gestire la customer experience: quali obiettivi per seguire ciascuna fase del ciclo di vita del cliente;
  • Come misurare la customer experience: modelli di analisi a supporto delle decisioni;
  • Monitorare il livello di customer satisfaction all’interno dei propri negozi;
  • Le ricerche di mercato nel punto vendita a supporto dell’esperienza d’acquisto.

Lo sviluppo della rete e le scelte di assetto distributivo (wholesale e retail):

  • Come orientare il piano di sviluppo in funzione di analisi oggettive di potenziale, pressione competitiva e quota di mercato attuale di ciascun canale distributivo;
  • Analisi e cannibalizzazioni tra wholesale e retail;
  • Identificare le “best locations” in funzione delle analisi effettuate e delle opportune rilevazioni field;
  • Analisi delle differenze / opportunità di apertura wholesale e retail e centro commerciale vs centro storico;
  • Modelli possibili di stima del fatturato;
  • Valutazione della sostenibilità del conto economico del negozio in apertura e scelte correttive per raggiungere il break even point.

Il CRM nel sistema moda e lusso:

  • La segmentazione comportamentale per la pianificazione delle campagne di marketing;
  • Il calcolo del ROI delle campagne di marketing;
  • Valutare la propensione all’acquisto e/o la ricettività alle attività di marketing;
  • Come calcolare il customer lifetime value;
  • Analisi di market basket per il merchandising e per la definizione del layout della boutique;
  • Cenni sui social media, brand reputation e sentiment analysis.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto