Figli e studenti disobbedienti. Strategie di negoziazione in famiglia e a scuola.

Centro Studi Erickson
A Trento

160 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Trento
  • 10 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Le relazioni con i giovani sono sempre più complicate, che siano i nostri figli o i nostri allievi ci si scontra spesso con un "atteggiamento disobbediente"; "negoziare" è la modalità di interagire che permetterà di dialogare e ottenere cambiamenti senza comandare. Questo corso vi spiegherà come il negoziare significa collaborare insieme per ottenere ciò che entrambe le parti ritengono giusto, sano e importante.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Trento
Via del Pioppeto 24, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si pone come obiettivo di imparare a riconoscere le situazioni che possono essere affrontate e risolte con la negoziazione e una volta individuate viene insegnato come mettere in atto la negoziazione; il corso privilegia il fare.

· A chi è diretto?

Il corso nasce principalmente per genitori, insegnanti di ogni ordine e grado ed educatori; può rivelarsi utile e di interesse anche per psicologi e pedagogisti.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Con oltre 100 corsi ogni anno e un'esperienza trentennale nell'ambito socio-educativo, Erickson riunisce nei suoi corsi di formazione qualità, esperienza ed innovazione.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver richiesto informazioni verrete ricontattati tramite una e-mail contente maggiori informazioni sul corso selezionato e alcune informazioni generali sulla proposta formativa Erickson.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione famigliare
Comunicazione scolastica
Relazione adulto bambino
Relazione genitore figlio
Relazione insegnante studente
Relazioni difficili a scuola
Insegnamento

Professori

Marco Vinicio Masoni
Marco Vinicio Masoni
Dott.

Programma

La disobbedienza dilagante fra i giovani, a scuola, in famiglia, e non solo, è la conseguenza di una profonda crisi della visibilità delle gerarchie e, paradossalmente, di un aumento del bisogno di “dignità” . “Negoziare”, nell’accezione che verrà privilegiata in questo corso, significa ottenere cambiamenti senza comandarli, senza cioè utilizzare la protezione dei nostri ruoli gerarchici. Non solo infatti è possibile oggi, ma doveroso, utilizzare una via diversa da quelle della tradizione di senso comune, ormai sterili e a volte offensive: autoritarismo o permissivismo. I nostri figli e i nostri studenti chiedono, forse come mai prima nella storia, che li si tratti con il rispetto dovuto a chi – pur essendo meno competente – ha pari dignità. Negoziare significa appunto farlo, per ottenere ciò che riteniamo giusto, sano e importante per noi e per loro.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto