Filosofia e Comunicazione

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro
A Vercelli

1001-2000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Vercelli
Durata Flessible
  • Laurea
  • Vercelli
  • Durata:
    Flessible
Descrizione

Il Corso di Studio in Filosofia e Comunicazione offre una formazione filosofica di base, integrata da una competenza specifica nell'ambito delle discipline della comunicazione. Il percorso prevede insegnamenti di: storia della filosofia dall'antichità ai giorni nostri; materie filosofiche che includono sia le discipline teoretiche sia quelle pratiche, morali e politiche; discipline relative alla comunicazione. Alla formazione filosofica si accompagna una preparazione di base nel campo degli studi storici e delle scienze umane.

Informazioni importanti

Frequenza consigliata

Accesso libero

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Sbocchi occupazionali e professionali. I laureati possono svolgere attività professionali in diversi settori: nell'editoria tradizionale e multimediale, con particolare riferimento all'ambito umanistico; ; nella pubblica amministrazione; in enti e servizi pubblici e privati. Tra le altre professioni codificate dall’ISTAT: specialisti in risorse umane; redattori di testi per la pubblicità; revisori di testi; assistenti di archivio e di biblioteca; tecnici del marketing; tecnici della pubblicità; tecnici delle pubbliche relazioni; agenti di pubblicità; tecnici delle biblioteche.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Filosofia
FILOSOFIA MORALE
Filosofia etica
Letteratura
Storia
Filosofia della comunicazione
Storia della filosofia
Filosofia teoretica
Filosofia contemporanea
Linguistica

Professori

Gabriella Silvestrini
Gabriella Silvestrini
Professore associato

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nei corsi di laurea della classe devono:
·avere acquisito una solida conoscenza della storia del pensiero filosofico e scientifico dall'antichità ai nostri giorni e un'ampia informazione sul dibattito attuale in diversi ambiti della ricerca filosofica (teoretico, logico, epistemologico, linguistico, estetico, etico, religioso, politico);
·avere padronanza della terminologia e dei metodi riguardanti l'analisi dei problemi, le modalità argomentative e l'approccio dei testi (anche in lingua originale) e un adeguato avvio nell'uso degli strumenti bibliografici;
·avere acquisito competenze nelle problematiche dell'etica applicata (bioetica, etica degli affari, etica del lavoro, etica e politica, etica ed economia, etica e comunicazione);
·possedere competenze di base e abilità specifiche nei settori dei mezzi di comunicazione ed essere in grado di svolgere compiti professionali nei diversi apparati delle industrie culturali (editoria, cinema, teatro, radio, televisione, nuovi media);
·essere in grado di utilizzare, efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.
Gli atenei organizzeranno, in accordo con enti pubblici e privati, gli stages e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento dei crediti richiesti per le "altre attività formative? e potranno definire ulteriormente, per ogni corso di studio, gli obiettivi formativi specifici, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali.Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea della classe comprenderanno in ogni caso attività finalizzate all'acquisizione di conoscenze di base nei vari campi della filosofia e delle scienze della comunicazione, connettendo i vari saperi specialistici all'interno di un sistema coerente di conoscenze teoriche.
Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari almeno al 60% dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Conoscenze di base di italiano e storia

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella stesura di un paper monografico, o una bibliografia ragionata, o una traduzione testuale con introduzione e commento.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati della classe svolgeranno attività professionali in diversi settori, l'editoria tradizionale e multimediale, con particolare riferimento all'ambito umanistico, le scienze cognitive, la linguistica computazionale e i sistemi di intelligenza artificiale; inoltre potranno svolgere compiti nella pubblica amministrazione e in enti pubblici e privati (ufficio studi, direzione del personale, servizio stampa e pubbliche relazioni, marketing e pubblicità "creativa?, promozione culturale, etc.).


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto