Fisica

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Largo A. Gemelli, 1 , 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Costituiscono obiettivi formativi specifici qualificanti il corso di laurea specialistica in Fisica, che afferisce alla Classe n. 20/S: Fisica, le seguenti competenze, conoscenze e abilità:

  • avere una solida preparazione culturale nella fisica classica e moderna e una buona padronanza del metodo scientifico d'indagine;
  • avere un'approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni di misura e delle tecniche di analisi dei dati;
  • avere un'approfondita conoscenza di strumenti matematici ed informatici di supporto;
  • avere un'elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano la classe;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale oltre l'italiano, la lingua inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
  • essere in grado di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e strutture;
  • essere in grado di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite per la modellizzazione di sistemi complessi nei campi delle scienze applicate.
    Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea specialistica della classe:
  • comprendono attività finalizzate ad acquisire conoscenze di base dell'algebra, della geometria, del calcolo differenziale e integrale, delle equazioni differenziali; conoscenze fondamentali, sia sperimentali, sia teoriche della fisica classica e della fisica quantistica e delle loro basi matematiche, nonché dei fondamenti della struttura della materia, della fisica nucleare e subnucleare, dell'astronomia e astrofisica e di altri aspetti della fisica moderna; elementi di conoscenza della chimica; conoscenze specialistiche di fisica e di discipline collegate che caratterizzano il corso di studio;
  • prevedono attività di laboratorio per non meno di 30 crediti complessivi, in particolare dedicate alla conoscenza di metodiche sperimentali e alla misura e all'elaborazione dei dati;
  • prevedono, in relazione a obiettivi specifici, attività esterne come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni di studio presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali.
    Il tempo complessivo riservato allo studio o alle altre attività formative di tipo individuale è pari ad almeno il 60% dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.
    La durata normale del corso di laurea specialistica è di ulteriori due anni dopo la laurea triennale.
    Per conseguire la laurea specialistica in Fisica, lo studente deve aver acquisito almeno 300 crediti formativi universitari.
    Al laureato in possesso del diploma di laurea triennale in Fisica, Classe n. 25: Scienze e tecnologie fisiche, conseguito presso la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, sono riconosciuti almeno 180 crediti formativi universitari.
    Adempimenti del Consiglio della struttura didattica competente
    Il Consiglio della struttura didattica competente determina annualmente:
  • i requisiti curriculari che devono essere posseduti per l'ammissione al corso di laurea specialistica, le modalità di accertamento e gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi a carico dello studente;
  • gli insegnamenti che possono essere integrati da esercitazioni, laboratori, seminari, corsi integrativi e da altre forme didattiche;
  • l'elenco dei corsi effettivamente attivati e precisa la distribuzione degli stessi tra i vari anni di corso e le possibili sotto unità (semestri, quadrimestri o altre periodizzazioni), indicando quali insegnamenti sono affiancati da attività didattiche integrative;
  • l'attribuzione dei crediti formativi universitari alle diverse attività didattiche e formative.
    Gli insegnamenti si concluderanno con una prova di valutazione che deve comunque essere espressa mediante una votazione in trentesimi. Ciò potrà valere anche per le altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l'idoneità.

    Caratteristiche della prova finale
    Lo studente è tenuto ad acquisire 40 crediti superando la prova finale che dovrà essere sostenuta mediante la presentazione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore.
    La votazione finale viene espressa in centodecimi con eventuale lode tenuto conto del curriculum complessivo dello studente.
    Superato l'esame finale di laurea, lo studente consegue il diploma di laurea specialistica in Fisica.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Tra le attività che i laureati specialisti della classe svolgeranno si indicano in particolare: la promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nonché la gestione e progettazione delle tecnologie in ambiti correlati con le discipline fisiche, nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione; la divulgazione ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna.
    Attività di base
    Discipline fisiche

    CFU 35
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)
    Discipline matematiche e informatiche

    CFU 25
    MAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 60

    Attività caratterizzanti
    Astrofisico-geofisico e spaziale

    CFU 5
    FIS/05: ASTRONOMIA E ASTROFISICAFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE
    Microfisico e della struttura della materia

    CFU 30
    FIS/03: FISICA DELLA MATERIAFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE
    Sperimentale-applicativo

    CFU 50
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)
    Teorico e dei fondamenti della fisica

    CFU 35
    FIS/02: FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICITotale CFU 120

    Attività affini o integrative
    Discipline chimiche

    CFU 6
    CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline scientifiche

    CFU 10
    INF/01: INFORMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICA
    Interdisciplinarieta e applicazioni

    CFU 15
    MAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIATotale CFU 31
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 30Per la prova finaleCFU 40Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 19Totale CFU 89

    Totale Crediti CFU Fisica 300
    Docenti di riferimento

    BORGONOVI Fausto
    FERRINI Gabriele
    SANCROTTI Massimo

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto