Fisica

Università degli Studi Roma Tre
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Ostiense 175, --, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici - Gli obiettivi formativi qualificanti il corso di studio sono: I laureati in Fisica dell'Università degli Studi Roma TRE devono: - possedere un'adeguata conoscenza di base nei diversi settori della fisica classica e moderna; - averne acquisito le metodologie di indagine ed essere in grado di applicarle nella rappresentazione e nella modellizzazione della realtà fisica; - possedere competenze operative e di laboratorio nella misura di grandezze fisiche e nella gestione di strumentazione fisica; - saper comprendere ed utilizzare strumenti matematici ed informatici adeguati sia per la soluzione di problemi che per la gestione degli esperimenti; - essere capaci di operare professionalmente in ambiti applicativi definiti, quali: il supporto scientifico e tecnico alle attività industriali, mediche e sanitarie e concernenti l'ambiente, il risparmio energetico ed i beni culturali ed ai connessi laboratori di ricerca e di applicazione, nonché le varie attività rivolte alla diffusione della cultura scientifica; - essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, la lingua inglese, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; - essere in possesso di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione; - essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro. Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99) Per accedere al corso di studio è necessaria una conoscenza della Matematica elementare(algebra, potenze, logaritmi, trigonometria e rappresentazioni di funzioni)e delle grandezze fisiche di base. La valutazione avverrà con una prova di ingresso a numerose semplici domande. Agli studenti immatricolati con prova di ingresso non positiva, durante il I semestre sarà fornito un particolare sostegno per l'utilizzo nei vari insegnamenti delle nozioni richieste risultate carenti. Caratteristiche della prova finale - La prova finale consisterà nella realizzazione di una tesi riguardante un problema particolare di una ricerca e/o di una applicazione della Fisica per 6 CFU. - La tesi, riassunta in un elaborato finale, sarà presentata alla commissione di laurea sotto forma di un breve seminario scientifico, durante il quale sarà accertata la capacità di padronanza dell'inglese scientifico da parte del candidato. - La tesi sarà preceduta da un tirocinio preparatorio presso un laboratorio o gruppo di ricerca, sotto la guida di un docente, per acquisire cognizioni, metodologie e tecniche specifiche per 6 CFU. Ambiti occupazionali previsti per i laureati I laureati del corso di laurea potranno svolgere attività professionali negli ambiti relativi: 1. alle applicazioni tecnologiche, a livello industriale e di laboratorio, della fisica in generale e, in particolare, della radioprotezione (umana, ambientale e delle cose), delle telecomunicazioni, dei controlli remoti di sistemi satellitari, e della caratterizzazione fisica di materiali di varia natura; 2. alla gestione delle attività di centri di ricerca pubblici e privati, curandone gli aspetti di modellizzazione e analisi e le relative implicazioni informatico-fisiche; avranno inoltre cultura scientifica e capacità metodologiche tali da proseguire proficuamente sia in una laurea specialistica, in classe di Fisica o affine, che nelle attività di preparazione all'insegnamento nella scuola. Attività di base Discipline informatiche CFU 4 INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI Discipline matematiche CFU 27 MAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 31 Attività caratterizzanti Astrofisico-geofisico e spaziale CFU 4 FIS/05: ASTRONOMIA E ASTROFISICAFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTREGEO/10: GEOFISICA DELLA TERRA SOLIDA Microfisico e della struttura della materia CFU 12 FIS/03: FISICA DELLA MATERIAFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE Sperimentale-applicativo CFU 49 FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) Teorico e dei fondamenti della fisica CFU 20 FIS/02: FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICIFIS/08: DIDATTICA E STORIA DELLA FISICATotale CFU 85 Attività affini o integrative Discipline chimiche CFU 6 CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA Interdisciplinarita e applicazioni CFU 12 INF/01: INFORMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/07: FISICA MATEMATICATotale CFU 18 Attività specifiche della sede CFU 15 FIS/02: FISICA TEORICA, MODELLI E METODI MATEMATICIFIS/03: FISICA DELLA MATERIAFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEAREFIS/05: ASTRONOMIA E ASTROFISICAFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTREFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)Totale CFU 15 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 6 Prova finale CFU 6 Lingua straniera CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Abilità informatiche e relazionali CFU 6 Tirocini CFU 6Totale CFU 31 Totale Crediti CFU Fisica 180 Docenti di riferimento DE VINCENZI Mario LUBICZ Vittorio MOBILIO Settimio Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) si (n. posti 100) Università: Università degli Studi Roma Tre Classe 25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Facoltà di riferimento del corso SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Sede del corso ROMA Data di attivazione30/04/2003


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto