Fisica

Università degli Studi di Udine
A Udine

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Udine
Descrizione

Tutte le informazioni relative a questo corso di laurea magistrale, incluse le scelte per i corsi affini e i piani di studio approvati d’ufficio, sono disponibili sul sito web del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste nelle pagine riservate al corso di studi in Fisica: http://df.units.it/ (Didattica).L’offerta didattica dell'Università di Udine si distingue per i suoi corsi legati allo sviluppo della società e delle nuove professioni. L’ateneo di Udine offre, inoltre, la Scuola Superiore, istituto d’eccellenza per il conseguimento della laurea magistrale, cui accedono per concorso i migliori studenti italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Udine
Via Palladio 8, 33100, Udine, Italia
Visualizza mappa

Programma

Tutte le informazioni relative a questo corso di laurea magistrale, incluse le scelte per i corsi affini e i piani di studio approvati d’ufficio, sono disponibili sul sito web del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste nelle pagine riservate al corso di studi in Fisica: http://df.units.it/ (Didattica).

Corso realizzato in collaborazione con l'Università degli Studi di Trieste

Dipartimento di riferimento del corso di studio: Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche

Obiettivi formativi

L’obiettivo del Corso è di formare laureati con solida preparazione scientifica di base ed elevate capacità operative specifiche in campi di frontiera delle Scienze Fisiche.

Attraverso l’addestramento ai metodi di analisi sperimentale e ai relativi dispositivi, alle moderne tecnologie, e l’apprendimento rigoroso degli elementi teorici e dei metodi matematici e informatici, il laureato potrà applicare in modo del tutto autonomo il metodo di indagine scientifica e le capacità di problem solving acquisite alla conclusione del Corso, sia ad attività di elevata qualificazione nel mondo produttivo, che alla continuazione degli studi al livello successivo per entrare nel mondo della ricerca o per innalzare ulteriormente il proprio livello professionale (ad esempio, il Dottorato, le Scuole di Specializzazione in cui la Fisica è rilevante).

Il Corso è articolato in tre curricula con cinque percorsi formativi definiti, corrispondenti alle attività di ricerca in discipline fisiche condotte dalle Università di Trieste ed Udine e dai numerosi Enti di ricerca nazionali ed internazionali presenti sul territorio, con cui sono attivati stretti rapporti di collaborazione.

Per il perfezionamento della preparazione in Fisica dello studente, il Corso prevede un ragionevole numero di crediti in attività formative inerenti i settori scientifico-disciplinari caratterizzanti di base (ad esempio, la meccanica quantistica avanzata, i modelli matematici, la fisica moderna, i metodi di sperimentazione fisica). I diversi curricula sono contraddistinti da un peso significativo degli ambiti scientifico-disciplinari caratterizzanti di riferimento. L’ulteriore approfondimento dei temi specifici dell’area Fisica, in certi casi necessario, come pure l’ampliamento delle competenze ad altri settori scientifici adiacenti, quali la chimica, l’informatica, la biofisica, la matematica, la geofisica, è consentito dai corsi affini/integrativi. I corsi liberi possono eventualmente, in linea di principio, venir scelti dallo studente per l’ulteriore approfondimento di specifiche tematiche di Fisica, come anche per ottenere un’integrazione culturale in discipline diverse. Oltre ai corsi di lezione frontale specifici del proprio ambito disciplinare, i diversi curricula possono contare su insegnamenti dedicati di laboratorio sperimentale e informatico, che consentono di acquisire l’esperienza diretta delle tecniche di calcolo e delle metodologie sperimentali su strumentazioni di livello aggiornato, sotto la guida dei docenti.

Alcuni degli insegnamenti tenuti in una delle due sedi didattiche (Udine e Trieste) saranno trasmessi in teledidattica presso l’altra sede.

La verifica dell’apprendimento viene fatta usualmente con esami orali, preceduti per alcuni insegnamenti da una prova scritta. Gli insegnamenti di laboratorio prevedono sia lezioni che, prevalentemente, la conduzione di un’attività sperimentale o di analisi dati o di simulazione numerica, e l’esame comprende una prova pratica, la stesura di una relazione e una discussione della stessa.

Il lavoro di tesi, che prevede contributi personali del candidato, occupa un periodo molto rilevante del secondo anno, e viene svolto all’interno di un gruppo di ricerca.

Sbocchi professionali

La formazione complessiva consentirà al laureato magistrale in fisica di accedere, a seconda dei casi in modo diretto oppure attraverso ulteriori livelli di formazione o abilitazione, ad un’ampia gamma di ambiti occupazionali e professionali, di tipo organizzativo o progettuale, e con prospettive di livello dirigenziale. Si indicano, in particolare: la ricerca fondamentale e applicata in centri di ricerca nazionali e internazionali che operano in campo scientifico; la carriera universitaria; la promozione e lo sviluppo dell’innovazione scientifica e tecnologica, nonché la gestione e la progettazione delle tecnologie in ambiti correlati con le discipline fisiche, nei settori dell’energia e della produzione industriale di beni ad alto contenuto tecnologico; la rivelazione e il controllo dei fenomeni fisici di rilievo per la tutela dell’ambiente e la radioprotezione in enti pubblici o privati; la diagnostica radiologica in strutture ospedaliere; lo sviluppo di software per l’analisi di sistemi complessi in centri di calcolo privati o della pubblica amministrazione, eventualmente anche in campi finanziari; la divulgazione ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento agli aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna. I laureati possono prevedere come occupazione l’insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all’insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente.

 

Se sei già iscritto al corso di laurea: informazioni su orari, programmi e didattica


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto